• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Bar Altro's Irish Pub

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,552
Medaglie
6
LV
2
 
Qua è arancione (Veneto). Niente, starò a casa, visto che lavorare non si può...
Soliti cazzeggi in casa col gatto, libri, smanettamenti al pc :sadfrog:

Oggi ho risolto per Krant i suoi problemi di login (fatto da tramite con gli admin) quindi tornerà presto a spammare in Altro. E ho cambiato l'avatar per accoglierlo nel modo giusto

Che lavoro facevi? Potresti provare a fare qualcosa di nuovo se ti annoiano i soliti cazzeggi casalinghi, se vuoi posso suggerirti qualcosa
Mi fa piacere per Krant, non vedo l'ora di rileggere qualche suo aneddoto

Io oggi ho finito la sessione, e oggi il Veneto è in zona arancione. E non me butto di sotto solo perché sto al secondo piano

Cosa studi? Profitta della zona arancione per fare molte passeggiate

L'anno scorso pensavo di poter riuscire a stare eternamente in lockdown, ma ora a distanza di mesi questa clausura la sto invece sentendo parecchio

Sì, pure io. Tra l'altro io soffro di capogiri cronici e ho la necessità di uscire a passeggiare e di distrarmi per diminuirli, ma in questa situazione è così complicata.
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
49,420
Medaglie
9
LV
2
 
Cosa studi? Profitta della zona arancione per fare molte passeggiate
Medicina. Io volevo andare a sfondarmi di sushi al ristorante :sadfrog: in sti giorni, piuttosto che passeggiare riprovo a correre, che mi son dovuto fermare per mesi per un dolore al ginocchio. Spero lo stretching sia servito a qualcosa
 

Pole

Apprendista
Iscritto dal
19 Apr 2006
Messaggi
6,415
Medaglie
7
LV
2
 
Masa veneti qua drento.
Siamo sempre stati quattro gatti su sto forum:sadfrog:
All'apice del forum eravamo io, Kappe, €do, bigshot (mod sez. Motori) e pochi altri di cui non mi ricordo neanche gli username (avevamo anche il gruppo quando c'erano i gruppi per gli utenti)
Che lavoro facevi? Potresti provare a fare qualcosa di nuovo se ti annoiano i soliti cazzeggi casalinghi, se vuoi posso suggerirti qualcosa
Mi fa piacere per Krant, non vedo l'ora di rileggere qualche suo aneddoto
Cuoco :bruniii:
Ma si, da fare ne ho anche a casa tra piccoli lavoretti di ristrutturazione, pulizie e riordino generale. Poi sto reimparando ad andare sullo skate cercando di non amazzarmi (cosa non facile a piu di 30 anni dopo 20 anni di pausa lol):unsisi:
 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,552
Medaglie
6
LV
2
 
Medicina. Io volevo andare a sfondarmi di sushi al ristorante :sadfrog: in sti giorni, piuttosto che passeggiare riprovo a correre, che mi son dovuto fermare per mesi per un dolore al ginocchio. Spero lo stretching sia servito a qualcosa

Perchè non lo provi a cucinare?

Siamo sempre stati quattro gatti su sto forum:sadfrog:
All'apice del forum eravamo io, Kappe, €do, bigshot (mod sez. Motori) e pochi altri di cui non mi ricordo neanche gli username (avevamo anche il gruppo quando c'erano i gruppi per gli utenti)

Cuoco :bruniii:
Ma si, da fare ne ho anche a casa tra piccoli lavoretti di ristrutturazione, pulizie e riordino generale. Poi sto reimparando ad andare sullo skate cercando di non amazzarmi (cosa non facile a piu di 30 anni dopo 20 anni di pausa lol):unsisi:

Non ho mai capito come andare sullo skate :sard:
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
49,420
Medaglie
9
LV
2
 
Se no c'è il take away, però non pagheresti poco
Dici comprare i pasti al ristorante e farmeli portare con un just eat? Ti dico, oltre che il costo, c'è anche la quantità di cibo che mi limita: sono uno che mangia moltissimo nei pasti principali, quindi di ordinare al ristorante non me la sento. Un giorno potrei prendere la pasta in uno di quei locali che fanno la pasta fresca sul momento, però mi urterebbe un po' il mangiarla fuori, preferirei seduto al tavolo. Vedremo però, uno di sti giorni. Intanto ho scoperto la spesa online, spedita a casa. La svolta vera :sisi:
 

Gianpi

Capomoderatore
sezione altro
Iscritto dal
27 Ago 2009
Messaggi
5,552
Medaglie
6
LV
2
 
Dici comprare i pasti al ristorante e farmeli portare con un just eat? Ti dico, oltre che il costo, c'è anche la quantità di cibo che mi limita: sono uno che mangia moltissimo nei pasti principali, quindi di ordinare al ristorante non me la sento. Un giorno potrei prendere la pasta in uno di quei locali che fanno la pasta fresca sul momento, però mi urterebbe un po' il mangiarla fuori, preferirei seduto al tavolo. Vedremo però, uno di sti giorni. Intanto ho scoperto la spesa online, spedita a casa. La svolta vera :sisi:
Quanto mangi ad ogni pasto?

Comunque se prendi la pasta d'asporto puoi portarla a casa, no?
 
Iscritto dal
7 Ott 2009
Messaggi
49,420
Medaglie
9
LV
2
 
Quanto mangi ad ogni pasto?

Comunque se prendi la pasta d'asporto puoi portarla a casa, no?
Circa 200 grammi di pasta o poco più a pranzo, e poi per cena mangio il secondo, tipicamente. La pasta da asporto più o meno può aggirarsi su quella quantità. Sul portarla a casa però, non essendo proprio dietro l'angolo (circa 10 minuti a piedi andata e 10 ritorno) mi si fredda :rickds: (a Padova fa ancora freddino, per quanto la primavera sta arrivando); comunque proprio oggi mi sono organizzato con un amico per mangiare fuori un pranzo, quindi mi sa che andremo proprio lì e ci metteremo dove capita :unsisi:
Mo oggi ho pure preso delle parallele al decathlon, spero non siano una ciofeca :dsax: tuttavia la cosa mi gasa abbestia :ivan:
 

Y2Valian

Cheese
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,588
Medaglie
8
LV
2
 
L'anno scorso pensavo di poter riuscire a stare eternamente in lockdown, ma ora a distanza di mesi questa clausura la sto invece sentendo parecchio

Nonostante sia uno che è sempre stato bene in casa, farsi un anno (dai 9 mesi) obbligato a casa è una grossa rottura di palle.
Poi, avere avuto diverse inculate lavorative - compresa l'ultima di settimana scorsa con il contratto già bello che pronto - è stato il colmo.

Quindi, insomma tra poco festeggerò il secondo compleanno senza amici :evvai:
 

Darthen

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
21 Lug 2011
Messaggi
61,877
Medaglie
29
LV
6
 
Siamo sempre stati quattro gatti su sto forum:sadfrog:
All'apice del forum eravamo io, Kappe, €do, bigshot (mod sez. Motori) e pochi altri di cui non mi ricordo neanche gli username (avevamo anche il gruppo quando c'erano i gruppi per gli utenti)

Cuoco :bruniii:
Ma si, da fare ne ho anche a casa tra piccoli lavoretti di ristrutturazione, pulizie e riordino generale. Poi sto reimparando ad andare sullo skate cercando di non amazzarmi (cosa non facile a piu di 30 anni dopo 20 anni di pausa lol):unsisi:
Ma di che zona veneta sei?
 

Darthen

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
21 Lug 2011
Messaggi
61,877
Medaglie
29
LV
6
 
Stiamo coprendo tutte le province insomma :asd:
 

Darthen

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
21 Lug 2011
Messaggi
61,877
Medaglie
29
LV
6
 
Un veneziano mi sa che mancava :asd:
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,803
Medaglie
14
LV
1
 
Quindi, insomma tra poco festeggerò il secondo compleanno senza amici :evvai:
Mi dispiace :tristenev:
L'anno scorso a me è andata di lussissimo. Ho fatto il compleanno gli ultimissimi giorni di gennaio, sono riuscito a festeggiare (e che festeggiamento :happybio:), mi sono fatto una settimana a Bologna per continuare i festeggiamenti con un mio amico e sono dovuto rientrare di fretta e furia a Roma perché in quei giorni il Covid era ufficialmente arrivato in Italia :asd:
Lì a Bologna la situazione è esplosa di colpo e non penso dimenticherò mai quanto strano fosse andare in giro in una città quasi totalmente vuota, soprattutto considerando che è una di quelle città vivissime a qualsiasi ora del giorno e qualsiasi giorno dell'anno. Sembrava proprio un film apocalittico, c'era una tensione e un'aria stranamente cupa che mi è rimasta impressa.

Ah, siccome né io né il mio amico avevamo capito quanto grave fosse la situazione, siamo andati a fare un all you can eat in un ristorante indiano. Da quel giorno non penso ad altro e spero finisca presto per poterci ritornare. Poche volte ho pagato così poco e mangiato così tanto (e bene) in vita mia :sard:
 

Y2Valian

Cheese
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,588
Medaglie
8
LV
2
 
Mi dispiace :tristenev:
L'anno scorso a me è andata di lussissimo. Ho fatto il compleanno gli ultimissimi giorni di gennaio, sono riuscito a festeggiare (e che festeggiamento :happybio:), mi sono fatto una settimana a Bologna per continuare i festeggiamenti con un mio amico e sono dovuto rientrare di fretta e furia a Roma perché in quei giorni il Covid era ufficialmente arrivato in Italia :asd:
Lì a Bologna la situazione è esplosa di colpo e non penso dimenticherò mai quanto strano fosse andare in giro in una città quasi totalmente vuota, soprattutto considerando che è una di quelle città vivissime a qualsiasi ora del giorno e qualsiasi giorno dell'anno. Sembrava proprio un film apocalittico, c'era una tensione e un'aria stranamente cupa che mi è rimasta impressa.

Ah, siccome né io né il mio amico avevamo capito quanto grave fosse la situazione, siamo andati a fare un all you can eat in un ristorante indiano. Da quel giorno non penso ad altro e spero finisca presto per poterci ritornare. Poche volte ho pagato così poco e mangiato così tanto (e bene) in vita mia :sard:
Sono un vecchiodemmerda (29 :gogogo: ), uno che sta benissimo da solo, però insomma quell'aspetto conviviale del cazzeggio mi manca tantissimo, soprattutto ora dopo un anno - o quasi - di solitudine amicale forzata.
Sì, insomma, ci siamo visti qualche domenica a giocare a Village of Legends od altri giochi da tavolo, solo con quelli del mio paese (3 in totale), però la compagnia al completo è da quest'estate che non ci si vede.

Se poi ripenso che non vedo il mio socio toscano dall'ultimo del 2019 mi viene ancora più la tristezza :morristenda:

Non ho manco festeggiato il master se per questo, lo stavo organizzando e poi puff zona rossa autunnale :asd:
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,803
Medaglie
14
LV
1
 
Sono un vecchiodemmerda (29 :gogogo: ), uno che sta benissimo da solo, però insomma quell'aspetto conviviale del cazzeggio mi manca tantissimo, soprattutto ora dopo un anno - o quasi - di solitudine amicale forzata.
Sì, insomma, ci siamo visti qualche domenica a giocare a Village of Legends od altri giochi da tavolo, solo con quelli del mio paese (3 in totale), però la compagnia al completo è da quest'estate che non ci si vede.

Se poi ripenso che non vedo il mio socio toscano dall'ultimo del 2019 mi viene ancora più la tristezza :morristenda:
Ti capisco. A me ogni tanto sale un po' di tristezza ogni tanto. Mi mancano un sacco le interazioni sociali casuali che mi capitavano quotidianamente (stavo a Roma, una città davvero pazza e imprevedibile :asd:). A parte periodi particolari, non sono tipo che esce ogni sera, o che incontra chissà quanta gente, però anche solo stare all'università, parlare con gente random, andare al campetto e giocare a basket, boh. Sarà che io sono anche tornato a casa mia con la mia famiglia, però capisco benissimo il punto. Anche io sto bene da solo e spesso mi piace isolarmi e stare per conto mio, però così è davvero troppo :asd:
Non ho manco festeggiato il master se per questo, lo stavo organizzando e poi puff zona rossa autunnale :asd:
Io dovrei laurearmi in estate. Teoricamente dovrebbe andarmi meglio che a te, però rimane comunque una situazione bizzarra. Mai avrei immaginato una cosa del genere :asd:

Comunque, per il compleanno di quest'anno mi sono organizzato con qualche videochiamata e in un modo o nell'altro non è andata malissimo. Soprattutto perché mia madre ha pensato bene di cucinare una quantità incalcolabile di cibo per compensare :asd:
 

Y2Valian

Cheese
Iscritto dal
21 Feb 2012
Messaggi
10,588
Medaglie
8
LV
2
 
Ti capisco. A me ogni tanto sale un po' di tristezza ogni tanto. Mi mancano un sacco le interazioni sociali casuali che mi capitavano quotidianamente (stavo a Roma, una città davvero pazza e imprevedibile :asd:). A parte periodi particolari, non sono tipo che esce ogni sera, o che incontra chissà quanta gente, però anche solo stare all'università, parlare con gente random, andare al campetto e giocare a basket, boh. Sarà che io sono anche tornato a casa mia con la mia famiglia, però capisco benissimo il punto. Anche io sto bene da solo e spesso mi piace isolarmi e stare per conto mio, però così è davvero troppo :asd:

Io dovrei laurearmi in estate. Teoricamente dovrebbe andarmi meglio che a te, però rimane comunque una situazione bizzarra. Mai avrei immaginato una cosa del genere :asd:

Comunque, per il compleanno di quest'anno mi sono organizzato con qualche videochiamata e in un modo o nell'altro non è andata malissimo. Soprattutto perché mia madre ha pensato bene di cucinare una quantità incalcolabile di cibo per compensare :asd:
Eh sul campetto non me ne parlare che io ed un mio socio andavamo per chillarcela, non a giocare perchè io ho le ginocchia demmerda (genetica power!) e lui si è rotto tutto il possibile, ma solo a tirare.
Stavamo lì un paio di ore, se non di più, anche in autunno/fine inverno (maglie termiche, felpe, scaldamuscoli, cuffie) e come due sociopatici, senza musica solo a contarcela ed il rumore del ferro o del tabellone o dello "sciaff" a farci compagnia.

Poi, vabbè, venerdì e sabato si andava generalmente al circolo ARCI, in cui si era di casa e si passava così il fine settimana, o sennò un film, un giretto a BS, un ramen, un sushi, un hamburger, le brichoes alle 3 di mattina :asd:

Eh vabbè, non si può fare nulla, solo cazzeggiare a casa :sadfrog:
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,803
Medaglie
14
LV
1
 
Eh sul campetto non me ne parlare che io ed un mio socio andavamo per chillarcela, non a giocare perchè io ho le ginocchia demmerda (genetica power!) e lui si è rotto tutto il possibile, ma solo a tirare.
Stavamo lì un paio di ore, se non di più, anche in autunno/fine inverno (maglie termiche, felpe, scaldamuscoli, cuffie) e come due sociopatici, senza musica solo a contarcela ed il rumore del ferro o del tabellone o dello "sciaff" a farci compagnia.
Grande figata, io ce l'avevo proprio sotto casa e ci potevo andare potenzialmente in ogni momento. Era un parco quindi non era mai chiuso, la notte c'era l'illuminazione artificiale e si poteva stare lì senza problemi.

Le sessioni di tiro me le sparava anch'io, però da solo. Avevo tutta la mia routine da Steph Curry da varie distanze :asd:
C'era sempre gente e solo due canestri a disposizione (di cui uno più basso, quindi abbastanza inutile per allenarsi) quindi finivo sempre in qualche strana partita :asd:
Fino a che ho potuto sono andato. Gli ultimi giorni che sono stato a Roma avevo messo su un bel tiro, da soli si poteva andare (e avevo la mascherina nel caso) e avevo l'obiettivo di entrare in una squadra (non so perché pensavo, o meglio, speravo che la situazione sarebbe migliorata presto) e invece nada. Il mio prime mi sta sfuggendo di mano :sard:
Poi, vabbè, venerdì e sabato si andava generalmente al circolo ARCI, in cui si era di casa e si passava così il fine settimana, o sennò un film, un giretto a BS, un ramen, un sushi, un hamburger, le brichoes alle 3 di mattina :asd:
Esatto, roba standard, tranquilla, che adesso manca da morire :asd:
Infatti volevo fare qualcosa di carino o interessante in questo periodo, ma mi passa la voglia dopo poco :sadfrog:
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock