• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

TOP 10 Anime del Decennio | Bannerino e medaglia inside!

Mari chan

Capomoderatore
anime & comics
Iscritto dal
25 Dic 2003
Messaggi
6,270
Medaglie
7
LV
2
 
Ci sarebbe stato bene anche Pyscho Pass, ma avevo finito gli slot XD

 

Final Dream

Moderatore
anime & comics
Iscritto dal
30 Mag 2008
Messaggi
9,172
Medaglie
10
LV
2
 
La scelta è davvero dura.  :sisi:

 

DeDaLuS

Moderatore
anime & comics
Iscritto dal
28 Apr 2017
Messaggi
8,102
Medaglie
5
LV
1
 
10 sono troppo pochi  :tragik:
Puoi sfruttare anche la top5 dell'altro topic :ahsisi:
O comunque puoi sempre fare delle menzioni speciali al di fuori della top se non riesci a far entrare tutto

 
Ultima modifica da un moderatore:

Olorin

Moderatore
sezione xbox
Iscritto dal
11 Set 2014
Messaggi
5,420
Medaglie
5
LV
0
 
Quelli che mi hanno impressionato di più sono (in ordine sparso)

Le bizzarre avventure di Jojo l'opera di Araki è piena di personaggi e poteri bizzarri che danno vita a scontri mai banali; l'anime sembra proprio il fumetto animato grazie ai vari effetti, cosa che apprezzo molto. 

Densetsu no Yuusha no Densetsu questo è uno dei primi fansub che abbia visto e a cui sono affezionato; un bel mix di fantasy, azione e "politica"; peccato che non ne vedrò mai il seguito :sadfrog:

Shinsekai no yori  non so dire esattamente cosa mi sia piaciuto :dsax: forse tutto, dalla trama solida e misteriosa, alla realizzazione tecnica.

Haikyuu di solito non guardo gli spokkon, però questo mi ha preso sin da subito grazie ad una serie di fattori, primo su tutti le partite coinvolgenti che ti spingono quasi a fare il tifo.

Oregairu sicuramente è Hachiman, il protagonista, che mi ha fatto amare quest'anime col suo modo, un po' cinico e da misantropo, di risolvere le situazioni che gli vengono presentate. 

Re zero il fatto che Subaru non abbia poteri particolari, ma che usi le informazioni acquisite ad ogni morte, lo rende interessante e diverso da altri isekai. In pratica il Dark Soul degli isekai :rickds:

Boku no Hero Academia è il classico battle shonen solo che è realizzato veramente bene

Fate quelli di Ufotable ovviamente; una gioia per gli occhi. Anche Apocrypha non è male, peccato per la traduzione di Netflix.

Steins;Gate penso ci sia poco da dire: uno dei prodotti più belli sul viaggio nel tempo, con diverse scene divertenti, ma che ha pure il risvolto serio. 

Angel Beats  un altro dei primi fansub che ho visto, un anime che lascia un po' l'amaro in bocca, ma dopotutto parla di ragazzi liceali in una sorta di aldilà... Non mancano però scene divertenti/stupide che allegeriscono l'atmosfera

Più o meno tutti gli anime che ho selezionato mi sono rimasti impressi per una serie di fattori tra cui la realizzazione tecnica (ad es. non sceglierei mai un Overlord che ha certe scene in computer grafica abominevoli) e, soprattutto, per la colonna sonora che, per me, ha un'importanza enorme e riesce a rendere certe scene indimenticabili

 

DeDaLuS

Moderatore
anime & comics
Iscritto dal
28 Apr 2017
Messaggi
8,102
Medaglie
5
LV
1
 

Koyomi Araragi

Purple Lightning
Iscritto dal
20 Mar 2014
Messaggi
6,718
Medaglie
9
LV
2
 
Esclusioni eccellenti lo dico prima, mi sono "limitato" a mettere 10 anime del decennio passato a cui molto semplicemente ho dato 10. In più saranno puramente in ordine di uscita.

-The Disappearance of Haruhi Suzumiya: è stato il primo film animato che mi abbia fatto davvero esclamare capolavoro, non c'è molto altro da dire, se non che è un filmone.

-Kaichou wa Maid-sama!: shojo che ho amato, come serie animata nella sua durata è perfetta dall'inizio alla fine, nel proseguo col manga cala leggermente ma rimane davvero ottima.

-Katanagatari: capolavoro, capolavoro e ancora capolavoro. Nisio troll del decennio.

-Hanasaku Iroha: lo slice of life nella sua forma più pura e bella, quando ancora P.A. Works sfornava solamente roba top (fino a Shirobako).

-Hotarubi no Mori e: 45 minuti di emozioni, capolavoro.

-Hunter x Hunter (2011): se escludiamo per forza di cose FMA: Brotherhood iniziato nel 2009 lo shonen del decennio non può che essere lui, capolavoro. Togashi merda.

-Kizumonogatari III: Reiketsu-hen: la fine di un qualcosa di grandioso, l'inizio di quello che poi sarebbe stato Bakemonogatari e compagnia. Ovviamente capolavoro.

-Made in Abyss: non potevo esimermi dal premiarla, è ottima nel complesso, ma ha picchi ASSURDI con certi episodi, ed ho adorato l'intero cast.

-Owarimonogatari 2nd season: la summa della serie, il non plus ultra di Nisio, finale da applausi. Capolavoro.

-Houseki no Kuni: la rivelazione del decennio, la miglior CG che abbia mai visto in un anime, cast e momenti stellari e trama dannatamente intrigante. Capolavoro e manga da prendere.

 

MFP093

Chooser of the Slain
Iscritto dal
30 Dic 2009
Messaggi
3,759
Medaglie
6
LV
1
 
- Fate/Zero

E' il motivo per cui Fate è esploso a livello globale, una delle migliori opere di Urobucio, intelligente, spietato, il pacing sa alternare momenti di puro unga bunga a momenti di segoni filosofeggianti, il cast vario e sfaccettato,  è un divertimento costante, adattato da Ufo. L'ultima opera TM bella.

- Houseki no Kuni

La miglior cg in un anime, il tocco minimalistico alla regia, il setting interessante, la caduta nell'abisso di Phos, se fossimo stati all'altezza a quest'ora avremmo ancora il suo sorriso.

- JoJo parte 2 e 4

Joseph è il miglior JoJo,  le paraculate della seconda parte raggiungono un livello di idiozia tale che fanno il giro e diventano genialate, dura il giusto e non si allunga eccessivamente come le altre parti, Yoshikage Kira è il miglior villain di sempre di tutto.

- Monogatari Second e Final season + Kizu

La parte visiva dovuta a Shaft e la regia di Shinbo fanno schifo ma alla base ci sta Nisio che carria, i dialoghi che anche se all'apparenza sembrano puri giochi di stile spesso e volentieri celano verità e significati che si ricollegano al tema centrale di turno, il finale di Owari/Zoku è uno dei picchi della serie,  Kizu è l'unico visivamente accattivante.

- Mushishi

Poesia fatta ad anime, la camomilla prima di andare a letto, un piacevole sogno. K I N O.

- Ping Pong

Yuasa che la tocca piano.

- Tatami Galaxy

Yuasa (forma perfetta), è il genere di opera che dopo che la vedi ti fa apprezzare la vita.

- Thunderbolt Fantasy

L'hype nella sua forma più pura, non è neanche un anime.

Menzione d'onore: Durara, Haikyuu, Hunter x Hunter, Jinrui wa Suitai Shimashita, Katanagatari, Kimetsu no Yaiba, Kyousou Giga, Shingeki no Kyojin post prima stagione, Uchouten Kazoku.

I Quattro Cavalieri dell'Apocalisse: SAO, Violet Evergarden, Shigatsu wa Kimi no Uso e Goblin Slayer.

 

MFP093

Chooser of the Slain
Iscritto dal
30 Dic 2009
Messaggi
3,759
Medaglie
6
LV
1
 
Madò che sorpresa, credevo di essere l'unico qua dentro ad  averlo visto. Hai guardato  anche gli ONA? Ho sempre sperato uscisse ancora qualcosa.
Li avevo visti prima dell'uscita della serie TV, sperando che prima o poi lo completassero e sono stato accontentato.  :pig:

 
Iscritto dal
10 Dic 2018
Messaggi
1,690
Medaglie
3
LV
0
 
Posso ancora fare la mia top 10 o sono fuori tempo massimo?

 

Phantomluis88

Moderatore
anime & comics
Iscritto dal
4 Dic 2012
Messaggi
11,161
Medaglie
6
LV
1
 

silverchariot

SEGAAAAAAAAA
Iscritto dal
17 Mag 2008
Messaggi
21,652
Medaglie
8
LV
2
 
se si va a stagioni singole senza considerare quello che avverrà dopo direi:

1- one punch man 1 stagione

2-jojo

3-prison school

4-hunter x hunter

5-no game no life

6-dottor stone

7-re zero

8-demon slayer

9-beastars

10-drifters

 

Winterfury

fun^10*int^40=Ir2
Iscritto dal
8 Lug 2009
Messaggi
6,085
Medaglie
8
LV
1
 
parto col trio del sommo maestro divino Urobuchi Gen:

1)Puella Magi Madoka Magica - Perfetta decostruzione dei Majokko classici

2)Psycho Pass

3)Fate/Zero - miglior robo che arriva da fate, senza dubbio, sopra la vn iperinflazionata di Takeuchi

4) Shinsekai Yori - Squira did nothing wrong

5) Sayonara no Asa ni Yakusoku no Hana wo Kazarou - questa è stata una folgorazione, va dritto nell'olimpo, miglior film dai tempi di Paprika di Satoshi Kon..

6) Shingeki no Kyojin - muv-luv nel medioevo, e che crepino tutti

7) To aru kagaku no Railgun S / Acceleretor / Railgun T quando gli spinoff sono meglio della serie principale qualcosa quadra particolarmente

8) Watashi ga Motenai no wa Dou Kangaete mo Omaera ga Warui! - una fantozzianata, una gran bella fantozzianata.

9) Mawaru Penguindrum - Utena 2 (Rock over Japan)

10) Chihayafuru - mi ha fatto scoprire quella roba strana del karuta.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
10 Dic 2018
Messaggi
1,690
Medaglie
3
LV
0
 
Troppo difficile, ragazzi. A parte che non faccio mente locale con le date, ma poi ho guardato troppa roba per poter fare classifiche o tirar fuori top10.

Ne butto giù una, ma se passassi domani (per esempio) li potrei cambiare tutti e 10, per dire.

-Shingeki no Kyojin: op e ed eccezionali, trama appassionante, concisa, matura, priva di veri momenti morti, ost over the top, e alcune animazioni eccellenti

-Boku no hero academia: in realtà è il "solito" battle shonen semplice-semplice, anche più banale di altri, a dirla tutta. Ma l'adattamento anime, a differenza di quasi qualsiasi altro battle shonen a lungo termine, è eccezionale: una marea di sakuga, ritmo elevatissimo con arc assai epici pur avendo una build di soli due episodi e uno sviluppo di una decina, combattimenti sempre emozionanti, e ha quella forza dei feel semplice ma efficace che mi ricorda addirittura il nostro Signore Gurren Lagann

-Mob Psycho 100: ben animato, stiloso, con gag veramente divertenti, personaggi accattivanti, e  un arco evolutivo del protagonista veramente interessante. Ah, anche qui azione ben confezionata

-Haikyuu spokon semplice, del tutto privo di drammoni e di lato slice of life. Solo partite, partite, partite. Ma sviluppate così bene, in maniera così appassionante, e con personaggi così funzionali, che risulta un capolavoro persino per chi odiasse la pallavolo

-Ping pong the animation l'esatto contrario di Haikyuu: qui lo sport non è per il gusto dello sport, ma per veicolare l'interiorità e la psicologia dei personaggi, con la solita animazione over the top di Yuasa.

-3-gatsu no Lion slice of life drammatico, che racconta poeticamente la vita di questo giovanissimo professionista di shogi e di tre sorelle orfane. Alterna la sua natura profondamente riflessiva e drammatica a momenti cozy e heartwarming di grande semplicità.

-Si alza il vento ennesimo film Ghibli, quindi coi pregi che tutti conosciamo. In più il dramma personale e quello storico confluiscono qui in modo abbastanza interessante. Le scene d'amore tra i due protagonisti sono davvero toccanti e i momenti onirici con Caproni sono splendidamente poetiche.

-Kill la kill l'erede spirituale di Gurren Lagann; non raggiunge minimamente le vette del suo predecessore, a causa della trama meno ambiziosa, ma fa il suo grandissimo dovere senza nulla che gli si possa rimproverare.

-Psycho-Pass setting cyberpunk che fa sempre gola, ovviamente a sfondo distopico. Un po' dark, con alcuni momenti veramente "ruvidi" ed indimenticabili. Prima stagione eccezionale. Ciò che segue ha alti e bassi.

-Shinsekai yori anche più dark di Psycho-Pass. Un anime originale veramente cattivo, che non ha paura di andare "un po' oltre", presentando temi maturi ed interessanti.

 

DeDaLuS

Moderatore
anime & comics
Iscritto dal
28 Apr 2017
Messaggi
8,102
Medaglie
5
LV
1
 
Aggiornato!

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock