• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Ufficiale Theo "Runner" Hernández

ufficiale

Nyx

Say my name
Bannato
Iscritto dal
1 Dic 2012
Messaggi
2,790
Medaglie
5
D-Zr-7OXUAYnHff.jpg:large


Appena arrivato, si parla di prestito con riscatto per 20 milioni, e 2 milioni di stipendio al giocatore.

Non avendolo visto molto giocare, non so cosa pensare, peggio del cavernicolo sarà dura comunque.

Primo 🐷
 
Ultima modifica da un moderatore:

AT-33

Norman Bates
Iscritto dal
3 Lug 2010
Messaggi
4,561
Medaglie
6
Dimostraci che alla fine é l'altro il fratello scarso e non tu perfavore

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 

marcusfenix80

Legend of forum
Iscritto dal
27 Dic 2009
Messaggi
2,100
Mai visto giocare, da Youtube sembra Laxalt però messo meglio fisicamente.

Speriamo bene va....

 

Gray Fox

Legend of forum
Iscritto dal
21 Set 2010
Messaggi
1,741
20 per Veretout non c'erano invece

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

 

Chris³

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
19 Set 2003
Messaggi
77,865
Medaglie
11
ma quello è lui? allora chi era quello nel bar con Maldini :hmm:  

comunque ho avuto notizia ufficiale dalla clinica che non ha gobbe :happybio:

 
Iscritto dal
6 Apr 2010
Messaggi
19,633
Medaglie
6
ma quello è lui? allora chi era quello nel bar con Maldini :hmm:  

comunque ho avuto notizia ufficiale dalla clinica che non ha gobbe :happybio:
Era sempre lui ma aveva il cappelino.

Oh, io ve lo linko, speriamo porti fortuna :asd:



 

FlareZero

Supporter
Iscritto dal
24 Dic 2008
Messaggi
83,856
Medaglie
20
Promettente, però per ora non mi sbilancio.

Inviato dal mio Xiaomi MIX 2 utilizzando Tapatalk

 

AudioSculpt

Sopravvissuto alla SARS-CoV-2
Iscritto dal
30 Giu 2009
Messaggi
5,354
Medaglie
5
arriva con diritto di riscatto, non obbligo
Mi sembrava strano che il gazzo avesse concesso di spendere 20 pippi.

Io non lo conosco per niente: qualcuno ha qualche informazione utile che non siano video su youtube dove sembra la fusione tra Maicon e Cafù?

 

Chris³

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
19 Set 2003
Messaggi
77,865
Medaglie
11
Mi sembrava strano che il gazzo avesse concesso di spendere 20 pippi.
cosi ha scritto ieri il corriere della sera, però non c'è unanimità nella stampa, altra dimostrazione che dal Milan non filtra nulla. la seconda ipotesi è che siano 2+18 dilazionati in 3 anni, quindi un abbligo a rate

 

Nyx

Say my name
Bannato
Iscritto dal
1 Dic 2012
Messaggi
2,790
Medaglie
5
cosi ha scritto ieri il corriere della sera, però non c'è unanimità nella stampa, altra dimostrazione che dal Milan non filtra nulla. la seconda ipotesi è che siano 2+18 dilazionati in 3 anni, quindi un abbligo a rate
Per il FFP sono comunque venti subito, non saprei quanto senso abbia, tanto vale fare in una unica tranche alla Piatek.

 

marcusfenix80

Legend of forum
Iscritto dal
27 Dic 2009
Messaggi
2,100
Calciomercato.com parla di prestito con obbligo di riscatto per 20mln complessivi.

Attendiamo l'ufficialità...a proposito , è arrivata alla fine quella di Krunic?

 

~Gray Paolo Føx™

Capomoderatore
sezione calcio
Iscritto dal
12 Nov 2010
Messaggi
85,388
Medaglie
8
Dal Real Madrid al Milan: un percorso che nella storia del calciomercato finora era stato affrontato solamente 7 volte. Theo Hernandez è l'ottavo giocatore che lascia la capitale spagnola per trasferirsi a Milano, sponda rossonera. L'ultimo in ordine di tempo era stato il portiere Diego Lopez, poi "silurato" da Mihajlovic per lanciare Gigio Donnarumma in prima squadra. Il primo era invece stato un difensore brasiliano che molti tifosi del Milan non ricorderanno affatto. Ecco l'elenco completo. 

JULIO CESAR (2000). Non si tratta del portiere che ha vinto il Triplete con l'Inter, ma di un difensore centrale arrivato in prestito e impiegato solamente in 4 occasioni nella stagione 2000-2001. La sua è stata una carriera stranissima, cominciata e conclusa in Honduras. 

FERNANDO REDONDO (2000). Doveva essere il supercolpo di Galliani, che lo strappò all'Inter per 35 miliardi di lire con un blitz a Madrid condotto una domenica sera di luglio. Appena arrivato a Milanello si è infilato in una serie interminabile di infortuni, che ne hanno minato definitivamente la carriera. In quattro stagioni, solamente 16 presenze totali e una classe immensa che in Italia non si è mai potuta ammirare. 

RONALDO (2007). Non ne poteva più di stare a Madrid e voleva tornare a Milano a tutti i costi. Si aspettava che Moratti lo riaccogliesse a braccia aperte e invece Galliani si prese lo sfizio di farlo giocare con la maglia rossonera. Alla fine venne pagato 7,5 milioni di euro e in poco più di un anno totalizzò 20 partite con 9 gol all'attivo di cui uno nel derby vinto poi dall'Inter con tanto di gesto dell'ombrello esibito da Moratti. 

EMERSON (2007). Aveva lasciato la Juventus per seguire Capello al Real Madrid dopo il processo di Calciopoli. Il Real lo liberò per 5 milioni di euro e in due stagioni rossonere, senza mai entusiasmare, collezionò 27 presenze in serie A per poi andare a chiudere la sua carriera con una brevissima parentesi nel Santos. 

KLAAS-JAN HUNTELAAR (2009). Doveva essere il grande colpo, il centravanti in grado di risolvere il problema del gol in casa rossonera. Pagato 15 milioni, a Milano si fermò solamente una stagione facendosi bollare come "oggetto misterioso". In serie A ha lasciato il segno solo con 7 gol realizzati in 25 presenze. 

KAKA' (2013). Un ritorno romantico, a cui venne dedicata la famosa strofa "Certo amori non finiscono.... Fanno giri immensi e poi ritornano". Il Real Madrid dopo una lunga trattativa lasciò libero Kakà che quindi andò al Milan gratis, ma non era più il giocatore che aveva vinto il Pallone d'oro esaltando San Siro. Un campionato, 30 presenze e 7 gol, poi il ritorno a casa, al San Paolo, prima dell'esperienza americana a Orlando. 

DIEGO LOPEZ (2014). A suo modo un buon colpo, perché è costato zero euro e nella stagione disputata da titolare si è dimostrato portiere di assoluta affidabilità. Poi è esploso il fenomeno Donnarumma e Diego Lopez è finito nel dimenticatoio, andando poi a sistemarsi all'Espanyol.

 
Top