• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

[Archivio] Driver Ati - 2006-2007

  • Autore discussione ICON of SIN
  • Data d'inizio
Iscritto dal
16 Ago 2006
Messaggi
1,179
LV
0
 
cercherò di avere il nome della scheda madre,si troverà nella descrizione del pc,credo

 

-SolidSnake-

HARDCORE GAMER
Iscritto dal
2 Gen 2005
Messaggi
184
LV
0
 
Speriamo anche che l'acquisizione da parte di AMD giovi alla casa o per lo meno, non la cambi in negativo. A quanto sembrà però, molto presto il marchio Ati non esisterà più e darà spazio al nome "AMD Radeon". :(Molti sostengono che il connubio AMD-ATI permetterà lo sviluppo di componenti CPU-GPU ottimizzati per funzionare tra loro, ma è anche vero che in passato questo genere di acquisizioni aziendali non ha portato molta fortuna alla casa acquisita.

Di nulla, figurati!

Per quelli serve il modello esatto dellla scheda madre. Potrebbe essere una PM133, una KM133 oppure un altro modello, ma ognuna richiede un driver proprio.
AMD Radeon nooooo :tragic: quanto mi fa rodere questa acquisizione -_- Se Ati finirà male rimarrà solo Nvidia col monopolio e sarà la fine -_-

 
I

ICON of SIN

AMD Radeon nooooo :tragic: quanto mi fa rodere questa acquisizione -_- Se Ati finirà male rimarrà solo Nvidia col monopolio e sarà la fine -_-
Già, brutta cosa! Però a quanto pare, a parte un lieve calo degli introiti, lo sviluppo dell'R600 procede particolarmente bene. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

A quanto dicono questo chip grafico sarà un gioiello! ^_^

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Un eventuale monopolio sarebbe una sconfitta prima di tutto per lo sviluppo tecnologico. Senza un rivale degno del suo nome, non sarebbe affatto da escludere che la nVidia, ormai sicura del suo primato, si mettesse a dormire sugli allori e non ci presentasse più quell'innovazione tecnica che caratterizza questi anni di lotta a colpi di schede con ATI //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Io monto schede grafiche nVidia da più di 5 anni per via del miglior supporto OpenGL, quando l'anno scorso ho cambiato computer ho deciso di riconfermare la mia scelta in funzione di Doom III e Quake IV, questo è uno dei punti di forza della casa, proporre soluzioni per tutti (le OpenGL sono attualmente molto meno diffuse delle Direct 3D). Come si dice spesso, nVidia è per l'innovazione, ATI è per la velocità: se per ipotesi venisse meno una delle due case, l'altra non avrebbe più quella necessità impellente di stare al passo, e lo sviluppo potrebbe rallentare... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif

Fortunatamente l'ipotesi che ATI finisca male è da ritenersi alquanto remota... se è vero che le acquisizioni aziendali non sempre hanno portato vantaggi e anzi spesso hanno portato svantaggi ad una delle parti, d'altra parte è anche vero che stiamo parlando di una delle due case di hardware grafico più importanti del mondo... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png

 
I

ICON of SIN

Inoltre se venisse a mancare Ati, Nvidia sarebbe libera di imporre i prezzi che vuole per le sue schede. :(

Con questa ipotesi una scheda di fascia alta potrebbe arrivare a costare intorno ai 1000 euro, anche se sarebbe un prezzo difficilmente applicabile.

A quanto sembra al momento, Ati ha registrato una altro cale delle vendite scendendo dal 28% al 23%. Sono scese anche le vendite delle GPU mobility per portatili ma sono aumentate quelle delle schede di facia medio-bassa.

In più questa è già la seconda volta che Ati non riesce a lanciare in tempo una GPU per bilanciarsi con la gamma di Nvidia. Al momento la G80 sta facendo una strage, anche se il suo prezzo non si è ancora stabilizzato del tutto.

Vedremo a gennaio cosa accadrà..........

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Un prezzo di 1000 euro per una scheda di fascia alta credo che sarebbe veramente difficile da applicare, penso che non molti sarebbero disposti ad un simile esborso pur di avere l'ultima scheda. Se già oggi una larga fetta di utenti al momento dell'acquisto si rivolge verso le schede di fascia media ritenendole il miglior compromesso tra qualità e prezzo, visto che come in tutte le cose il dernier cri costa sempre di più in quanto tale, un'eventuale impennata dei prezzi non farebbe che accentuare questa tendenza, non portando poi così tanti vantaggi nemmeno a Nvidia //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Parlando della situazione attuale, noto anch'io con piacere che la G80 sta facendo veramente molto bene. Ma chi vuole comprare ATI aspetterà, è solo questione di tempo //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif

 
I

ICON of SIN

Fortunatamente far pagare una singola scheda 1000 euro decreterebbe anche un calo delle vendite delle schede di ultima generazione. Anche se c'è chi paga molto di più per la soluzione SLI o Crossfire.

Già comunque il G80, visto che era l'unica sheda DX10, aveva un prezzo superiore alle 700 euro, proprio in mancanza di una concorrente da parte della rivale. Ammetto di non essere molto convinto dei prezzi che danno Ati e Nvidia ai loro prodotti, tant'è vero che sono state accusate di aver fatto cartello sui prezzi delle schede per ostacolare altre case.

Per quanto riguarda l’acquisizione da parte di AMD, se Ati dovesse perdere colpi a causa dell'acquisizione, è vero che ci sarà sempre una minima parte degli acquirenti che resteranno affezionato al logo della casa canadese. ^_^ Io personalmente, anche se ho sempre comprato GPU Ati, preferisco appoggiarmi non tanto al marchio ma alla qualità del prodotto. Adesso sto aspettando l'uscita dell'R600 per vedere quale delle due schede arriverà prima al traguardo sul tracciato DX10. Se il G80 manterrà il primato, cambierò bandiera senza pensarci due volte.

A proposito del G80, ieri mentre cercavo in rete dei benchmark per la recensione della scheda, ho trovato un articolo che mostrava come la nuova Geforce da il massimo se il processore è particolarmente veloce (4,2 Ghz in su). Se questo è vero, sono altri punti a favore di Nvidia!

Per l'R600 invece, ho trovato solo delle voci senza fondamento, che non ho postato come news visto quello che è successo prima dell'uscita della G80: quattro news consecutive ognuna con statistiche diverse. Nel rispetto dei lettori preferisco aspettare voci più certe. A quello che ho trovato Si parla di clock da 750 a 1000 Mhz che viene raffreddato tramite il sistema NanoFoil con materiali dissipanti a più microstrati e una banda passante della memoria da 153 Gb/s!

D’altra parte Nvidia si prepara dall’attacco di questa scheda con il lancia a marzo del G81. Diciamo che non si vive un attimo di tranquillità sul fronte GPU

Approfitto della reply per postare una notizia sui link dei Catalyst:

Ati ha nuovamente cambiato la struttura dei link. Ora, per esempio, i collegamenti che terminano con "radeon-xp.html" portano all'ultima versione dei Catalyst.

Ne segue che, nuovamente, i link ai driver passati portano invece all'ultima versione! :(

Domani mattina quando posterò il nuovo link, vedrò di escogitare un nuovo sistema per ovviare a questo problema. Probabilmente dovrò riesumare la regola del "CORRETTO" in verde, anche se il tutto risulta molto scomodo. :(

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Fortunatamente far pagare una singola scheda 1000 euro decreterebbe anche un calo delle vendite delle schede di ultima generazione. Anche se c'è chi paga molto di più per la soluzione SLI o Crossfire.
chi sceglie SLI o Crossfire ha evidentemente un budget alto, il calo delle vendite avverebbe comunque perchè ci sono tutti gli utenti che hanno un budget più basso... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif

Già comunque il G80, visto che era l'unica sheda DX10, aveva un prezzo superiore alle 700 euro, proprio in mancanza di una concorrente da parte della rivale. Ammetto di non essere molto convinto dei prezzi che danno Ati e Nvidia ai loro prodotti, tant'è vero che sono state accusate di aver fatto cartello sui prezzi delle schede per ostacolare altre case.
non sarebbe da escludere... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Per quanto riguarda l’acquisizione da parte di AMD, se Ati dovesse perdere colpi a causa dell'acquisizione, è vero che ci sarà sempre una minima parte degli acquirenti che resteranno affezionato al logo della casa canadese. ^_^ Io personalmente, anche se ho sempre comprato GPU Ati, preferisco appoggiarmi non tanto al marchio ma alla qualità del prodotto. Adesso sto aspettando l'uscita dell'R600 per vedere quale delle due schede arriverà prima al traguardo sul tracciato DX10. Se il G80 manterrà il primato, cambierò bandiera senza pensarci due volte.
a questo ancora non ci penso, non credo che cambierò GPU così presto... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

A proposito del G80, ieri mentre cercavo in rete dei benchmark per la recensione della scheda, ho trovato un articolo che mostrava come la nuova Geforce da il massimo se il processore è particolarmente veloce (4,2 Ghz in su). Se questo è vero, sono altri punti a favore di Nvidia!
il fatto è che i processori da 4,2 Ghz in su non sono molto diffusi, il dato secondo me è più che altro indicativo, i risvolti pratici saranno limitati... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

Per l'R600 invece, ho trovato solo delle voci senza fondamento, che non ho postato come news visto quello che è successo prima dell'uscita della G80: quattro news consecutive ognuna con statistiche diverse. Nel rispetto dei lettori preferisco aspettare voci più certe. A quello che ho trovato Si parla di clock da 750 a 1000 Mhz che viene raffreddato tramite il sistema NanoFoil con materiali dissipanti a più microstrati e una banda passante della memoria da 153 Gb/s!
siamo alle solite... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

D’altra parte Nvidia si prepara dall’attacco di questa scheda con il lancia a marzo del G81. Diciamo che non si vive un attimo di tranquillità sul fronte GPU
e chi la ferma più nVidia? //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/laugh.png

Approfitto della reply per postare una notizia sui link dei Catalyst:Ati ha nuovamente cambiato la struttura dei link. Ora, per esempio, i collegamenti che terminano con "radeon-xp.html" portano all'ultima versione dei Catalyst.

Ne segue che, nuovamente, i link ai driver passati portano invece all'ultima versione! :(

Domani mattina quando posterò il nuovo link, vedrò di escogitare un nuovo sistema per ovviare a questo problema. Probabilmente dovrò riesumare la regola del "CORRETTO" in verde, anche se il tutto risulta molto scomodo. :(
in qualche modo una soluzione la troveremo... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif
 

-SolidSnake-

HARDCORE GAMER
Iscritto dal
2 Gen 2005
Messaggi
184
LV
0
 
Se ho ben capito il brand "Ati Radeon" dovrebbe rimanere quindi niente AMD Radeon (forse perchè il brand è forte?) riguardo l'R600 beh da ciò che si legge sembra mostruoso, la banda passante sembra molto superiore a quella del G80 e pare che avrà anche un bel AA4X "free" :cheeese: direi notevole no?

Io entro qualche mese dovrei fare una nuova configurazione molto performante, aspetto il momento giusto per decidere se montare 2 R600 in Crossfire o due ipotetici G81 in SLI (il refresh ci sarà se Ati farà il colpaccio con l'R600 cosa molto probabile e che spero vivamente!)

 
I

ICON of SIN

in qualche modo una soluzione la troveremo... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif
La cosa migliore e specialmente, più facile, consiste in un controllo periodico dei link.

Farò un po' di manutenzione periodica nei post passati per trovare irregolarità. Non appena uscirà un nuovo driver cambierò i link dei vecchi post per evitare download errati. Avviserò anche i lettori di controllare ugualmente che la versione che stanno scaricando sia quella cercata. ^_^

Se ho ben capito il brand "Ati Radeon" dovrebbe rimanere quindi niente AMD Radeon (forse perchè il brand è forte?) riguardo l'R600 beh da ciò che si legge sembra mostruoso, la banda passante sembra molto superiore a quella del G80 e pare che avrà anche un bel AA4X "free" direi notevole no?Io entro qualche mese dovrei fare una nuova configurazione molto performante, aspetto il momento giusto per decidere se montare 2 R600 in Crossfire o due ipotetici G81 in SLI (il refresh ci sarà se Ati farà il colpaccio con l'R600 cosa molto probabile e che spero vivamente!)
A quanto pare forse lasceranno il logo di ATi anche per l'uscita dei prodotti successivi all'R600. Non è sicuro al 100% e purtroppo non ci credo tantissimo in quanto per AMD è conveniente usare il suo logo per le GPU dedicate ai giochi. Cosa che Intel non può fare non avendo un partner simile, anche perchè il nome Intel è associate alle GPU sviluppate per applicazioni d'ufficio.

Oltre al classico antialias ci sarà anche un nuovo tipo di filtro che consentirà di ottenere immagini più precise rispetto al vecchio AA. Se le cratteristiche dell'R600 sono vere, con tale potenza, l'antialias abilitato sarà totalmente ininfluente nel framerate finale del gioco. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

WOW! Due G81 o due R600 in link!!! Con tutta quella potenza di calcolo il computer ti decollerà letteralmente! ^_^

Io mi accontenterò di una scheda singola, anche perchè uno SLI o un Crossfire sarebbe alquanto irraggiungibile per le mie tasche.......

Approfitto della reply per postare i link dei nuovi Catalyst:

Per prima cosa è necessario aver installato il Microsoft Framework per far funzionare correttamente il Control Center:

Microsoft .NET Framework versione 2.0

In questo link invece potrete scaricare l'ultima versione delle DirectX 9.0c con la revisione del mese di ottobre:

DirectX End-User Runtimes Revisione Ottobre 2006

Tutte le schede radeon dalla 9500 alla X1950:

Ati Catalyst 6.12 del 13/12/06 per Windows XP

Note: Ulteriori correzzioni dell'antialias per i sistemi Crossfire.

Corretti alcuni bug per i giochi Battlefield 2 e Sniper Elite

Ati Catalyst 6.12 del 13/12/06 per Windows XP Professional x64 Edition

Note:Come per il Windows XP 32 bit.

Catalyst del 13/12/06 per Windows Vista 32 bit (BETA)

Note: Nessuna

Catalyst del 13/12/06 per Windows Vista 64 bit (BETA)

Note: Nessuna

AVVISO IMPORTANTE: Il sito AMD-ATi ha nuovamente cambiato tipologia su come riorganizza i link dei suoi driver. In parole povere, un link unico viene usato per ogni ultima versione rilasciata. Ne segue che i link dei vecchi post porteranno sempre all'ultima versione dei catalyst. Correggerò i collegamenti passati di volta in volta, per ovviare al problema. Ad ogni modo consiglio ugualmente, se si sta scaricando un driver passato, di controllare che la pagina raggiunta sia quella del driver desiderato.

Buon download! //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png

 

-SolidSnake-

HARDCORE GAMER
Iscritto dal
2 Gen 2005
Messaggi
184
LV
0
 
La cosa migliore e specialmente, più facile, consiste in un controllo periodico dei link.Farò un po' di manutenzione periodica nei post passati per trovare irregolarità. Non appena uscirà un nuovo driver cambierò i link dei vecchi post per evitare download errati. Avviserò anche i lettori di controllare ugualmente che la versione che stanno scaricando sia quella cercata. ^_^

A quanto pare forse lasceranno il logo di ATi anche per l'uscita dei prodotti successivi all'R600. Non è sicuro al 100% e purtroppo non ci credo tantissimo in quanto per AMD è conveniente usare il suo logo per le GPU dedicate ai giochi. Cosa che Intel non può fare non avendo un partner simile, anche perchè il nome Intel è associate alle GPU sviluppate per applicazioni d'ufficio.

Oltre al classico antialias ci sarà anche un nuovo tipo di filtro che consentirà di ottenere immagini più precise rispetto al vecchio AA. Se le cratteristiche dell'R600 sono vere, con tale potenza, l'antialias abilitato sarà totalmente ininfluente nel framerate finale del gioco. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

WOW! Due G81 o due R600 in link!!! Con tutta quella potenza di calcolo il computer ti decollerà letteralmente! ^_^

Io mi accontenterò di una scheda singola, anche perchè uno SLI o un Crossfire sarebbe alquanto irraggiungibile per le mie tasche.......

Approfitto della reply per postare i link dei nuovi Catalyst:

Per prima cosa è necessario aver installato il Microsoft Framework per far funzionare correttamente il Control Center:

Microsoft .NET Framework versione 2.0

In questo link invece potrete scaricare l'ultima versione delle DirectX 9.0c con la revisione del mese di ottobre:

DirectX End-User Runtimes Revisione Ottobre 2006

Tutte le schede radeon dalla 9500 alla X1950:

Ati Catalyst 6.12 del 13/12/06 per Windows XP

Note: Ulteriori correzzioni dell'antialias per i sistemi Crossfire.

Corretti alcuni bug per i giochi Battlefield 2 e Sniper Elite

Ati Catalyst 6.12 del 13/12/06 per Windows XP Professional x64 Edition

Note:Come per il Windows XP 32 bit.

Catalyst del 13/12/06 per Windows Vista 32 bit (BETA)

Note: Nessuna

Catalyst del 13/12/06 per Windows Vista 64 bit (BETA)

Note: Nessuna

AVVISO IMPORTANTE: Il sito AMD-ATi ha nuovamente cambiato tipologia su come riorganizza i link dei suoi driver. In parole povere, un link unico viene usato per ogni ultima versione rilasciata. Ne segue che i link dei vecchi post porteranno sempre all'ultima versione dei catalyst. Correggerò i collegamenti passati di volta in volta, per ovviare al problema. Ad ogni modo consiglio ugualmente, se si sta scaricando un driver passato, di controllare che la pagina raggiunta sia quella del driver desiderato.

Buon download! //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png
:pffs: effettivamente ho in mente una configurazione letteralmente mostruosa, è solo una questione di tempo, devo accumulare i soldi ed aspettare il momento giusto //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png poi con le richieste hardware così elevate di questi tempi per un gamer incallito come me è quasi necessario un sistema a doppia GPU, secondo me un gioco per PC lo si gusta al 100% solo se giocato al massimo o quasi delle sue potenzialità (con ovviamente almeno un AA 2Xq o meglio un 4X, anisotropico minimo 4X meglio 8X e HDR attivo) conosco persone che hanno giocato Doom III in quel periodo in modo vergognoso, disabilitando ombre, normal maps, senza filtri, una schifezza insomma, l'atmosfera del gioco praticamente svaniva, siccome non avevo una configurazione adeguata, l'ho atteso per Xbox che è stato un valido compromesso e poi l'ho gustato come si deve su PC con una VGA adeguata ;p

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Anch'io dall'uscita ho atteso un po' prima di iniziare a giocare a Doom III, ho iniziato nel giugno 2005 quando presi il nuovo PC, dotato di Geffo 6600 GT con 256 MB di VRAM. Anche perchè in effetti cercare una soluzione un anno prima, magari acquistando una nuova VGA, sarebbe stata decisamente di rattoppo: in ogni caso gli altri componenti erano del 2001, di sicuro qualcosa avrebbe fatto collo di bottiglia, e quindi tanto valeva... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

 
I

ICON of SIN

Anch'io dall'uscita ho atteso un po' prima di iniziare a giocare a Doom III, ho iniziato nel giugno 2005 quando presi il nuovo PC, dotato di Geffo 6600 GT con 256 MB di VRAM. Anche perchè in effetti cercare una soluzione un anno prima, magari acquistando una nuova VGA, sarebbe stata decisamente di rattoppo: in ogni caso gli altri componenti erano del 2001, di sicuro qualcosa avrebbe fatto collo di bottiglia, e quindi tanto valeva... //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif
Io pure ho iniziato a giocarci tardi, maggio '05 per essere precisi. Ricordo che era da settembre che aspettavo una VGA con 512 MB per il detaglio ultra del gioco, ma alla fine presi la X850 con 256 mega.

A gennaio comprai la X1800 con 512 MB, ma devo ammettere che non ho visto manco un pixel di differenza tra il detaglio massimo e ultra. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

effettivamente ho in mente una configurazione letteralmente mostruosa, è solo una questione di tempo, devo accumulare i soldi ed aspettare il momento giusto poi con le richieste hardware così elevate di questi tempi per un gamer incallito come me è quasi necessario un sistema a doppia GPU, secondo me un gioco per PC lo si gusta al 100% solo se giocato al massimo o quasi delle sue potenzialità (con ovviamente almeno un AA 2Xq o meglio un 4X, anisotropico minimo 4X meglio 8X e HDR attivo) conosco persone che hanno giocato Doom III in quel periodo in modo vergognoso, disabilitando ombre, normal maps, senza filtri, una schifezza insomma, l'atmosfera del gioco praticamente svaniva, siccome non avevo una configurazione adeguata, l'ho atteso per Xbox che è stato un valido compromesso e poi l'ho gustato come si deve su PC con una VGA adeguata
Io pure preferisco giocare coi dettagli settati al massimo. Però se mi concedi di darti un consiglio, io eviterei i sistemi link con queste future schede. Al dire il vero io sono contrario a qualsiasi tipo di SLI o Crossfire per divervi motivi.

Per prima cosa visto che è una configurazione "anomala", molte volte si possono riscontrare problemi di configurazione o di driver (come l'impossibilità di settare i filtri AA in alcuni giochi o crash improvvisi).

Inoltre bisogna tenere in considerazione che i vantaggi ottenuti non sono mai superiori ad un incremento di 1,7 - 1,75 (per alcuni giochi si ottengono anche valori introno al 1,3 e ancora oggi per alcuni giochi la scheda singola supera persino i sistemi dual). Quindi non raddoppiando le prestazioni è un po' come se una scheda non lavorasse al massimo delle sue potenzialità.

Infine una scheda high-end riesce tranquillamente a gestire i giochi i ultima generazione con i dettagli al massimo e i filtri attivati (Ancora oggi con la mia X1800 riesco a giocare con i dettagli al massimo e l'AA a 4X e AF a 8X senza perdere framerate).

I sistemi SLI consentono di ottenere un framerate elevato, ma al fine della qualità e della giocabilità è unitile. Anche perchè una volta che attivi il Vsync per evitare di vedere le immagini sfalsate, il framerate non può andare oltre il refresh del monitor. Quindi con un monitor settato a 75 Hz, anche un sistema SLI non potrà mai andare oltre i 75 fps.

Nel tuo caso poi una G81 o una R600 avranno potenza a sufficenza per far girare Crysis o altri giochi futuri senza il minimo sforzo.

Io ti consiglierei invece di risparmiare i soldi della seconda scheda per l'acquisto di una successiva. E' meglio cambiare scheda più frequentemente che non comprare due schede uguali e ritardare l'acquisto di una della generazione successiva, anche perchè ogni scheda che esce cambia l'architettura, migliorano i filtri e ne aggiungono di nuovi.

Se invece ti serve un sistema link VGA perchè vuoi ottenere risoluzioni paurose, tipo 3000x1600 pixel o simili, allora non considerare quello che o scritto sopra. ^_^

Ovviamente è solo un consiglio quello mio e la scelta resta sempre a te. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Io pure ho iniziato a giocarci tardi, maggio '05 per essere precisi. Ricordo che era da settembre che aspettavo una VGA con 512 MB per il detaglio ultra del gioco, ma alla fine presi la X850 con 256 mega.A gennaio comprai la X1800 con 512 MB, ma devo ammettere che non ho visto manco un pixel di differenza tra il detaglio massimo e ultra. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif
Se ti ricordi io invece ero indeciso fra una GeForce 6600 GT e una GeForce 6800 (non GT), entrambe con 256 MB di VRAM. Ricordo di aver indetto qui un sondaggio e che tu mi consigliasti la 6800, ero quasi sul punto di prendere quella, ma alla fine mio padre optò per la 6600 GT, ritenendola più affidabile anche se meno avanzata. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif
Comunque io ho sempre giocato a dettagli alti, mai ultra. Se è vero che per giocare a dettagli ultra non sono per forza necessari 512 MB di VRAM (ce l'ha spiegato Gyppi), è anche vero che già a dettagli alti ce n'è da vendere //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/laugh.png

 
I

ICON of SIN

Se ti ricordi io invece ero indeciso fra una GeForce 6600 GT e una GeForce 6800 (non GT), entrambe con 256 MB di VRAM. Ricordo di aver indetto qui un sondaggio e che tu mi consigliasti la 6800, ero quasi sul punto di prendere quella, ma alla fine mio padre optò per la 6600 GT, ritenendola più affidabile anche se meno avanzata. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif
Comunque io ho sempre giocato a dettagli alti, mai ultra. Se è vero che per giocare a dettagli ultra non sono per forza necessari 512 MB di VRAM (ce l'ha spiegato Gyppi), è anche vero che già a dettagli alti ce n'è da vendere //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/laugh.png
Si è vero, mi ricordo il sondaggio. ^_^

Io pure ho continuato ad usare il dettaglio massimo anche con la GPU con 512MB. Visto che visibilmente tutto restava uguale, ho preferito dare qualcosa in più alle prestazioni.

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Si è vero, mi ricordo il sondaggio. ^_^Io pure ho continuato ad usare il dettaglio massimo anche con la GPU con 512MB. Visto che visibilmente tutto restava uguale, ho preferito dare qualcosa in più alle prestazioni.
io non ho notato nemmeno tutta questa differenza nelle prestazioni... comunque, come era stato detto a suo tempo, qualità bassa per le 64 MB, media per le 128, alta per le 256, alta o ultra per le 512... e così sia //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif
 
I

ICON of SIN

Nuova versione dei Catalyst rilasciata: 7.1

Ancora aggiornamenti per le GPU targate AMD-ATI!

Purtroppo il nome della casa canadese oramai sta sparendo sempre più dal sito, per fare spazio alla sigla della fabbrica di microprocessori di Sannyvale. Resiste solo il logo nelle Catalyst, che portano ancora il nome dell'industria che li creò.

Tutte le schede radeon dalla 9500 alla X1950:

Ati Catalyst 7.1 del 10/01/07 per Windows XP

Note: Battlefielnd 2 può ora essere lanciato a 1920x1440 o 2048x1536 senza riscontare crash di sistema.

Cambiamentei grafici al Control Center e nuovi menu

Ati Catalyst 7.1 del 10/01/07 per Windows XP Professional x64 Edition

Note:Come per il Windows XP 32 bit.

Il link per scaricare la versione precedente dei driver nella vecchia reply è stato corretto.

Buon Download! //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

 

-SolidSnake-

HARDCORE GAMER
Iscritto dal
2 Gen 2005
Messaggi
184
LV
0
 
Riguardo il discorso dei dettagli Ultra non si era chiarito da tempo che era un errore? Io ho giocato ad Ultra con una 6600 GT una 7600 GS e una X800 XT PE e in tutti i casi ho ottenuto buoni risultati, la prima volta avevo la 6600 GT con 768 MB di RAM e scattava da matti, avevo già pronto un banco da 1 GB DDR 400 l'ho messo nello zoccolo et voilà 1.5 GB di RAM e Doom III bello fluido ad Ultra con AA2Xq con la serie 6, uguale con la 7600 GS e AA4X più anisotropico 4X con la X800 XT PE con framerate quasi sempre alti (tranne qualche raro calo).

Io pure ho iniziato a giocarci tardi, maggio '05 per essere precisi. Ricordo che era da settembre che aspettavo una VGA con 512 MB per il detaglio ultra del gioco, ma alla fine presi la X850 con 256 mega.A gennaio comprai la X1800 con 512 MB, ma devo ammettere che non ho visto manco un pixel di differenza tra il detaglio massimo e ultra. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Io pure preferisco giocare coi dettagli settati al massimo. Però se mi concedi di darti un consiglio, io eviterei i sistemi link con queste future schede. Al dire il vero io sono contrario a qualsiasi tipo di SLI o Crossfire per divervi motivi.

Per prima cosa visto che è una configurazione "anomala", molte volte si possono riscontrare problemi di configurazione o di driver (come l'impossibilità di settare i filtri AA in alcuni giochi o crash improvvisi).

Inoltre bisogna tenere in considerazione che i vantaggi ottenuti non sono mai superiori ad un incremento di 1,7 - 1,75 (per alcuni giochi si ottengono anche valori introno al 1,3 e ancora oggi per alcuni giochi la scheda singola supera persino i sistemi dual). Quindi non raddoppiando le prestazioni è un po' come se una scheda non lavorasse al massimo delle sue potenzialità.

Infine una scheda high-end riesce tranquillamente a gestire i giochi i ultima generazione con i dettagli al massimo e i filtri attivati (Ancora oggi con la mia X1800 riesco a giocare con i dettagli al massimo e l'AA a 4X e AF a 8X senza perdere framerate).

I sistemi SLI consentono di ottenere un framerate elevato, ma al fine della qualità e della giocabilità è unitile. Anche perchè una volta che attivi il Vsync per evitare di vedere le immagini sfalsate, il framerate non può andare oltre il refresh del monitor. Quindi con un monitor settato a 75 Hz, anche un sistema SLI non potrà mai andare oltre i 75 fps.

Nel tuo caso poi una G81 o una R600 avranno potenza a sufficenza per far girare Crysis o altri giochi futuri senza il minimo sforzo.

Io ti consiglierei invece di risparmiare i soldi della seconda scheda per l'acquisto di una successiva. E' meglio cambiare scheda più frequentemente che non comprare due schede uguali e ritardare l'acquisto di una della generazione successiva, anche perchè ogni scheda che esce cambia l'architettura, migliorano i filtri e ne aggiungono di nuovi.

Se invece ti serve un sistema link VGA perchè vuoi ottenere risoluzioni paurose, tipo 3000x1600 pixel o simili, allora non considerare quello che o scritto sopra. ^_^

Ovviamente è solo un consiglio quello mio e la scelta resta sempre a te. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif
Capisco, vedrò dai //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png Comunque lo SLI stà portando grandi miglioramenti (ora si parla di un aumento dell'85/90% e quindi quasi il doppio //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/laugh.png) io puntavo su sistemi multi GPU perchè capita ogni tanto quel gioco che pesa da matti (basta dare un'occhiata ai benchmark di COD 2, ancora si fanno "pochi frame" con filtri attivi a risoluzioni umane con una VGA di fascia alta, per questo vorrei optare per 2 VGA di fascia Hi-end :pffs:

 
I

ICON of SIN

Capisco, vedrò dai //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/smile.png Comunque lo SLI stà portando grandi miglioramenti (ora si parla di un aumento dell'85/90% e quindi quasi il doppio //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/laugh.png) io puntavo su sistemi multi GPU perchè capita ogni tanto quel gioco che pesa da matti (basta dare un'occhiata ai benchmark di COD 2, ancora si fanno "pochi frame" con filtri attivi a risoluzioni umane con una VGA di fascia alta, per questo vorrei optare per 2 VGA di fascia Hi-end :pffs:
Call of duty 2, sfortunatamente è ottimizzato per console, mentre per pc è stato un po' strascurato. Lo si può vedere principalmente dagli stuttering che capitavano in zone prive di ogni "difficoltà" grafica e a disco fisso non in funzione. Ricorda tanto Halo per pc che presentava delle texture semplicemente orrende.

Aspetta Crysis come metro di giudizio. Se anche lui dovesse avere un frame rate al di sotto dei 60, allora via con lo SLI o col Crossfire. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/winks.gif

 
I

ICON of SIN

Aggiornamento Catalyst 7.4

Il 18 aprile AMD ha rilasciato l'ultima versione dei suoi Catalyst. Il motivo del ritardo nell'aggiornare il topic e dell'assenza della versione dei driver 7.3 è da attribuirsi ad un bug che affliggeva la precedente versione dei driver in questione e che causava crash continui del Windows. Anche se non tutti hanno riscontrato lo stesso problema, il bug ha costretto AMD ad un aggiornamento forzato dei Catalyst per ovviare il problema.

Nonostante gli sforzi di AMD mi è capitato, girando per la rete, di trovare utenti e notizie che affermavano che il problema era tutt’altro che risolto. Data la situazione, nonostante personalmente non abbia riscontrato problemi con suddetti driver, ho preferito omettere l’aggiornamento per la versione 7.3 per evitare di consigliare l’installazione di driver non stabile. Ho voluto anche avere conferma che l’attuale versione 7.4 non avesse problemi simili e a parte qualche caso sporadico non riconducibile ad un problema dei driver non sono stati riscontrati problemi. In realtà avrei voluto scrivere questo post due settimane fa, ma purtroppo il periodo pre-estivo a causa dell’università ,non lascia molto tempo libero. ^_^

Catalyst 7.4 del 18/04/07 per Windows XP

NOTE:IMPORTANTE!!! I catalyst 7.4 non supportano la Radeon X1600 Pro con HDMI. Per questa scheda continuate ad usare la versione 7.3 (personalmente consiglio la 7.2 per il problema citato prima).

Migliorate del 15% le prestazioni dei giochi Doom 3, Quake 4 e Prey.

Nuovo supporto per contribuire al proggetto "Folding@Home" usando le proprie schede ATI. A tal proposito chiedo a tutti coloro che possono, di partecipare a questo progetto, anche per pochi minuti al giorno. Il progetto Folding@Home cerca di usare la potenza di calcolo di tutti coloro che aderiscono all'iniziativa per creare una sorta di super computer che simuli il processo di sintesi delle proteine. Recenti scoperte hanno dimostrato che malattie come il morbo di Alzheimer, la fibrosi cistica, e i tumori, possono essere causati da un errato “folding” delle proteine. Sfortunatamente al momento attuale, non sono molte le GPU che partecipano al progetto ma dai dati ricevuti è stato calcolato che una singola scheda video è in grado di generare all’interno del progetto, una potenza di calcolo nettamente superiore sia alle CPU che al Cell, aumentando così esponenzialmente la potenza di questo super-computer globale. Potete tranquillamente eseguire l’applicazione di Folding@Home quando volete, esso userà solo i periodi di “riposo” della vostra macchina in modo da non interferire con l’applicazione che state eseguendo.

Per informazioni e per pote partecipare al progetto potete visitare la seguente pagina:

Folding@Home

Catalyst 7.4 del 18/04/07 Per Windows XP Professional 64bit Edition

NOTE: Come per Windows XP

Catalyst 7.4 del 18/04/07 Per Windows Vista 32 bit

NOTE: Come per Windows XP

Catalyst 7.4 del 18/04/07 Per Windows Vista 64 bit

NOTE: Come per Windows XP

Da pochi giorni Ati ha rilasciato finalmente la sua nuova GPU basata sul processore R600. Sfortunatamente, non vorrei smorzare l'entusiasmo, ma al momento Ati ha presentato solo la soluzione di fascia medio-alta che non ha dato risultati sbalorditivi per essere stata preceduta da un attesa di ben sei mesi. Anche rispetto alla Geforce 8800 GTS. Certo la scheda è un gioiellino di tecnologia dotata di una splendida architettura e di un sacco di innovazioni, ma attualmente, tutto questo non si è tradotto in un reale beneficio nella pratica, ovvero nei giochi. Certo si tratta sempre di un primo test basato sulle DirectX 9, ma l'HD 2900 XT è attualmente solo una scheda molto rimorosa che riscalda tanto. Se AMD non avesse caricato la GPU con tutte le innovazioni che ha, forse avremmo potuto dire realmente che ATI è sulla via del fallimento. Pessimismo anticipato? speriamo che si tratti solo di questo. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

Catalyst per la Radeon HD 2900 XT

Buon download!!! :ciao:

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock