[F1] Season 2021

ufficiale

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,492
Reazioni
644
Medaglie
8

Il Commodoro

It's me, Flowey
LV
2
 
Iscritto dal
12 Gen 2011
Messaggi
7,445
Reazioni
288
Medaglie
7
Si diceva la stessa appena arrivato in Ferrari :rickds:
Era magrissimo, mi ricordo la prima foto con la tuta Ferrari faceva impressione :rickds:

Non mi riferivo a te, ma a Commodoro che l'ha definito bollito :uhmsisi:
Vettel secondo me ha dimostrato durante gli anni in Ferrari di non essere un pilota in grado di sopportare la pressione, ora conosco poco le sue vittorie in Red Bull in quanto quegli anni ancora non seguivo la Formula 1 quindi non mi esprimo globalmente sulla sua carriera, gli ultimi anni però hanno mostrato che ha molti limiti ed io dubito di rivederlo in forma. è pur sempre un campione del mondo quindi qualche sprazzo ce l'avrà, ma secondo me la sua carriera ha cominciato a seguire la stessa traiettoria discendente di quella di Raikkonen.
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,229
Reazioni
2,189
Medaglie
14
Vettel secondo me ha dimostrato durante gli anni in Ferrari di non essere un pilota in grado di sopportare la pressione, ora conosco poco le sue vittorie in Red Bull in quanto quegli anni ancora non seguivo la Formula 1 quindi non mi esprimo globalmente sulla sua carriera, gli ultimi anni però hanno mostrato che ha molti limiti ed io dubito di rivederlo in forma. è pur sempre un campione del mondo quindi qualche sprazzo ce l'avrà, ma secondo me la sua carriera ha cominciato a seguire la stessa traiettoria discendente di quella di Raikkonen.
Oddio, Seb in RB la pressione la reggeva eccome, pure in Toro Rosso. Il problema è che la pressione di essere il pilota Ferrari che deve riportare il titolo a Maranello dopo anni di digiuno non è proprio la stessa cosa. Soprattutto quando il tuo mentore è Schumacher e vuoi replicare le sue gesta. Aggiungici il fatto che è uno dei campioni più controversi che, nonostante i mille mila record, è sempre stato messo in discussione e considerato estremamente sopravvalutato (e probabilmente un po' lo è pure, eh). Non sono sicuramente cose semplici da gestire, Hamilton mentalmente è molto peggio di Vettel, ma molto peggio, eppure è il pilota più costante e vincente della storia di questo sport. È bastato Rosberg (pilota ottimo, ma decisamente non un campionissimo) per mandarlo più volte totalmente in crisi e quasi farlo piagnucolare in radio. Vettel della RedBull era un pilota eccezionale, a tratti una macchina perfetta (molto più dell'Hamilton attuale, mi permetto di dire), cosa che è riuscito a fare diverse volte anche in Ferrari. La Aston Martin non gli sta mettendo nessuna pressione, ha un compagno di squadra molto abbordabile sia mentalmente che dal punto di vista delle velocità pura e della gestione dei GP, può fare esattamente una stagione simile a quella del 2015 che, per me, è ancora oggi la sua stagione migliore in Ferrari. 2017 tanta roba, a tratti tantissima, ma in certe gare ha fatto cappelle evitabilissime, cosa che nel 2015 non ha fatto per niente.
 

Il Commodoro

It's me, Flowey
LV
2
 
Iscritto dal
12 Gen 2011
Messaggi
7,445
Reazioni
288
Medaglie
7
Oddio, Seb in RB la pressione la reggeva eccome, pure in Toro Rosso. Il problema è che la pressione di essere il pilota Ferrari che deve riportare il titolo a Maranello dopo anni di digiuno non è proprio la stessa cosa. Soprattutto quando il tuo mentore è Schumacher e vuoi replicare le sue gesta. Aggiungici il fatto che è uno dei campioni più controversi che, nonostante i mille mila record, è sempre stato messo in discussione e considerato estremamente sopravvalutato (e probabilmente un po' lo è pure, eh). Non sono sicuramente cose semplici da gestire, Hamilton mentalmente è molto peggio di Vettel, ma molto peggio, eppure è il pilota più costante e vincente della storia di questo sport. È bastato Rosberg (pilota ottimo, ma decisamente non un campionissimo) per mandarlo più volte totalmente in crisi e quasi farlo piagnucolare in radio. Vettel della RedBull era un pilota eccezionale, a tratti una macchina perfetta (molto più dell'Hamilton attuale, mi permetto di dire), cosa che è riuscito a fare diverse volte anche in Ferrari. La Aston Martin non gli sta mettendo nessuna pressione, ha un compagno di squadra molto abbordabile sia mentalmente che dal punto di vista delle velocità pura e della gestione dei GP, può fare esattamente una stagione simile a quella del 2015 che, per me, è ancora oggi la sua stagione migliore in Ferrari. 2017 tanta roba, a tratti tantissima, ma in certe gare ha fatto cappelle evitabilissime, cosa che nel 2015 non ha fatto per niente.
Si vedremo, lo conosci più di me quindi son curioso di vedere cosa combina, io ho cominciato ad appassionarmi alla F1 già nel periodo di decadenza di Vettel quindi l'ho sempre visto negli anni "bui" e mi è sempre sembrato assai limitato, però può essere che in Aston Martin riesca a trovare un ambiente più sereno, anche se secondo me se cominci un periodo di decadenza nello sport e soprattutto a tarda età è più difficile riprendersi.
 

PEVO

Moderatore
area tech
LV
2
 
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
24,392
Reazioni
925
Medaglie
13
Oddio, Seb in RB la pressione la reggeva eccome, pure in Toro Rosso. Il problema è che la pressione di essere il pilota Ferrari che deve riportare il titolo a Maranello dopo anni di digiuno non è proprio la stessa cosa. Soprattutto quando il tuo mentore è Schumacher e vuoi replicare le sue gesta. Aggiungici il fatto che è uno dei campioni più controversi che, nonostante i mille mila record, è sempre stato messo in discussione e considerato estremamente sopravvalutato (e probabilmente un po' lo è pure, eh). Non sono sicuramente cose semplici da gestire, Hamilton mentalmente è molto peggio di Vettel, ma molto peggio, eppure è il pilota più costante e vincente della storia di questo sport. È bastato Rosberg (pilota ottimo, ma decisamente non un campionissimo) per mandarlo più volte totalmente in crisi e quasi farlo piagnucolare in radio. Vettel della RedBull era un pilota eccezionale, a tratti una macchina perfetta (molto più dell'Hamilton attuale, mi permetto di dire), cosa che è riuscito a fare diverse volte anche in Ferrari. La Aston Martin non gli sta mettendo nessuna pressione, ha un compagno di squadra molto abbordabile sia mentalmente che dal punto di vista delle velocità pura e della gestione dei GP, può fare esattamente una stagione simile a quella del 2015 che, per me, è ancora oggi la sua stagione migliore in Ferrari. 2017 tanta roba, a tratti tantissima, ma in certe gare ha fatto cappelle evitabilissime, cosa che nel 2015 non ha fatto per niente.
Io già me li immagino i titoli dei giornali se Stroll dovesse battere Vettel un paio di volte :dsax:
 

Buddha94

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
15,298
Reazioni
799
Medaglie
7
Piccolo OT: vi consiglio questo podcast di WTF1 di un paio di settimane fa con ospiti Alonso, Barrichello e Tony Kanaan.
Decisamente simpatico ed interessante.

 

Luca (Pac)

LV
2
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
44,722
Reazioni
470
Medaglie
8
Ho idea che la modifica alla curva 10 di Barcellona non sarà molto impattante in quanto accorciano,seppur di poco, il rettilineo.
Fanno varie modifiche, ma la più importante no, cambiare la curva 1 e stringerla in modo da rendere la frenata più decisa ed avere 2 traiettorie diverse, basterebbe quello per creare un vero punto di sorpasso nitido :sowhat:

Per quanto riguarda Williams Renault beh, rievoca dolci ricordi, ma nel 2019 col motore francese Williams avrebbe preso 5s al giro e nel 2020 ce li saremmo sognati gli exploit di Russel, per cui spero di no :asd:
Post unito automaticamente:

spero non salti per davvero. al massimo posticiparlo
Da qui a maggio dovremmo iniziare a vedere la combo vaccini+caldo abbassare notevolmente i numeri, per cui io starei tranquillo
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,492
Reazioni
644
Medaglie
8
ma la più importante no, cambiare la curva 1
e la orrenda chicane prima dell'entrata della pitlane? anche li andrebbero fatte delle modifiche, oppure usare il layout Motogp
 

Luca (Pac)

LV
2
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
44,722
Reazioni
470
Medaglie
8
e la orrenda chicane prima dell'entrata della pitlane? anche li andrebbero fatte delle modifiche, oppure usare il layout Motogp
Credevo l'avessero tolta, quando ho visto il messaggio sopra invece di cliccare ho cercato le immagini delle modifiche su Google e mi pareva che la parte finale veniva ripristinata a com'era qualche anno fa :hmm:
 

Buddha94

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
15,298
Reazioni
799
Medaglie
7
Credevo l'avessero tolta, quando ho visto il messaggio sopra invece di cliccare ho cercato le immagini delle modifiche su Google e mi pareva che la parte finale veniva ripristinata a com'era qualche anno fa :hmm:
In realtà che io sappia non ne hanno fatto nessuna menzione, quindi l'orribile chicane dovrebbe rimanere...
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,492
Reazioni
644
Medaglie
8

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,229
Reazioni
2,189
Medaglie
14
Questo è interessante
Okay, il rischio di avere una nuova infornata di dilettanti come erano nel 2011/2013 è potenzialmente più alta, però mi piacerebbe vedere qualche nuovo team. Magari questa cosa favorirebbe anche chi avrebbe intenzione di entrare, ma è spaventato dai costi. Questo + il budget cap potrebbe avvicinare qualche nuovo team
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,492
Reazioni
644
Medaglie
8
Beh è giusto facilitare l'ingresso di probabili nuovi team. Meno male che c'è Domenicali :sisi:
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,492
Reazioni
644
Medaglie
8
Top