• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Riflessione Switch può diventare la console più venduta di sempre?

Quanto venderà Switch a conti fatti?


  • Votatori totali
    20
  • Sondaggio chiuso .

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
40,852
Medaglie
5
Facciamo 50%. :asd:

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Xbox_games_compatible_with_Xbox_360


Tra l'altro non è neppure corretto chiamarla retrocompatibilità, i singoli giochi hanno ricevuto delle patch con cui la console li legge come se fossero titoli nativi per X360, mentre WiiU si comporta esattamente come se fosse un Wii (ed infatti è compatibile con tutti i giochi senza necessità di patch).
Ah ecco, praticamente erano dei porting... bella retrocompatibilità :asd:
Post unito automaticamente:

Ricerca e sviluppo su specifiche, guarda caso, del 2008.
Hanno passato quasi 7 anni a fare meeting (a partire da 3 anni prima dell'E3 2011 sino a dicembre 2013) sul "quando vogliamo farlo uscire il WiiU".

Sarai d'accordo con me, che si è trattato di meeting un po' tanto noiosi.
Ma con il Wii che era una macchina da soldi, dal punto di vista imprenditoriale - perché sono società a scopo di lucro, non enti di carità - fare uscire il WiiU sarebbe stato un suicidio.




Sono specifiche del 2008, quelle di WiiU, ovvio che siano vicine a specifiche del 2006 e lontane da specifiche del 2013.
Non capisco il senso di questo che hai detto.
Il fatto che il WiiU è uscito in concomitanza con ONE/PS4, è stato perché lo hanno ritardato.
Sono stati a parlare 7 anni di quando farlo uscire.


Prego.
Che io abbia sbagliato o meno sull'emulazione, è un giudizio di chi ci legge.
Post unito automaticamente:


Perfettamente d'accordo.
1 anno ce lo siamo mangiato.
1 anno ce lo siamo sprecato.
Con 2 anni potevamo giocarcela meglio.
A me non sembra da quelle interviste che si sono limitati a parlare di "Quando farlo uscire" :asd:
Anche perchè pure a livello commerciale non ha il minimo senso e di certo la linueup del Wii U mi pare tutto tranne fatta sulla base del 2008, con tanto di team che nel 2012 si ritrovarono impreparati nello sviluppo in HD dei giochi... e meno male che dovevano essere pronti dal 2008...
Per non parlare poi che il Wii già dal 2009 stava iniziando a calare come vendite, per poi scendere drasticamente nel 2010.

Comunque ti faccio notare una cosa... "According to lead architect Mark Cerny, development of Sony's fourth video game console began as early as 2008."... uscita nel 2013, 5 anni di sviluppo, come tutte le console.
 
Ultima modifica:
Iscritto dal
29 Gen 2020
Messaggi
1,033
Medaglie
3
Riguardo al concepimento del WiiU, la fonte a cui fa riferimento Alex e' citata anche sull'edizione inglese di Wikipedia:
  1. "Iwata Asks: E3 2011 Special Edition". p. 1. Archived from the original on September 27, 2011. Retrieved June 9, 2011. Iwata: I've been looking back at my calendar right before this interview, and I noticed that it's been just about three years since we started having meetings about this.
Il che comunque non significa necessariamente che l'hardware lanciato sul mercato rappresenti le specifiche proposte al mercato retail 4 anni piu' tardi. Si tratterebbe comunque di un dettaglio di scarsa importanza dal momento che fu lanciata nel 2012 e a malapena potremmo certificarne una superiorita' rispetto a una PS3 e 360 dell'epoca, console presenti sul mercato da mezza oltre decade. Ergo anche lo avessero rifinito nel 2011, lo avrebbero fatto in modo discutibile.
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
Facciamo 50%. :asd:

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Xbox_games_compatible_with_Xbox_360


Tra l'altro non è neppure corretto chiamarla retrocompatibilità, i singoli giochi hanno ricevuto delle patch con cui la console li legge come se fossero titoli nativi per X360, mentre WiiU si comporta esattamente come se fosse un Wii (ed infatti è compatibile con tutti i giochi senza necessità di patch).

Facciamo anche 50% se vuoi, il discorso non cambia.
Non è che la retro-compatibilità di una macchina si ottiene con l'hardware scamuffo.
Ci sono altre vie. L'assunto è falso.
Post unito automaticamente:

Ah ecco, praticamente erano dei porting... bella retrocompatibilità :asd:
Post unito automaticamente:
No, assolutamente no.
Altro assunto falso.

A me non sembra da quelle interviste che si sono limitati a parlare di "Quando farlo uscire" :asd:
Anche perchè pure a livello commerciale non ha il minimo senso e di certo la linueup del Wii U mi pare tutto tranne fatta sulla base del 2008, con tanto di team che nel 2012 si ritrovarono impreparati nello sviluppo in HD dei giochi... e meno male che dovevano essere pronti dal 2008...
Per non parlare poi che il Wii già dal 2009 stava iniziando a calare come vendite, per poi scendere drasticamente nel 2010.
Non parliamo di "senso commerciale" a farlo uscire.
Non era questo il senso del discorso.
Possiamo cambiare discorso, se vuoi.

Comunque ti faccio notare una cosa... "According to lead architect Mark Cerny, development of Sony's fourth video game console began as early as 2008."... uscita nel 2013, 5 anni di sviluppo, come tutte le console.
Sì ma la Sony PS4 non ha specifiche del 2008.
Post unito automaticamente:

È sempre un piacere leggere l’infinita cultura videoludica di Alex64 e di come sia sempre in grado di smontare i suoi "avversari" a colpi di dialettica;
quando mi sono iscritto sul forum - ancora nel lontano 2005 - mi ricordo che già da qualche anno Alex era un punto di riferimento videoludico per tutti.
Ma cosa ne possono sapere questi 2000?
Caro Alex, mi fa piacere che ti sia riscritto, come avrai sicuramente notato il forum è un tantino cambiato negli anni…
Continua a fare scuola a questi pischelli, chi si ricorda di te sa benissimo che sei una garanzia assoluta.
Buon proseguimento.
Azz. Ancora qua su questi lidi??
Ma che fine han fatto TUTTI gli altri??

Comunque un piacere averti ritrovato!
Post unito automaticamente:

Riguardo al concepimento del WiiU, la fonte a cui fa riferimento Alex e' citata anche sull'edizione inglese di Wikipedia:
  1. "Iwata Asks: E3 2011 Special Edition". p. 1. Archived from the original on September 27, 2011. Retrieved June 9, 2011. Iwata: I've been looking back at my calendar right before this interview, and I noticed that it's been just about three years since we started having meetings about this.
Il che comunque non significa necessariamente che l'hardware lanciato sul mercato rappresenti le specifiche proposte al mercato retail 4 anni piu' tardi. Si tratterebbe comunque di un dettaglio di scarsa importanza dal momento che fu lanciata nel 2012 e a malapena potremmo certificarne una superiorita' rispetto a una PS3 e 360 dell'epoca, console presenti sul mercato da mezza oltre decade. Ergo anche lo avessero rifinito nel 2011, lo avrebbero fatto in modo discutibile.
Sì esatto, lo avevo anche io ritrovato lì.
Peccato solo che le quotes intere sono state tolte, il link non funziona.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
40,852
Medaglie
5
Facciamo anche 50% se vuoi, il discorso non cambia.
Non è che la retro-compatibilità di una macchina si ottiene con l'hardware scamuffo.
Ci sono altre vie. L'assunto è falso.
Post unito automaticamente:


No, assolutamente no.
Altro assunto falso.


Non parliamo di "senso commerciale" a farlo uscire.
Non era questo il senso del discorso.
Possiamo cambiare discorso, se vuoi.


Sì ma la Sony PS4 non ha specifiche del 2008.
Post unito automaticamente:


Azz. Ancora qua su questi lidi??
Ma che fine han fatto TUTTI gli altri??

Comunque un piacere averti ritrovato!
La retro della macchina ORA non la si ottiene più via Hardware, ai tempi si invece, e infatti come riportato da Bad, i giochi necessitavano di Patch per essere fatti girare su 360, perchè sicuramente andava a riscrivere tante porzioni di codice per renderlo compatibile con le librerie della nuova console, che di base differiva dalla precedente. Quindi si, il lavoro dietro si avvicina ad essere dei port.

Il Wii è uscito nel 2006, è impensabile che il Wii U potesse già entrare in produzione nel 2008, sarebbero neanche due anni di ricerca e sviluppo per una nuova console, neanche Switch ha avuto un ciclo di sviluppo così breve (e parliamo di una console abbastanza rushata). Wii U, One e Ps4 sono partite tutti nello stesso anno nel settore di R&D, con la differenza che Wii U è uscita un anno prima delle altre, perchè probabilmente riutilizzava svariate componentistiche del periodo gamecube ricordo....
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
La retro della macchina ORA non la si ottiene più via Hardware, ai tempi si invece, e infatti come riportato da Bad, i giochi necessitavano di Patch per essere fatti girare su 360, perchè sicuramente andava a riscrivere tante porzioni di codice per renderlo compatibile con le librerie della nuova console, che di base differiva dalla precedente. Quindi si, il lavoro dietro si avvicina ad essere dei port.

Riscrivere porzioni di codice?
Lo sai quanto pesa, una tantum, la patch che scaricava 360?
Lo sai cosa significa riscrivere un codice?
Lo sai, la compatibilità di un software, come si esprime?
Se io metto un gioco originale Xbox in una Xbox360, spiegami come viene riscritto il codice sorgente.
Dimmi che differenza c'è tra modalità di compatibilità e riscrittura di un codice sorgente.

Il Wii è uscito nel 2006, è impensabile che il Wii U potesse già entrare in produzione nel 2008, sarebbero neanche due anni di ricerca e sviluppo per una nuova console, neanche Switch ha avuto un ciclo di sviluppo così breve (e parliamo di una console abbastanza rushata). Wii U, One e Ps4 sono partite tutti nello stesso anno nel settore di R&D, con la differenza che Wii U è uscita un anno prima delle altre, perchè probabilmente riutilizzava svariate componentistiche del periodo gamecube ricordo....
Il Wii è un Cubo overclocckato con output in 16.9.
Continui a citare "ricerca e sviluppo", senza considerare che un hardware come il WiiU, ricerca e sviluppo l'avevano ben fatta da prima, probabilmente parallelamente al Wii, ed infatti, nel 2011 si parlava da 3 anni di quando farlo uscire.
 
Iscritto dal
29 Gen 2020
Messaggi
1,033
Medaglie
3
Sì esatto, lo avevo anche io ritrovato lì.
Peccato solo che le quotes intere sono state tolte, il link non funziona.

Purtroppo ho notato, ma in questo caso credo valga comunque applicare la teiera di Russell: dal momento che le performance registrate del WiiU su esclusive e multipiattaforma non rappresentano certo un hardware appropriato ad un conflitto con PS4 e X-One, addirittura lo stesso salto rispetto alle controparti delle concorrenti lanciate a ridosso del Wii sarebbe discutibile.
Dovrebbe essere chi propone una teoria alternativa a certificare ragioni contrarie e comunque si tratterebbe di una vittoria di Pirro, perche' i fatti sono brutali e raccontano una console di visibile debolezza tecnica e in un momento in cui le gia' citate PS4 e X-One non raccolsero certo il favore della critica in quanto macchine superpotenti.
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
Purtroppo ho notato, ma in questo caso credo valga comunque applicare la teiera di Russell. Dl momento che le performance registrate del WiiU su esclusive e multipiattaforma non rappresentano certo un hardware appropriato ad un conflitto con PS4 e X-One, addirittura lo stesso salto rispetto alle controparti delle concorrenti lanciate a ridosso del Wii sarebbe discutibile.
In questo caso dovrebbe essere chi propone una teoria alternativa a certificare ragioni contrarie e comunque si tratterebbe di una vittoria di Pirro, perche' i fatti sono brutali e raccontano una console di visibile debolezza tecnica e in un momento in cui le gia' citate PS4 e X-One non raccolsero certo il favore della critica in quanto macchine superpotenti.

Però mi sa che stiamo dicendo la stessa cosa sul confronto WiiU e PS4/ONE.
O sbaglio?
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
40,852
Medaglie
5
Riscrivere porzioni di codice?
Lo sai quanto pesa, una tantum, la patch che scaricava 360?
Lo sai cosa significa riscrivere un codice?
Lo sai, la compatibilità di un software, come si esprime?
Se io metto un gioco originale Xbox in una Xbox360, spiegami come viene riscritto il codice sorgente.
Dimmi che differenza c'è tra modalità di compatibilità e riscrittura di un codice sorgente.


Il Wii è un Cubo overclocckato con output in 16.9.
Continui a citare "ricerca e sviluppo", senza considerare che un hardware come il WiiU, ricerca e sviluppo l'avevano ben fatta da prima, probabilmente parallelamente al Wii, ed infatti, nel 2011 si parlava da 3 anni di quando farlo uscire.
Lo sai che gran parte del peso di un gioco sono gli assets come audio, modelli, texture, cutscene prerenderizzate e che il codice è "solo" un file di testo che volendo potresti scriverlo con il blocco note...

La retrocompatibilità Hardware nasce dal fatto che il sistema monta una doppio Firmware, quello della console e quello della console che fa retrocompatibile, le due realtà sono separate e non comunicano l'una con l'altra se non al momento dell'avvio, spesso richiede anche certe componentistiche in comune (Wii U e Wii, utilizzavano chipset come la CPU che era la stessa ma si donwclockava per andare alle rispettive modalità originali), mentre altre volte montano addirittura chipset extra che si attivano/disattivano a seconda delle esigenze (tipo il 3DS che montava un processore ARM-9 solo per i titoli DS).
Compatibilità software invece la si ha quando il gioco viene programmato in modo da funzionare su più macchine, che può avvenire via Patch o negli ultimi anni, grazie al fatto che i Sistemi Operativi delle console (e giochi) sono scalabili e non necessitano di Patch per renderli compatibili.
Vuoi degli esempi? Basta vedere comunque i giochi PS4/One girare su PS5/SeX, i titoli con i vari settaggi che impostano dinamicamente FrameRate e Risoluzioni, si adattano comunque alle nuove macchine che ereditano tutte le librerie dei precedenti sistemi operativi, ma necessitano comunque di Patch per farli girare ancora meglio, utilizzando le librerie e funzionalità più recenti.
Se il codice di un gioco secondo te è una roba immutabile, come me le spieghi le patch anche solo di Bug Fix?

Il Wii U in sviluppo dal 2004? :facepalm2:
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
Esatto, infatti concordo pienamente con quello che hai scritto.
Ah ecco, perfetto.
Ero io che non capivo.
Post unito automaticamente:

Lo sai che gran parte del peso di un gioco sono gli assets come audio, modelli, texture, cutscene prerenderizzate e che il codice è "solo" un file di testo che volendo potresti scriverlo con il blocco note...

Sì, lo so.
La retrocompatibilità Hardware nasce dal fatto che il sistema monta una doppio Firmware, quello della console e quello della console che fa retrocompatibile, le due realtà sono separate e non comunicano l'una con l'altra se non al momento dell'avvio, spesso richiede anche certe componentistiche in comune (Wii U e Wii, utilizzavano chipset come la CPU che era la stessa ma si donwclockava per andare alle rispettive modalità originali), mentre altre volte montano addirittura chipset extra che si attivano/disattivano a seconda delle esigenze (tipo il 3DS che montava un processore ARM-9 solo per i titoli DS).

Ok.
Compatibilità software invece la si ha quando il gioco viene programmato in modo da funzionare su più macchine, che può avvenire via Patch o negli ultimi anni, grazie al fatto che i Sistemi Operativi delle console (e giochi) sono scalabili e non necessitano di Patch per renderli compatibili.
Vuoi degli esempi? Basta vedere comunque i giochi PS4/One girare su PS5/SeX, i titoli con i vari settaggi che impostano dinamicamente FrameRate e Risoluzioni, si adattano comunque alle nuove macchine che ereditano tutte le librerie dei precedenti sistemi operativi, ma necessitano comunque di Patch per farli girare ancora meglio, utilizzando le librerie e funzionalità più recenti.
Se il codice di un gioco secondo te è una roba immutabile, come me le spieghi le patch anche solo di Bug Fix?

Che la patch va a riscrivere il codice sorgente scritto su un DVD?
Tante porzioni di codice scritto su un DVD?
Dopo un discorso così bello e corretto, la conclusione potrebbe non esserlo altrettanto, eh!

Il Wii U in sviluppo dal 2004? :facepalm2:

Parte dello sviluppo del WiiU potrebbe essere stato parallelo al "non" sviluppo del Wii, visto che parliamo di un Cubo overclocckato con accelerometri (il Wii).
Possiamo escludere che possa esserci stato, ad un certo punto, uno sviluppo parallelo, tra Wii e WiiU?
Si potrebbe aprire un thread apposito, che dici!
 
Ultima modifica:

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
40,852
Medaglie
5
Ah ecco, perfetto.
Ero io che non capivo.
Post unito automaticamente:



Sì, lo so.


Ok.


Che la patch va a riscrivere il codice sorgente scritto su un DVD?
Tante porzioni di codice scritto su un DVD?
Dopo un discorso così bello e corretto, la conclusione potrebbe non esserlo altrettanto, eh!



Parte dello sviluppo del WiiU potrebbe essere stato parallelo al "non" sviluppo del Wii, visto che parliamo di un Cubo overclocckato con accelerometri (il Wii).
Possiamo escludere che possa esserci stato, ad un certo punto, uno sviluppo parallelo, tra Wii e WiiU?
Si potrebbe aprire un thread apposito, che dici!
Stai scherzando con la questione patch, vero?
Nessuna patch scrive sulla memoria fisica del gioco, ma di base il sistema legge prima i dati memorizzati nella patch sulla memoria della console e dopo il restante dal disco.... altrimenti su Wii U non sarebbero neanche dovute uscire della patch visto che giusto BotW richiedeva una installazione obbligatoria dei dati :asd:

L'idea e l'inizio della progettazione del Wii U è nata dopo il rilascio del Wii nel 2008, lo dicono chiaramente sia nelle interviste che hai rilasciato sia in tutti gli altri articoli che puoi trovare nella rete.
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
Stai scherzando con la questione patch, vero?
Nessuna patch scrive sulla memoria fisica del gioco, ma di base il sistema legge prima i dati memorizzati nella patch sulla memoria della console e dopo il restante dal disco.... altrimenti su Wii U non sarebbero neanche dovute uscire della patch visto che giusto BotW richiedeva una installazione obbligatoria dei dati :asd:
è questa la differenza tra modalità di compatibilità e porting, infatti.
Grazie per aver dimostrato la falsità del tuo assunto.

Ah ecco, praticamente erano dei porting... bella retrocompatibilità

No non lo erano. Per il motivo che hai detto tu.

L'idea e l'inizio della progettazione del Wii U è nata dopo il rilascio del Wii nel 2008, lo dicono chiaramente sia nelle interviste che hai rilasciato sia in tutti gli altri articoli che puoi trovare nella rete.
Le interviste parlano chiaro.
Poi ci sono vari modi di interpretarle, ma la più semplice è sempre quella più convincente.

edit> ad ogni modo il Wii è del 2006 non del 2008.
 
Ultima modifica:

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
40,852
Medaglie
5
è questa la differenza tra modalità di compatibilità e porting, infatti.
Grazie per aver dimostrato la falsità del tuo assunto.

Ah ecco, praticamente erano dei porting... bella retrocompatibilità

No non lo erano. Per il motivo che hai detto tu.


Le interviste parlano chiaro.
Poi ci sono vari modi di interpretarle, ma la più semplice è sempre quella più convincente.
Mi spieghi dove ho detto una falsità?
Se mi vai a modificare porzioni di codice per renderlo compatibile con una macchina... non parliamo di Porting?
La retrocompatibilità si basa sul presupposto che tu inserisci il disco/cartuccia e quella gira senza necessitare di patch, dal momento che per giocare ai titoli della prima Xbox su 360, era necessario installare delle patch e che non tutti i giochi erano compatibili (perchè richiedevano di mettere in mano il codice), si parla appunto di un lavoro simile ai porting.

A me sembra solo che si vuole negare l'evidenza :asd:
 

Nefarious

Legend of forum
Iscritto dal
28 Ago 2008
Messaggi
7,691
Medaglie
6
per me quella di one ê ancora considerabile retro, i giochi sono quelli e non credo sinceramente che vengano riscritti, c'è un emulatore alla base. ma soprattutto c'è la licenza unica, se ho il disco originale e lo inserisco su one o series ho il gioco, cosi come se avevo comprato il gioco sul marketplace 360 questo parte anche su one. per me per trattarsi di retrocompatibilità deve rispettare questi due criteri, ed infatti il tentativo goffissimo dei ps2 classics su ps4 non è retro per me
 

Paolito

Legend of forum
Iscritto dal
7 Feb 2010
Messaggi
10,786
Medaglie
6
per me quella di one ê ancora considerabile retro, i giochi sono quelli e non credo sinceramente che vengano riscritti, c'è un emulatore alla base. ma soprattutto c'è la licenza unica, se ho il disco originale e lo inserisco su one o series ho il gioco, cosi come se avevo comprato il gioco sul marketplace 360 questo parte anche su one. per me per trattarsi di retrocompatibilità deve rispettare questi due criteri, ed infatti il tentativo goffissimo dei ps2 classics su ps4 non è retro per me
Io sono del parere che se uno vuole la retro la mette anche senza per forza avere lo stesso hardware o pezzi di hardware antichi e la Xbox e li a dimostrare questo, se anche fosse che ps3 avesse pezzi strani come il cell ad oggi è impensabile che una ps5 non riesca a far girare i titoli ps3, è semplicemente la pigrizia di sony in merito che dovrebbe rilasciare patch e quant'altro.
Per non parlare della retro per ps2 che può essere emulata da qualsiasi pc sulla terra.
Stesso discorso per nintendo anche dato che wii montava un processore del cubo overclockato, dubito che una console nel 2012 non sarebbe riuscita a far partire i giochi wii con un HW all'altezza
 

Nefarious

Legend of forum
Iscritto dal
28 Ago 2008
Messaggi
7,691
Medaglie
6
Io sono del parere che se uno vuole la retro la mette anche senza per forza avere lo stesso hardware o pezzi di hardware antichi e la Xbox e li a dimostrare questo, se anche fosse che ps3 avesse pezzi strani come il cell ad oggi è impensabile che una ps5 non riesca a far girare i titoli ps3, è semplicemente la pigrizia di sony in merito che dovrebbe rilasciare patch e quant'altro.
Per non parlare della retro per ps2 che può essere emulata da qualsiasi pc sulla terra.
Stesso discorso per nintendo anche dato che wii montava un processore del cubo overclockato, dubito che una console nel 2012 non sarebbe riuscita a far partire i giochi wii con un HW all'altezza
per me sfondi una porta apertissima, la scusa del cell valeva su ps4 ma oggi non regge più. sbaglio o pure le series riescono ad emularla? :segnormechico:

comunque scusa bad ho visto ora il post :asd:
 
Iscritto dal
30 Apr 2021
Messaggi
66
Allora, siccome c'è stato il richiamo del capomod, direi che possiamo tornare a parlare della domanda del thread.
La risposta l'avevo già data ma la specifico ulteriormente, per me si raggiungeranno i 200 milioni, voglio gettare il cuore oltre l'ostacolo.
 

BadBoy25

Capomoderatore
games dome
Iscritto dal
10 Gen 2009
Messaggi
21,594
Medaglie
11
Allora, siccome c'è stato il richiamo del capomod, direi che possiamo tornare a parlare della domanda del thread.
La risposta l'avevo già data ma la specifico ulteriormente, per me si raggiungeranno i 200 milioni, voglio gettare il cuore oltre l'ostacolo.
Addirittura. :asd:
Onestamente per me più di 150 milioni sarebbe fantascienza dato che i tempi delle console a 99€ è finito da 10 anni.
 

Charlie

Divinità
Iscritto dal
26 Ago 2005
Messaggi
43,135
Medaglie
8
company president Shuntaro Furukawa spoke about the various user groups that own Switch systems:

"In the previous fiscal year, household demand for multiple systems accounted for roughly 20% of unit sales of the Nintendo Switch family of systems. Going forward, we expect demand for multiple systems per household will increase even as hardware unit sales grow."
 
Top