Cosa c'è di nuovo?

ACF Fiorentina

ufficiale

Velvet90

Non compro nulla!
LV
2
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
8,191
Reazioni
2,009
Medaglie
8
Avete un bell'organico e quanto detto vale anche dal punto di vista offensivo, peccato però che a Italiano sia servito del tempo per trovare la quadra ma alla fine i risultati gli stanno dando ragione. Magari dal prossimo anno potrete dar fastidio anche per il quarto posto, specie con altri investimenti per rafforzare una squadra che deve ancora essere migliorata ulteriormente per colmare il gap con le romane e l'Atalanta. Alla fine vi basta rifilare il pacco alla Juve e i vostri 40-70 milioni li guadagnate easy, Bernardeschi e Vlahovic docet :asd:
Anche Chiesa come pacco mica scherza.
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
Anche Chiesa come pacco mica scherza.

Chiesa è stato limitato dall'infortunio purtroppo, anche se è stato pagato troppo pur avendo delle ottime qualità. Rischia però di fare la fine di Bernardeschi se nel giro di qualche anno non sboccia definitivamente, specie se resta alla Juve dove è praticamente uno dei tanti e non un titolare fisso
 

Ryoku

.::Utente Zeldoso::.
LV
2
 
Iscritto dal
28 Apr 2003
Messaggi
25,144
Reazioni
357
Medaglie
12
Una Conference a Firenze ci farebbe fare una doppietta italiana.
"Serie A campionato scarso.cit"
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
Una Conference a Firenze ci farebbe fare una doppietta italiana.
"Serie A campionato scarso.cit"

Avere avuto fortuna con i sorteggi nelle competizioni europee non è che rende la Serie A a livello della Premier eh, perché se l'Inter avesse beccato il City, il Milan il Real, la Roma lo United e la Juve il Siviglia probabilmente solo Napoli e Fiorentina avrebbero avuto possibilità di arrivare in finale o superare il turno. Resta il terzo campionato di importanza al mondo, più o meno a livello della Bundesliga e superiore alla Ligue One, ma ancora sotto alla Liga e distante un bel po' della Premier. Prima di fare i sapientoni inviterei tutti a recuperare l'ultimo match tra Arsenal e Liverpool dove per 90 e passa minuti si è giocato a calcio con un'intensità che possiamo solo sognarci, poi di farsi del male e guardare Roma-Torino per capire che siamo su due pianti differenti e distanti anni luce...

Nei giorni gli scontri con le big sono finiti in maniera inequivocabile, fatta eccezione per le sole vittorie di Napoli e Inter contro Liverpool e Barcellona, perché per il resto la Juve le ha prese con il PSG e il non irresistibile Benfica chiudendo terza un girone abbordabile, il Milan ha fatto sembrare il Chelsea una corazzata, l'Inter non ha avuto scampo contro il Bayern e ad Anfield il Liverpool ha battuto un Napoli che in campionato ha fatto il vuoto. Rispetto agli altri anni si è un po' più competitivi in Europa, ok, ma fatto sta che quest'anno non se ne approfitta per vincere almeno l'EL (la CL resta difficile considerando che una tra Real e City arriverà probabilmente in finale) si sarà buttato alle ortiche un percorso europeo dove ad aver brillato e convinto è stato solo il Napoli, perché per il resto se sei un campionato top non le prendi con il PSG degli incompiuti, non perdi contro un Chelsea che colleziona figurine e col Bayern provi almeno a strappare un punto.

Considerando il livello della Conference la Fiorentina può vincerla, ma accumularne una dietro l'altra non riporterà il calcio italiano ai fasti di un tempo dove persino il Parma era competitivo in Europa.
 

Ryoku

.::Utente Zeldoso::.
LV
2
 
Iscritto dal
28 Apr 2003
Messaggi
25,144
Reazioni
357
Medaglie
12
Avere avuto fortuna con i sorteggi nelle competizioni europee non è che rende la Serie A a livello della Premier eh, perché se l'Inter avesse beccato il City, il Milan il Real, la Roma lo United e la Juve il Siviglia probabilmente solo Napoli e Fiorentina avrebbero avuto possibilità di arrivare in finale o superare il turno. Resta il terzo campionato di importanza al mondo, più o meno a livello della Bundesliga e superiore alla Ligue One, ma ancora sotto alla Liga e distante un bel po' della Premier. Prima di fare i sapientoni inviterei tutti a recuperare l'ultimo match tra Arsenal e Liverpool dove per 90 e passa minuti si è giocato a calcio con un'intensità che possiamo solo sognarci, poi di farsi del male e guardare Roma-Torino per capire che siamo su due pianti differenti e distanti anni luce...

Nei giorni gli scontri con le big sono finiti in maniera inequivocabile, fatta eccezione per le sole vittorie di Napoli e Inter contro Liverpool e Barcellona, perché per il resto la Juve le ha prese con il PSG e il non irresistibile Benfica chiudendo terza un girone abbordabile, il Milan ha fatto sembrare il Chelsea una corazzata, l'Inter non ha avuto scampo contro il Bayern e ad Anfield il Liverpool ha battuto un Napoli che in campionato ha fatto il vuoto. Rispetto agli altri anni si è un po' più competitivi in Europa, ok, ma fatto sta che quest'anno non se ne approfitta per vincere almeno l'EL (la CL resta difficile considerando che una tra Real e City arriverà probabilmente in finale) si sarà buttato alle ortiche un percorso europeo dove ad aver brillato e convinto è stato solo il Napoli, perché per il resto se sei un campionato top non le prendi con il PSG degli incompiuti, non perdi contro un Chelsea che colleziona figurine e col Bayern provi almeno a strappare un punto.

Considerando il livello della Conference la Fiorentina può vincerla, ma accumularne una dietro l'altra non riporterà il calcio italiano ai fasti di un tempo dove persino il Parma era competitivo in Europa.
La premier è insuperabile. Non puoi competere. Ma vedo la serie A subito dopo.
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,593
Reazioni
6,583
Medaglie
13
Avere avuto fortuna con i sorteggi nelle competizioni europee non è che rende la Serie A a livello della Premier eh, perché se l'Inter avesse beccato il City, il Milan il Real, la Roma lo United e la Juve il Siviglia probabilmente solo Napoli e Fiorentina avrebbero avuto possibilità di arrivare in finale o superare il turno. Resta il terzo campionato di importanza al mondo, più o meno a livello della Bundesliga e superiore alla Ligue One, ma ancora sotto alla Liga e distante un bel po' della Premier. Prima di fare i sapientoni inviterei tutti a recuperare l'ultimo match tra Arsenal e Liverpool dove per 90 e passa minuti si è giocato a calcio con un'intensità che possiamo solo sognarci, poi di farsi del male e guardare Roma-Torino per capire che siamo su due pianti differenti e distanti anni luce...

Nei giorni gli scontri con le big sono finiti in maniera inequivocabile, fatta eccezione per le sole vittorie di Napoli e Inter contro Liverpool e Barcellona, perché per il resto la Juve le ha prese con il PSG e il non irresistibile Benfica chiudendo terza un girone abbordabile, il Milan ha fatto sembrare il Chelsea una corazzata, l'Inter non ha avuto scampo contro il Bayern e ad Anfield il Liverpool ha battuto un Napoli che in campionato ha fatto il vuoto. Rispetto agli altri anni si è un po' più competitivi in Europa, ok, ma fatto sta che quest'anno non se ne approfitta per vincere almeno l'EL (la CL resta difficile considerando che una tra Real e City arriverà probabilmente in finale) si sarà buttato alle ortiche un percorso europeo dove ad aver brillato e convinto è stato solo il Napoli, perché per il resto se sei un campionato top non le prendi con il PSG degli incompiuti, non perdi contro un Chelsea che colleziona figurine e col Bayern provi almeno a strappare un punto.

Considerando il livello della Conference la Fiorentina può vincerla, ma accumularne una dietro l'altra non riporterà il calcio italiano ai fasti di un tempo dove persino il Parma era competitivo in Europa.
La Bundesliga al livello della Serie A forse dieci anni fa. Bayern a parte il livello è piuttosto basso.
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
La Bundesliga al livello della Serie A forse dieci anni fa. Bayern a parte il livello è piuttosto basso.

Nell'ultimo paio di anni hanno subito un po' il contraccolpo ma Bayern e Dortmund dominerebbero in Italia a occhi chiusi, mentre il Lipsia per essere una realtà nata da poco tempo sta facendo meglio di tante squadre italiane con un blasone centenario e se la giocherebbe per un posto in CL.

Ciò non toglie che Liga e Premier sono più avanti, dal punto di vista economico a quello dello spettacolo, perché soltanto un pazzo preferirebbe un derby Inter-Milan o un Napoli-Juve al Classico o al derby di Manchester. La fortuna del calcio italiano è di essere secondo nel ranking UEFA, ma è un dato che lascia il tempo che trova visto che non si vince una CL da oltre dieci anni.
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,593
Reazioni
6,583
Medaglie
13
Nell'ultimo paio di anni hanno subito un po' il contraccolpo ma Bayern e Dortmund dominerebbero in Italia a occhi chiusi, mentre il Lipsia per essere una realtà nata da poco tempo sta facendo meglio di tante squadre italiane con un blasone centenario e se la giocherebbe per un posto in CL.

Ciò non toglie che Liga e Premier sono più avanti, dal punto di vista economico a quello dello spettacolo, perché soltanto un pazzo preferirebbe un derby Inter-Milan o un Napoli-Juve al Classico o al derby di Manchester. La fortuna del calcio italiano è di essere secondo nel ranking UEFA, ma è un dato che lascia il tempo che trova visto che non si vince una CL da oltre dieci anni.
Mah, sul Dortmund non ci metto la mano sul fuoco. Negli ultimi anni con le italiane ha sempre faticato tantissimo e voi laziali ne sapete qualcosa. Fra l'altro parliamo anche di un campionato dove dettano legge Schick ed André Silva che da noi non potevano più circolare senza essere presi a pernacchie.
 
U

Utente cancellato 37287

Mah, sul Dortmund non ci metto la mano sul fuoco. Negli ultimi anni con le italiane ha sempre faticato tantissimo e voi laziali ne sapete qualcosa. Fra l'altro parliamo anche di un campionato dove dettano legge Schick ed André Silva che da noi non potevano più circolare senza essere presi a pernacchie.
Scusa ma se togliamo il clásico spagnolo, quali altre partite sono famose per il pubblico estero? Cioè l'inglese, il tedesco, l'italiano, il francese quale partita guarda del campionato spagnolo? Sociedad - Villareal? Siviglia - Atlético? Non lo so sai...
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,593
Reazioni
6,583
Medaglie
13
Scusa ma se togliamo il clásico spagnolo, quali altre partite sono famose per il pubblico estero? Cioè l'inglese, il tedesco, l'italiano, il francese quale partita guarda del campionato spagnolo? Sociedad - Villareal? Siviglia - Atlético? Non lo so sai...
È una risposta a Murzellone? :azz:
Comunque forse Real-Atletico un po' di appeal lo ha. Non per me, io trovo quasi tutto il calcio spagnolo di una noia mortale, l'unica cosa che trovo superiore è la scenografia visto che tendenzialmente gli stadi spagnoli son più guardabili e non si vedono troppi campi di patate.
 
U

Utente cancellato 37287

È una risposta a Murzellone? :azz:
Comunque forse Real-Atletico un po' di appeal lo ha. Non per me, io trovo quasi tutto il calcio spagnolo di una noia mortale, l'unica cosa che trovo superiore è la scenografia visto che tendenzialmente gli stadi spagnoli son più guardabili e non si vedono troppi campi di patate.
Io penso che se prendiamo il Ranking Uefa e diciamo che le squadre di una certa nazionalità fanno meglio delle altre nelle competizione europee è un conto e non lo contesto perché il ranking è un dato oggettivo, mentre il livello della competitività e dell'interesse del campionato nazionale è un altro conto e non mischierei le due cose.
Perché la Premier ha più partite interessanti? Perché sono maggiori le squadre che possono lottare, potenzialmente, per il titolo. Quale altro campionato si può avvicinare a questa situazione? Secondo me la Serie A, perché in quel senso Bundesliga e Liga non hanno quella fortuna perché l'unico scontro di un certo interesse dal punto di vista della competitività è der klassiker che negli ultimi 8 anni viene vinto quasi sempre dal Bayern e dall'altra parte il clásico. Poi quali sono le altre squadre che lottano per vincere?
In Serie A potenzialmente c'è questa possibilità qui, che negli ultimi tempi è venuta meno vuoi perché la Juve ha dominato vuoi perché Milan e Inter hanno avuto un periodo di calo. In Italia ci sono 3 squadre + outsider che possono vincere, in Germania 1 + outsider, in Liga 2 + outsider. Questa è già una differenza, secondo me.
Ma questo non fa della Serie A un campionato migliore, dico che l'interesse del campionato può passare anche da queste cose qui.
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
Mah, sul Dortmund non ci metto la mano sul fuoco. Negli ultimi anni con le italiane ha sempre faticato tantissimo e voi laziali ne sapete qualcosa. Fra l'altro parliamo anche di un campionato dove dettano legge Schick ed André Silva che da noi non potevano più circolare senza essere presi a pernacchie.

Beh, se Roma e Milan spendono troppo e poi non fanno rendere un giovane con del potenziale non vuol dire che questi siano scarsi, pure Kostic dettava legge in Bundesliga e in Italia in sei mesi è diventato uno dei punti di forza della Juve. Alla Bundesliga stanno mancando le squadre storiche come lo Shalke e il Werder, ma siamo sicuri che trapiantando le milanesi e le romane poi il Bayern avrebbe vita dura o che le italiane riuscirebbero a qualificarsi in CL a discapito delle tedesche?

E comunque un Valencia-Celta Vigo ti garantisce più spettacolo di un Empoli-Cremonese, poi se vogliamo negarlo facciamo pure, ma non allarghiamo il discorso alla Premier dove pure uno scontro diretto per non retrocedere regala spesso uno spettacolo ad alta intensità che da noi a stento si vede in un big match. Non scherziamo proprio, saranno pure dei cani a difendere ma dopo aver visto un Liverpool-Arsenal per rifarti gli occhi devi guardare una partita della Lazio o del Napoli, perché tra l'anticalcio di Allegri e Mourinho e la confusione tattica di Pioli e Inzaghi solo uno che non ama il calcio sceglierebbe di guardare la Serie A. Basta cercare quali sono i campionati più seguiti al mondo per vedere come la Serie A è fuori dal podio, con giusta ragione visto che tra stadi, squadre e appeal siamo lontanissimi dall'epoca in cui i migliori venivano nel nostro campionato mentre adesso siamo giusto i migliori nell'export-import di pacchi rifilati a mezzo mondo che tornano in Italia perché nei campionati più competitivi fanno un fatica enorme.

Comunque siamo abbondantemente OT, detto questo tenetevi stretta la Serie A che io mi consolo con la Premier :asd:
 

Heinrich

Divinità
Moderatore
sezione calcio
LV
2
 
Iscritto dal
6 Gen 2007
Messaggi
29,593
Reazioni
6,583
Medaglie
13
Beh, se Roma e Milan spendono troppo e poi non fanno rendere un giovane con del potenziale non vuol dire che questi siano scarsi, pure Kostic dettava legge in Bundesliga e in Italia in sei mesi è diventato uno dei punti di forza della Juve. Alla Bundesliga stanno mancando le squadre storiche come lo Shalke e il Werder, ma siamo sicuri che trapiantando le milanesi e le romane poi il Bayern avrebbe vita dura o che le italiane riuscirebbero a qualificarsi in CL a discapito delle tedesche?

E comunque un Valencia-Celta Vigo ti garantisce più spettacolo di un Empoli-Cremonese, poi se vogliamo negarlo facciamo pure, ma non allarghiamo il discorso alla Premier dove pure uno scontro diretto per non retrocedere regala spesso uno spettacolo ad alta intensità che da noi a stento si vede in un big match. Non scherziamo proprio, saranno pure dei cani a difendere ma dopo aver visto un Liverpool-Arsenal per rifarti gli occhi devi guardare una partita della Lazio o del Napoli, perché tra l'anticalcio di Allegri e Mourinho e la confusione tattica di Pioli e Inzaghi solo uno che non ama il calcio sceglierebbe di guardare la Serie A. Basta cercare quali sono i campionati più seguiti al mondo per vedere come la Serie A è fuori dal podio, con giusta ragione visto che tra stadi, squadre e appeal siamo lontanissimi dall'epoca in cui i migliori venivano nel nostro campionato mentre adesso siamo giusto i migliori nell'export-import di pacchi rifilati a mezzo mondo che tornano in Italia perché nei campionati più competitivi fanno un fatica enorme.

Comunque siamo abbondantemente OT, detto questo tenetevi stretta la Serie A che io mi consolo con la Premier :asd:
Il livello del Bayern è un conto, quello delle altre tedesche un altro. E comunque no, almeno André Silva era proprio inadatto al nostro calcio. Può capitare, pure Muriqi in Spagna segna e qui sembrava uno che passava sul campo per caso.

Sullo spettacolo del calcio spagnolo dipende molto dai gusti, io per esempio trovo quasi tutte le partite spagnoli di una noia mortale e preferisco mille volte una partita di Bundes o di Ligue 1 pur ritenendoli campionati inferiori a quello spagnolo.
Sul confronto Premier-Serie A son d'accordo, difatti sulla Premier non ho detto nulla. Però sui campionati più seguiti per me il discorso è più complesso, la Premier ha iniziato ad essere la più seguita anche quando era di un livello inferiore alla Serie A.
 

Velvet90

Non compro nulla!
LV
2
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
8,191
Reazioni
2,009
Medaglie
8
Quel pagliaccio di Gasperini finita la partita ha aggredito verbalmente e poi sputato addosso a un dirigente della Fiorentina.
 

sav23

Legend of forum
LV
3
 
Iscritto dal
27 Gen 2010
Messaggi
23,090
Reazioni
2,462
Medaglie
15
Quel pagliaccio di Gasperini finita la partita ha aggredito verbalmente e poi sputato addosso a un dirigente della Fiorentina.

il solito clown insomma

comunque non ho visto la partita ma ho letto che avete dominato
 

Velvet90

Non compro nulla!
LV
2
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
8,191
Reazioni
2,009
Medaglie
8
il solito clown insomma

comunque non ho visto la partita ma ho letto che avete dominato
Si, ma Sportiello era in serata di grazia.
Peccato perché sarebbero stati tre punti pesantissimi in ottica Europa.
Il timore ormai è che per la qualificazione europea sia fondamentale vincere il portaombrelli
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
Si, ma Sportiello era in serata di grazia.
Peccato perché sarebbero stati tre punti pesantissimi in ottica Europa.
Il timore ormai è che per la qualificazione europea sia fondamentale vincere il portaombrelli

Portaombrelli che è più complicato da vincere rispetto alla Conference, a meno di non beccare un tabellone sculato dove la Cremonese elimina due big ma poi si arrende di fronte a una squadra che onora tutte le competizioni. In Coppa Italia affronti le migliori, in Conference al più affronti i produttori di dentifricio o quelli che come primo lavoro puliscono i salmoni in Scandinavia :asd:

Un po' di rispetto per la coppa nazionale che comunque ti permette di giocare un'altra finale (o perlomeno prima di questa porcata delle final four) e di qualificarti in Europa League :sisi:
 

Velvet90

Non compro nulla!
LV
2
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
8,191
Reazioni
2,009
Medaglie
8
Portaombrelli che è più complicato da vincere rispetto alla Conference, a meno di non beccare un tabellone sculato dove la Cremonese elimina due big ma poi si arrende di fronte a una squadra che onora tutte le competizioni. In Coppa Italia affronti le migliori, in Conference al più affronti i produttori di dentifricio o quelli che come primo lavoro puliscono i salmoni in Scandinavia :asd:

Un po' di rispetto per la coppa nazionale che comunque ti permette di giocare un'altra finale (o perlomeno prima di questa porcata delle final four) e di qualificarti in Europa League :sisi:
Ehm

Il portaombrelli è la conference infatti :asd:
 

Murzellone

Professionista
LV
2
 
Iscritto dal
21 Dic 2010
Messaggi
3,010
Reazioni
668
Medaglie
6
Ehm

Il portaombrelli è la conference infatti :asd:

Scusami ma voi toscani siete difficili da interpretare certe volte, non si sa mai quando siete seri e quando invece volete prendere per i fondelli :asd:

Comunque vale lo stesso discorso di prima perché qualcuno si offende se la chiami in quel modo, quindi abbi un po' di rispetto pure per la sorella scema dell'Intertoto :rickds:
 

Velvet90

Non compro nulla!
LV
2
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
8,191
Reazioni
2,009
Medaglie
8
Scusami ma voi toscani siete difficili da interpretare certe volte, non si sa mai quando siete seri e quando invece volete prendere per i fondelli :asd:

Comunque vale lo stesso discorso di prima perché qualcuno si offende se la chiami in quel modo, quindi abbi un po' di rispetto pure per la sorella scema dell'Intertoto :rickds:
Non è colpa mia se esteticamente sembra un portaombrelli dell'ikea :asd:
Comunque si, ovviamente da tifoso preferirei cento volte la coppa Italia
 
Top