• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Quali sono i piloti più scarsi che ricordate in Formula 1?

Iscritto dal
16 Set 2012
Messaggi
808
LV
0
 
Mi pare che nel mio post tu abbia letto quello che volevi leggere. Difatti "ottimo" non l'ho mai scritto. E la frase su Rossi non ha il minimo senso. Ma credi ciò che ti pare, ho perso da tempo la voglia di far cambiare idea alla gente.
La frase su Rossi non ha il minimo senso è vero, però visto che è uscito il discorso, a detta del Kaiser, Valentino non era lento per niente.. io non ciò mai creduto ma non si sa mai.

 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
43,883
Medaglie
7
LV
1
 
Mi pare che nel mio post tu abbia letto quello che volevi leggere. Difatti "ottimo" non l'ho mai scritto. E la frase su Rossi non ha il minimo senso. Ma credi ciò che ti pare, ho perso da tempo la voglia di far cambiare idea alla gente.
Non ho detto che tu hai affermato che fosse ottimo :bah!: La mia era una domanda, c'era il punto interrogativo eh, difficile non notarlo.


Per chi non conosce la storia certamente non ha senso, per chi ha seguito i test di valentino in f1 sa che se fosse passato da moto a F1 sarebbe stato un pilota alla massa, se gli andava bene, forse meno.



Lui stesso ha detto di recente che pur andando discretamente bene se avesse deciso di passare in F1 sarebbe stata una scommessa troppo grossa e rischiosa perché aveva molto gap da recuperare rispetto ai piloti di F1 (qualcosa tipo 5 secondi dal record secondi mi pare, o più, non ricordo, che comunque non sono pochi in questo sport, anche se è la tua prima volta, ricordo che briatore una volta disse qualcosa tipo che ci sono tanti giovani a cui dai la macchina e dopo una serie di test girano un0-due secondi più lenti, ma che poi quel gap non lo recuperano mai, quindi non è così semplice come sembra anche quando il distacco sembra poco), quindi ha preferito restare in moto e alla fine è stato contento della scelta dato che ha portato a casa altri due mondiali, mentre in f1 rischiava di finire nell'oblio.



"la frase su rossi non ha senso"



Se dico che davidson in F1 era scarso non vuol dire che è scarso in tutti gli sport :bah!: manco il wec fosse uguale alla f1. Il fatto che Valentino avesse troppo gap da recuperare non fa di lui un campione in F1, ma non vuol dire che non sia forte altrove, ma qui di F1 stiamo parlando.



Stiamo parlando di davidson, uno che sarà buono ne wec, ma per un motivo o per l'altro in f1 era sempre in fondo, come tanti altri piloti, senza esser mai riuscito a farsi valere, a differenza di tanti altri piloti, potrei citare Alonso o Bianchi tanto per dirne 2 recenti.



Manco stessimo parlando di mario andretti, campione del mondo sia qui che negli usa dai
//content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

- - - Aggiornato - - -

La frase su Rossi non ha il minimo senso è vero, però visto che è uscito il discorso, a detta del Kaiser, Valentino non era lento per niente.. io non ciò mai creduto ma non si sa mai.
Male non è andato se contiamo che trovare il limite di un auto non lo fai in una giornata di test, ma nemmeno bene e nel 2006 valentino voleva davvero fare il salto, se non l'ha fatto evidentemente c'era troppo da recuperare...e certe frasi imho sono di circostanza, se di mezzo non c'è un odio tipo biaggi-rossi chi te lo fa fare di parlare male di un collega che sai non ti ruberà mai posto e titolo? Tra l'altro un campione del mondo come te, seppure in un altro sport...tra campioni ci deve essere sempre rispetto

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
16 Set 2012
Messaggi
808
LV
0
 
Male non è andato se contiamo che trovare il limite di un auto non lo fai in una giornata di test, ma nemmeno bene e nel 2006 valentino voleva davvero fare il salto, se non l'ha fatto evidentemente c'era troppo da recuperare...e certe frasi imho sono di circostanza, se di mezzo non c'è un odio tipo biaggi-rossi chi te lo fa fare di parlare male di un collega che sai non ti ruberà mai posto e titolo? Tra l'altro un campione del mondo come te, seppure in un altro sport...tra campioni ci deve essere sempre rispetto
Si si ma sono d'accordo. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/250978_ahsisi.gif

 
Iscritto dal
11 Gen 2004
Messaggi
108,332
Medaglie
9
LV
2
 
sarà, ma per me, one pablo montoya era una pippa bella e buona, ha continuato la sua carriera in formula solo per un sorpasso compiuto ai danni di schumy il primo anno e per la sua spavalderia..

 
Iscritto dal
16 Set 2012
Messaggi
808
LV
0
 
sarà, ma per me, one pablo montoya era una pippa bella e buona, ha continuato la sua carriera in formula solo per un sorpasso compiuto ai danni di schumy il primo anno e per la sua spavalderia..
:nonquoto:

Era ed è indubbiamente poco costante (a parte il 2003), ma a livello di guida era un top driver imho. Comunque si, la sua spavalderia lo portava a commettere errori. Tipo speronare Schumi a Montecarlo in regime di SC //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif interrompendogli la striscia di vittorie consecutive //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/facepalm2.png

 
Iscritto dal
11 Gen 2004
Messaggi
108,332
Medaglie
9
LV
2
 
:nonquoto:
Era ed è indubbiamente poco costante (a parte il 2003), ma a livello di guida era un top driver imho. Comunque si, la sua spavalderia lo portava a commettere errori. Tipo speronare Schumi a Montecarlo in regime di SC //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif interrompendogli la striscia di vittorie consecutive //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/facepalm2.png
:nonquoto:

la sua spavalderia l'ha portato ad aver incidenti con doppiati mentre era primo, contatti con altri piloti (ricordo un barrichello tra l'altro) che poi portano a penalità, penalità ricevute anche a montecarlo durante le prove per aver provocato incidenti, squalifiche per esser passato col rosso..

se ricordo bene ha ancora il record sul giro a monza, questo, oltre alle vittorie che comunque ha ottenuto lo fanno un buon pilota, peccato solo che poi bisogna guardare l'insieme e sicuramente ha qualche problema di testa da gestire e, nel complesso, lo considero una pippa sopravvalutata..

 
Iscritto dal
16 Set 2012
Messaggi
808
LV
0
 
:nonquoto:
la sua spavalderia l'ha portato ad aver incidenti con doppiati mentre era primo, contatti con altri piloti (ricordo un barrichello tra l'altro) che poi portano a penalità, penalità ricevute anche a montecarlo durante le prove per aver provocato incidenti, squalifiche per esser passato col rosso..

se ricordo bene ha ancora il record sul giro a monza, questo, oltre alle vittorie che comunque ha ottenuto lo fanno un buon pilota, peccato solo che poi bisogna guardare l'insieme e sicuramente ha qualche problema di testa da gestire e, nel complesso, lo considero una pippa sopravvalutata..
:nonquoto:

Non parliamo delle vittorie, visto che, i suoi migliori anni sono stati il 2002,2003 e il 2004.. anni nel quale ha avuto di fronte la Ferrari guidata da Schumacher.. 2002 e 2004 tra l'altro con un dominio assoluto. Il numero delle vittorie conta ben poco.

Montoya (sempre imho eh? //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif) aveva una grande velocità innata, da top driver. Giustamente come dici tu gli mancavano altre qualità, ma da qui a dire pippa sopravvalutata ce ne vuole. Non dimentichiamoci che aveva una grande qualità nei sorpassi, e non parlo solo del sorpasso a Schumy.

Poi anche il 2005, A parte le polemiche perchè si infortunò facendo altro //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif io mi ricordo parecchi problemi tecnici avuti nel corso di quella stagione, anche se però va detto, non arrivò al livello di Raikkonen.. che boh secondo me nel 2005 ha fatto paura.

 
Iscritto dal
11 Gen 2004
Messaggi
108,332
Medaglie
9
LV
2
 
:nonquoto:
Non parliamo delle vittorie, visto che, i suoi migliori anni sono stati il 2002,2003 e il 2004.. anni nel quale ha avuto di fronte la Ferrari guidata da Schumacher.. 2002 e 2004 tra l'altro con un dominio assoluto. Il numero delle vittorie conta ben poco.

Montoya (sempre imho eh? //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif) aveva una grande velocità innata, da top driver. Giustamente come dici tu gli mancavano altre qualità, ma da qui a dire pippa sopravvalutata ce ne vuole. Non dimentichiamoci che aveva una grande qualità nei sorpassi, e non parlo solo del sorpasso a Schumy.

Poi anche il 2005, A parte le polemiche perchè si infortunò facendo altro //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif io mi ricordo parecchi problemi tecnici avuti nel corso di quella stagione, anche se però va detto, non arrivò al livello di Raikkonen.. che boh secondo me nel 2005 ha fatto paura.
la smettiamo di non quotarci? :rickds:

il problema è che aveva solo il piede (a me verrebbe da dire solo il destro, il sinistro molto meno!) e non la testa, ed è questa la SUA differenza del non esser un top-driver ma solo uno dei tanti..

forse ho esagerato nel definirlo pippa, ma per me in un certo senso lo è, magari non a livello dei pilotoni citati nelle varie classifiche, ma montoya ha avuto la sfortuna di venire indicato come l'anti-schumacher e di crederci anche!

 

afullo

leader zone
area network
Iscritto dal
4 Dic 2019
Messaggi
25,165
Medaglie
4
LV
0
 
Non dimentichiamo che bastò l'annuncio che l'anno successivo avrebbe corso in America per finire licenziato, senza neanche, non dico fargli finire la stagione, ma prendere tempo per gestire meglio la transizione per lui e per la scuderia :whawha:

 

Armin

Divinità
Iscritto dal
5 Nov 2008
Messaggi
27,851
Medaglie
6
LV
1
 
Montoya era molto veloce, ma troppo esagerato in molte occasioni //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

Pippa non era di sicuro.

 
Iscritto dal
16 Set 2012
Messaggi
808
LV
0
 
la smettiamo di non quotarci? :rickds:il problema è che aveva solo il piede (a me verrebbe da dire solo il destro, il sinistro molto meno!) e non la testa, ed è questa la SUA differenza del non esser un top-driver ma solo uno dei tanti..

forse ho esagerato nel definirlo pippa, ma per me in un certo senso lo è, magari non a livello dei pilotoni citati nelle varie classifiche, ma montoya ha avuto la sfortuna di venire indicato come l'anti-schumacher e di crederci anche!
:rickds::rickds: Va bene basta non quotarci. :rickds::rickds:

Comunque io dico solo che dentro qua il nome di JPM non può essere presente, Tutto lì.. poi ognuno ha le sue opinioni //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/bzv7yXY.png Tra l'altro per spezzare una lancia a mio favore //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif sono andato a rivedere bene la stagione 2003, e in effetti come dici tu JPM ha commesso degli errori a inizio stagione. Ma c'è un però. //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif A tre gare dal termine la classifica era: Schumacher 72, Montoya 71, Kimi 70. Si va a Monza in quella gara velocissima con Schumacher e Montoya che si sfidano a giri record fino alla fine. JPM arriva a sette podi di fila proprio a Monza, difatti recuperò molto in classifica.

A Indianapolis si becca un DT per aver "sbattuto" fuori Barrichello, però rivedendo il contatto (che non ricordavo minimamente) si nota come sia stato troppo severo il DT.. Quella è la causa che non lo porta a lottare per il titolo all'ultima gara a Suzuka.

Quindi un pilota che nell'era Schumi si gioca il titolo quasi fino alla fine, non credo che possa essere definito buono e basta. Avrà avuto 800 difetti, e sono il primo a dirlo, però quanto era veloce?

 
L

L' Alde

Montoya non era schiappa. Era un pirla. In un'era dove tutti bramavano di vedere qualcuno capace di contrastare il dominio di Schumacher, egli fu visto come una specie di prescelto. Ed essendo un pirla, credette di esserlo veramente.

Che senso ha chiedere se Davidson è un ottimo pilota di F1 quando nessuno ha dato mostra di voler usare quell'aggettivo per lui?

I casi di Davidson e Rossi sono totalmente diversi, che senso ha paragonarli?

 
Ultima modifica:
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
43,883
Medaglie
7
LV
1
 
I casi di Davidson e Rossi sono totalmente diversi, che senso ha paragonarli?
Il senso è chiaro: il fatto che uno sia un buon pilota in altre categoria non vuol dire che non puoi inserire qui nella classifica degli scarsi, son pochi quelli come andretti bravi un po' dappertutto (mi pare che pure a le mans sia andato benino). Se in f1 sei andato male puoi stare in questo topic :pffs:

- - - Aggiornato - - -

Montoya è un caso particolare, era il balotelli della F1 diciamo, potenza senza controllo //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/rJjoqET.gif

 

Buddha94

Moderatore
televisione
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
14,704
Medaglie
6
LV
1
 
Citerei anche il buon vecchio Luca Badoer //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 

giuppydb

LAGGENTE
Iscritto dal
24 Giu 2004
Messaggi
19,422
Medaglie
7
LV
2
 
a me faceva simpatia lavaggi //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 
L

L' Alde

Il senso è chiaro: il fatto che uno sia un buon pilota in altre categoria non vuol dire che non puoi inserire qui nella classifica degli scarsi, son pochi quelli come andretti bravi un po' dappertutto (mi pare che pure a le mans sia andato benino). Se in f1 sei andato male puoi stare in questo topic :pffs:
Ma nel caso di Rossi non c'è una differenza di categoria, ma una differenza di sport veri e propri.

Comunque per me Davidson è uno a cui sono state negate le giuste chance.

 
Iscritto dal
9 Gen 2008
Messaggi
18,147
Medaglie
5
LV
1
 
Lo dico? dai si lo dico.

HUNT! sculato dalla vita.

fugge.

 
Ultima modifica da un moderatore:
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock