• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Settore Giovanile

Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
1,636
Medaglie
4
LV
0
 
se invece di comprare honda, kakà, birsa, mexes, essien, muntari, constant e compagnia bella si mettesse dentro la gente della primavera sarebbe certamente meglio

questa squadra poi non è per niente male...

 


---------- Post added at 22:10:55 ---------- Previous post was at 22:09:55 ----------

 




speriamo che da questi risultati escano dei giocatori buoni per la prima squadra, di sonlito non è mai cosi o quasi. Squadre che in passato dominavano e vincevano trofei giovanili a tutti i livelli poi non hanno mai portato a nulla di serio per la prima squadra, salvo qualche rarissimo caso
potenzialmente tutti i giocatori delle squadre giovanili possono fare strada, solo che in italia non fidarsi è la regola praticamente...

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
9 Gen 2008
Messaggi
18,047
Medaglie
5
LV
1
 
Grande vittoria e rivincita, avete battuto una super primavera.//content.invisioncic.com/a283374/emoticons/Gab3.gif

E staccate anche la Fiorentina diventato la più titolata solitaria.//content.invisioncic.com/a283374/emoticons/sisi.gif

 

~Gray Føx™

Capomoderatore
sezione calcio
Iscritto dal
12 Nov 2010
Messaggi
84,346
Medaglie
8
LV
2
 
ottimo risultato:predicatore:

il gol che ha fatto Petagna il signor Mr.12 milioni se lo sogna la notte proprio tecnicamente,quello li è un caprone altro che bue

 
Iscritto dal
12 Set 2008
Messaggi
1,008
Medaglie
4
LV
0
 
ottimo risultato:predicatore:
il gol che ha fatto Petagna il signor Mr.12 milioni se lo sogna la notte proprio tecnicamente,quello li è un caprone altro che bue
in serie a però dopo il primo stop gli avevano già portato via la palla. è anche per questo che primavera e serieA non c'entrano niente

 


---------- Post added at 09:57:44 ---------- Previous post was at 09:55:00 ----------

 


v3emmh.png


sembra ronaldo

 

Armin

Divinità
Iscritto dal
5 Nov 2008
Messaggi
27,851
Medaglie
6
LV
1
 
in serie a però dopo il primo stop gli avevano già portato via la palla. è anche per questo che primavera e serieA non c'entrano niente 


---------- Post added at 09:57:44 ---------- Previous post was at 09:55:00 ----------

 


v3emmh.png


sembra ronaldo
Che panza //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif

 

Anancuras

Master of forum
Iscritto dal
31 Gen 2010
Messaggi
2,588
Medaglie
4
LV
0
 
se invece di comprare honda, kakà, birsa, mexes, essien, muntari, constant e compagnia bella si mettesse dentro la gente della primavera sarebbe certamente meglio
questa squadra poi non è per niente male...

 


---------- Post added at 22:10:55 ---------- Previous post was at 22:09:55 ----------

 




potenzialmente tutti i giocatori delle squadre giovanili possono fare strada, solo che in italia non fidarsi è la regola praticamente...
Ti concedo muntari che sbaglia anche i passaggi elementari, ma per il resto lasciamo perdere, Serie A e Primavera sono 2 mondi a parte.

 

Loris

Velenologo d'eccezione
Iscritto dal
22 Ott 2008
Messaggi
16,954
Medaglie
5
LV
1
 
in serie a però dopo il primo stop gli avevano già portato via la palla. è anche per questo che primavera e serieA non c'entrano niente 


---------- Post added at 09:57:44 ---------- Previous post was at 09:55:00 ----------

 


v3emmh.png


sembra ronaldo
Magari avesse gli stessi piedi :rickds:

 
Iscritto dal
9 Gen 2008
Messaggi
18,047
Medaglie
5
LV
1
 
Chelsea Milan 4 a 1 in YL.

 
Ultima modifica da un moderatore:

~Gray Føx™

Capomoderatore
sezione calcio
Iscritto dal
12 Nov 2010
Messaggi
84,346
Medaglie
8
LV
2
 
Amici di Milannews.it ci siamo: oggi è il giorno del derby Primavera tra Milan e Inter, che tra pochi minuti scenderanno in campo al Vismara nel recupero dell’ottava giornata di ritorno del campionato di categoria. Sarà una partita molto importante per i rossoneri, non solo perché il derby è sempre una sfida speciale, ma anche per la corsa alle finali Scudetto: la squadra di Inzaghi, infatti, vuole arrivare al secondo posto, che attualmente è occupato dall’Atalanta e dista ben 8 punti. Il Milan però ha due partite in meno (l’altra contro il Verona si giocherà mercoledì prossimo) e nell’ultima giornata di campionato ci sarà la sfida decisiva proprio contro i bergamaschi. Ma per sognare questa rimonta è fondamentale vincere il derby di oggi contro l’Inter. Restate quindi con noi per vivere tutti insieme le emozioni del derby Primavera!!!

 


Ecco le formazioni ufficiali di Milan e Inter:


 


MILAN: Gabriel; Calabria, Pacifico, Simic, Tamas; Mastalli, Piccinocchi, Benedicic; Pedone, Barisic, Pinato. A disposizione: Gori, Ferrari, Iotti, De Santis, Saporetti, Felicioli, Aniekan, Modic, Fabbro, Lo, Vassallo. All. Filippo Inzaghi.


 


INTER: Ivusic, Longo, Eguelfi, Dabo, Sciacca, Paramatti, Camara, Palazzi, Bonazzoli, Botta, Polo. A disposizione: Maniero, Pinton, Yao Guy, Tassi, Gaiola, Baldini, Mira, Ventre, Puscas, Bigotto, Capello, Acampora. All. Salvatore Cerrone.





presenti anche Seedorf,Galliani e la curva SUD:ahsisi:

3b5a1861a69fe3730298f994227dcc5a-84639-1397048044.jpeg


 


---------- Post added at 15:18:03 ---------- Previous post was at 15:07:07 ----------

 


cf0ce0f614ed3c710b079a2d76396559-14783-1397048687.jpeg


7' Bella ripartenza dell'Inter con Botta che serve in profondità Polo: il giocatore nerazzurro prova il diagonale di sinistro, ma Gabriel non si fa sorprendere e devia la sua conclusione.

5' Rossoneri ancora pericolosi su calcio piazzato: punizione dalla fascia destra di Piccinocchi per Pacifico che di testa spedisce alto da buona posizione.

4' Giallo per Ivusic.

3' Annullato un gol al Milan: Pinato mette dentro di testa un calcio d'angolo di Piccinocchi, ma l'arbitro vede un fallo e non convalida la rete.

 


---------- Post added at 16:14:37 ---------- Previous post was at 15:18:03 ----------

 


46’ Inizia la ripresa.

- Il Milan termina in vantaggio il primo tempo del derby contro l’Inter: partita fino a questo momento equilibrata, decisa per ora da un gol di Pinato al 39’. La squadra di Inzaghi, ben messa in campo dal tecnico rossonero, ha giocato una buona prima frazione di gioco, ma servirà grande attenzione e determinazione anche nella ripresa per portare a casa tre punti fondamentali nella corsa al secondo posto.

45' Fine primo tempo.

44' Spunto di Polo sulla sinistra che serve al limite dell'area Camara, la cui conclusione di sinistro viene bloccata a terra da Gabriel.

41' Bella reazione dell'Inter che prova rispondere al vantaggio milanista con Camara, ma è bravo Pacifico ad intervenire il scivolata in area di rigore e a respingere in corner la conclusione del giocatore nerazzuro.

39' GOOOOOLLLL!!! PINATOOOOOO!!! Pressing perfetto dei rossoneri che recuperano palla con il numero 7 rossonero che batte di sinistro Ivusic e porta in vantaggio il Milan.

36' Grande conclusione rasoterra dalla distanza di Egualfi, pallone fuori di poco alla sinistra di Gabriel.

33' Ammonito Paramatti per una brutta entrata su Piccinocchi.

32' Bella sponda di Polo per Bonazzoli, che prova il sinistro, ma non colpisce bene e la palla finisce senza problemi tra le braccia di Gabriel.

31' Angolo per il Milan: cross di Piccinocchi per Simic che colpisce di testa ma la palla finisce fuori. Il gioco era stato comunque fermato dall'arbitro che ha visto un fallo del difensore rossonero.

29' Indecisione in area del Milan di Pacifico, ma è bravo Simic ad intervenire e ad anticipare Bonazzoli.

26' Altra punizione per il Milan dalla fascia destra, sul pallone ancora Piccinocchi: il centorcampista rossonero mette in area un bel pallone, ma nessuno dei suoi compagni ne approfitta.

21' Occasione per l'Inter: Botta riceve il pallone in area di rigore e prova il tiro che per poco non si trasforma in un passaggio per Camara, ma la difesa rossonera si chiude bene e libera l'area.

19' Brutto pallone perso da Benedicic in mezzo al campo che permette a Botta di ripartire in contropiede: il giocatore dell'Inter punta la difesa rossonera, che poi è brava a ribattere la sua conclusione di sinistro.

18' Tentativo dalla distanza di Palazzi, pallone ampiamente a lato.

17' Calcio d'angolo per il Milan: Pinato cerca qualche compagno sul secondo palo, ma il suo cross è troppo lungo e il pallone finisce sul fondo.

13' Pinato riceve palla sulla fascia sinistra, tocco per Tamas che cerca in area Barisic, ma l'attaccante rossonero non riesce a concludere di testa verso la porta di Ivusic.

 


---------- Post added at 16:20:35 ---------- Previous post was at 16:14:37 ----------

 


56' Grrande punizione di Pinato che prova a sorprendere Ivusic sul proprio palo, ma il portiere dell'Inter non si muove e devia in angolo.

54' Cross di Mastalli dalla destra per Pinato che per poco non arriva sul pallone.

52' PAREGGIO DELL'INTER!!! Polo riporta le squadre in parità con un bel diagonale di sinistro che batte Gabriel.

49' Inter vicina al gol del pareggio: Botta riceve palla al limite dell'area e prova il sinistro, pallone fuori di pochissimo.

(devo uscire adesso:sisi:)

 

~Gray Føx™

Capomoderatore
sezione calcio
Iscritto dal
12 Nov 2010
Messaggi
84,346
Medaglie
8
LV
2
 
Ecco le formazioni ufficiali di Milan e Udinese che tra poco scenderanno in campo al Vismara.


MILAN
: Gori; Calabria, Simic, Pacifico, Tamas; Pedone, Cristante, Mastalli; Pinato, Petagna, Fabbro. A disp.: Ferrati, De Santis, Modic, Saporetti, Iotti, Felicioli, Cernigoi, Mastour, Vido, Gamarra, Barisic, Claveria. All.: Inzaghi.


UDINESE
: Meret, Berra, Douglas, Pontisso, Syku, Codromaz, Zieliski, Hoxha, Moras, Rovini, Tellan. A disp.: Vicario, Bonilla, Boskovic, Riccardi, Bertoia, Bezzo, Borsetta, Puto, Fernandez, Saitta, Vutov, Perfetto. All.: Matiussi.

 


---------- Post added at 15:29:30 ---------- Previous post was at 14:50:28 ----------

 


14' Rossoneri ad un passo dal raddoppio: Calabria serve bene in profondità Pinato che prova il diagonale di destro, ma Merete respinge con i piedi.

9' Bel cross dalla destra di Calabria, ma sul secondo palo non c'è nessuno e il pallone finisce in fallo laterale.

6' GOOOOOLLLLL!!!! PETAGNAAAAAAA!!! Grande ripartenza del Milan con Fabbro che dalla destra mette al centro dell'area per Pinato che sfiora il pallone che poi arriva sui piedi del numero 9 rossonero che mette dentro da due passi.

3' Batti e ribatti in area di rigore dell'Udinese con il pallone che arriva fuori area sui piedi di Mastalli che prova la conclusione, ma il suo destro finisce a lato.

1' Inizia la partita.

 

Armin

Divinità
Iscritto dal
5 Nov 2008
Messaggi
27,851
Medaglie
6
LV
1
 
Dajeeeeeeee, speriamo di vincere qualcosa almeno con i nostri giovani //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/Predicatore.gif

 

El Balo

Legend of forum
Iscritto dal
12 Lug 2013
Messaggi
1,373
LV
0
 
Pippo non si smentisce //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/chris2.gif

 

Samurai

Divinità
Iscritto dal
1 Apr 2009
Messaggi
2,281
LV
0
 
E allora avanti con i ragazzini terribili, che abbiamo conosciuto in queste prime uscite stagionali. Modic, classe ‘96, si era messo in evidenza col Renate. Può giocare su tutta la mediana, ha personalità e visione di gioco soprattutto da centrale. Mastour ha fatto il fenomeno col Monza, saltando gli avversari come birilli. C’è chi lo ha già definito il nuovo Neymar, ma ha solo 16 anni e bisogna andarci molto piano. Anche Mastalli (‘96) si è dimostrato all’altezza: testa alta a in mezzo al campo e molta sostanza. Ragazzo carismatico. Restando a centrocampo troviamo Benedicic, ‘95 sloveno, attitudini offensive e grande potenza fisica: sta andando in prestito al Leeds. In difesa c’è Simic, un altro ‘95: può giocare a destra e in mezzo. Sempre fra i ‘95, Pinato è un esterno sinistro potente e abile a inserirsi, mentre Di Molfetta (un ‘96) è un attaccante abile nell’uno contro uno. Giovani promesse crescono: arrivederci nello spogliatoio dei grandi
I soliti pipponi provenienti dal nostro vivaio o qualcuno forte potenzialmente c'è?

 

~Gray Føx™

Capomoderatore
sezione calcio
Iscritto dal
12 Nov 2010
Messaggi
84,346
Medaglie
8
LV
2
 
Come nella passata stagione, il Milan batte il Torino nella semifinale del memorial “Mamma Cairo”. I rossoneri di Cristian Brocchi erano andati sotto al 18’ con il gol granata di Edera ma un minuto dopo Vassallo rimetteva il risultato in parità. Per decidere la prima finalista si sono resi necessari i calci di rigore dove è salito in cattedra Stefano Gori. Il portiere classe ’96 ne ha parati ben quattro neutralizzando le conclusioni di Rosso, Mantovani, Toriani e Lescano. Domani la finalissima.

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock