• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Alert Coronavirus | LINK UTILI IN APERTURA | LEGGERE IL PRIMO POST PRIMA DI INTERVENIRE

Iscritto dal
24 Ott 2010
Messaggi
8,693
Medaglie
6
LV
1
 
Concordo al 100%

Chiamiamola iper sensibilizzazione della società, ormai la salute prima di tutto è diventato il mantra di una certa dottrina, è ok per carità se vogliono salvare ogni essere umano, chi dice niente, ma se dobbiamo usare questo metro di giudizio, la salute PRIMA di tutto, allora eliminassero la vendita delle sigarette, l'alcool e tutte le sostanze che danneggiano l'organismo, altrimenti è solo ipocrisia spicciola di una certa ideologia beota.
Mi dai il tuo indirizzo che ti mando una statua con le tue fattezze in scala 1:1? :fiore:
 
Iscritto dal
9 Ago 2012
Messaggi
1,623
Medaglie
7
LV
1
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,401
Medaglie
8
LV
1
 
Concordo al 100%

Chiamiamola iper sensibilizzazione della società, ormai la salute prima di tutto è diventato il mantra di una certa dottrina, è ok per carità se vogliono salvare ogni essere umano, chi dice niente, ma se dobbiamo usare questo metro di giudizio, la salute PRIMA di tutto, allora eliminassero la vendita delle sigarette, l'alcool e tutte le sostanze che danneggiano l'organismo, altrimenti è solo ipocrisia spicciola di una certa ideologia beota.
Perché sta gente crede davvero che essere moralmente superiori agli altri voglia dire imporre lockdown a vita perché a loro dire salvano vite. E quindi si sentono superiori, non parlo di Crisanti, per carità, Crisanti è uno che ha sempre vissuto nel garage sotto casa a fare esperimenti e non usciva mai, quindi a lui non gli cambia nulla, e anzi a lui sta bene perché non ha mai vissuto la vita, e anzi solo adesso gode che è diventato influencer e gli chiedono l'autografo. E forse andrà all'isola dei famosi o al grande fratello vip.

Perché sinceramente calcolando tutte le morti, per qualsiasi patologia, malattia, infezione, casualità smog, inquinamento etc etc se ci mettiamo a guardare le liste di tutte le persone che purtroppo vengono a mancare ogni anno, finiamo per non vivere più e piangerci addosso e rimanere in casa fino al 2077.

E siccome dobbiamo guardare al passato per capire il presente e il futuro, nel passato non sacrificavano la gioventù, le nuove generazioni, rubando loro il futuro per salvare gli ultracentenari.
Ma la società di oggi è questa qua, hanno fatto l'indottrinamento delle masse, si dà la caccia agli untori, se esci di casa ti giudicano male, ci sta sempre il tizio sul balcone che dice dove state andando? Anche se si esce per andare a fare la spesa ci sta sempre un tizio a casa che guarda male e con sospetto, pensano che si va in discoteca...
Poi appendono lo striscione "Andrà tutto bene"


Secondo me si devono sbrigare a vaccinare tutte le persone fragili che rischiano, e chi ha una data anagrafica che è a rischio, e poi si deve vivere, punto, invece ci sta gente che pensa che bisogna vaccinare pure i gatti altrimenti dobbiamo stare chiusi in casa a vita. Gente che ragiona in maniera bizzarra.

Tutte le persone che conosco hanno iniziato a lavorare a Nero, pur di sopravvivere, tra poco il Paese andrà in Default, già avevamo una situazione nerissima prima della pandemia, ogni giorno aumentano i disoccupati, e ne accogliamo sempre di più di disoccupati, il lavoro a nero cresce sempre di più, l'illegalità aumenta giorno per giorno, e gente ancora grida lockdown, per me stano fuori di melone.
ì
Il lockdown è stato utilizzato per nascondere mancanze molto gravi come la mancanza di un piano pandemico, la sanità al collasso sopratutto al sud etc, fermo restando che se fossero intervenuti per tempo all' inizio della pandemia li dove ci sono stati i primi focolai a quest' ora non ci saremmo ritrovati in questa condizione e/o avremmo riaperto molto prima.

Un governo ha l'obbligo di salvaguardare la salute del cittadino ma non lo si fa chiudendo tutto, semmai garantisci le condizioni per cui si possa garantire di aprire in sicurezza e informi il cittadino sul corretto modo di utilizzare mascherine, spieghi tutti gli accorgimenti per limitare la diffusione del virus etc, ma siccome siamo stati sfortunati a ritrovarci un ministro della salute che, per via della sua estrazione ideologica, evidentemente è nostalgico di dittature mai vissute per cui per suo gusto personale ha preferito chiudere tutto, anche per non assumersi il rischio.

Anche negli altri paesi hanno fatto il lockdown, è vero, ma mi pare che siano stati molto più oculati, senza contare il fatto che gli altri paesi hanno chiuso coscienti di poterlo fare al fine di poter garantire i giusti ristori alle attività.
 
Iscritto dal
24 Ott 2010
Messaggi
8,693
Medaglie
6
LV
1
 
Il lockdown è stato utilizzato per nascondere mancanze molto gravi come la mancanza di un piano pandemico, la sanità al collasso sopratutto al sud etc, fermo restando che se fossero intervenuti per tempo all' inizio della pandemia li dove ci sono stati i primi focolai a quest' ora non ci saremmo ritrovati in questa condizione e/o avremmo riaperto molto prima.

Un governo ha l'obbligo di salvaguardare la salute del cittadino ma non lo si fa chiudendo tutto, semmai garantisci le condizioni per cui si possa garantire di aprire in sicurezza e informi il cittadino sul corretto modo di utilizzare mascherine, spieghi tutti gli accorgimenti per limitare la diffusione del virus etc, ma siccome siamo stati sfortunati a ritrovarci un ministro della salute che, per via della sua estrazione ideologica, evidentemente è nostalgico di dittature mai vissute per cui per suo gusto personale ha preferito chiudere tutto, anche per non assumersi il rischio.

Anche negli altri paesi hanno fatto il lockdown, è vero, ma mi pare che siano stati molto più oculati, senza contare il fatto che gli altri paesi hanno chiuso coscienti di poterlo fare al fine di poter garantire i giusti ristori alle attività.
sono d'accordo su tutto, però in teoria (prima di chiudere tutto di nuovo) i ristoranti erano aperti ecc., con le dovute misure, ma non sono bastate a quanto pare. Per i motivi detti da te a inizio post, ma comunque non sono bastate
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
43,886
Medaglie
7
LV
1
 
Il lockdown è stato utilizzato per nascondere mancanze molto gravi come la mancanza di un piano pandemico, la sanità al collasso sopratutto al sud
Quindi se escludiamo la svezia che se n'è sempre sbattuta le ovaie tutto il mondo è sud senza piani pandemici perché di lockdown (più o meno duri e duraturi) se ne sono visti un po' dappertutto :hmm:
 

Kuro.

Legend of forum
Iscritto dal
2 Apr 2009
Messaggi
4,928
Medaglie
4
LV
0
 
Quindi se escludiamo la svezia che se n'è sempre sbattuta le ovaie tutto il mondo è sud senza piani pandemici perché di lockdown (più o meno duri e duraturi) se ne sono visti un po' dappertutto :hmm:
con tutto il mondo cosa intendi?
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
43,886
Medaglie
7
LV
1
 
con tutto il mondo cosa intendi?
Tutti i paesi che l'hanno utilizzato (in diversi tempi e forme, come specificato sopra), compreso quelli che avrebbero voluto e non lo hanno fatto perché troppo poveri per permetterselo o perché la costituzione lo vieta o che hanno la fortuna di vivere in climi dove l'incidenza di complicazioni gravi scende, com'è stato da noi la scorsa estate per dire e quindi non hanno dovuto attuarlo non perché contrari in linea di principio.
Sai, ogni tanto a leggere i soliti sovranisti del forum sembra che l'italia si sia comportata in un modo ed il resto del mondo in un altro o chi se ne sia sbattuto al motto di "ne uccide di più la fame" abbia avuto realmente meno morti da covid, giusto per avvalorare tale motto.
Se vogliamo criticare l'attuale lentezza sulla somministrazione ed elargizione dei ristori ok, ricordando però che A) l'italia non produce vaccini quindi dipende da forniture esterne B) la campagna vaccinale è a cura delle regioni che sono di tutti i colori C) cure vere e proprie non esistono, per cui la prevenzione in attesa del vaccino è l'unica arma efficace D) se all'italiano medio metti delle regole trova sempre il modo di aggirarle o sfruttarle al limite per cui devi stare più duro se vuoi vedere un minimo di efficacia.
Se invece vogliamo dire che la colpa è di una mancanza di un piano a monte che avrebbe dovuto prevedere una cosa del genere o la sanità cronicamente malata del sud allora la trovo la solita frase qualunquista buttata nel web per prendere qualche like a gratis, dato che ci sono paesi con sanità migliori di quelle del meridione italiano che hanno visto numeri peggiori (che poi a ben vedere il grosso del problema è stato al nord...) e che piani non ne avevano manco loro 8o se l'avevano non è stato di grande aiuto, forse giusto la Korea è stata avanti da questo punto, una su 200 eh)
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Il lockdown è stato utilizzato per nascondere mancanze molto gravi come la mancanza di un piano pandemico, la sanità al collasso sopratutto al sud etc, fermo restando che se fossero intervenuti per tempo all' inizio della pandemia li dove ci sono stati i primi focolai a quest' ora non ci saremmo ritrovati in questa condizione e/o avremmo riaperto molto prima.

Un governo ha l'obbligo di salvaguardare la salute del cittadino ma non lo si fa chiudendo tutto, semmai garantisci le condizioni per cui si possa garantire di aprire in sicurezza e informi il cittadino sul corretto modo di utilizzare mascherine, spieghi tutti gli accorgimenti per limitare la diffusione del virus etc, ma siccome siamo stati sfortunati a ritrovarci un ministro della salute che, per via della sua estrazione ideologica, evidentemente è nostalgico di dittature mai vissute per cui per suo gusto personale ha preferito chiudere tutto, anche per non assumersi il rischio.

Anche negli altri paesi hanno fatto il lockdown, è vero, ma mi pare che siano stati molto più oculati, senza contare il fatto che gli altri paesi hanno chiuso coscienti di poterlo fare al fine di poter garantire i giusti ristori alle attività.
Cosa c'entra il lockdown col piano pandemico? Il lockdown era necessario a prescindere.
 

Siriodorione

α Canis Majoris
Bannato
Iscritto dal
23 Apr 2015
Messaggi
26,178
Medaglie
12
LV
2
 

PEVO

Moderatore
area tech
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
23,041
Medaglie
12
LV
2
 
🦠 Aggiornamento del 19 Apr 2021
Rapp. N.Pos/Tamp [Rpt]: 6,0%
Nuovi Positivi: +8.864 (-3.830)
Totale Positivi: 493.489 (-11.122)
Ospedalizzati: 26.986 (+27)
Terapie Intensive: 3.244 (-67)
Deceduti: 117.243 (+316)
Tamponi: 55.241.172 (+146.728)
---
Vax 1a dose: 10.845.464 (18,3% pop)
Vax 2a dose: 4.507.326 (7,6% pop)
Vax Tot dosi: 15.352.790 (+253.013)

Dati ancora buoni ma sento puzza di aumento dopo la riapertura delle scuole. Quarta ondata in arrivo mi sa :fiore:
 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
5,301
Medaglie
7
LV
2
 
🦠 Aggiornamento del 19 Apr 2021
Rapp. N.Pos/Tamp [Rpt]: 6,0%
Nuovi Positivi: +8.864 (-3.830)
Totale Positivi: 493.489 (-11.122)
Ospedalizzati: 26.986 (+27)
Terapie Intensive: 3.244 (-67)
Deceduti: 117.243 (+316)
Tamponi: 55.241.172 (+146.728)
---
Vax 1a dose: 10.845.464 (18,3% pop)
Vax 2a dose: 4.507.326 (7,6% pop)
Vax Tot dosi: 15.352.790 (+253.013)

Dati ancora buoni ma sento puzza di aumento dopo la riapertura delle scuole. Quarta ondata in arrivo mi sa :fiore:
In alcune regioni sono in aumento incidenza e terapie intensive per cui si
 

BladesofChaos92

Bannato
Iscritto dal
27 Set 2019
Messaggi
188
Medaglie
2
LV
0
 
🦠 Aggiornamento del 19 Apr 2021
Rapp. N.Pos/Tamp [Rpt]: 6,0%
Nuovi Positivi: +8.864 (-3.830)
Totale Positivi: 493.489 (-11.122)
Ospedalizzati: 26.986 (+27)
Terapie Intensive: 3.244 (-67)
Deceduti: 117.243 (+316)
Tamponi: 55.241.172 (+146.728)
---
Vax 1a dose: 10.845.464 (18,3% pop)
Vax 2a dose: 4.507.326 (7,6% pop)
Vax Tot dosi: 15.352.790 (+253.013)

Dati ancora buoni ma sento puzza di aumento dopo la riapertura delle scuole. Quarta ondata in arrivo mi sa :fiore:
Buona quarta ondata a tutti
 

PEVO

Moderatore
area tech
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
23,041
Medaglie
12
LV
2
 
Buona quarta ondata a tutti
Sinceramente non saprei cosa dire. Da una parte c'è chi sostiene che tra vaccini ed il caldo in arrivo non siamo più in pericolo. Io continuo a dire che era meglio pazientare in zona arancione-rossa ancora due settimane in più senza riaprire le scuole (per l'ultimo mese i ragazzi potevano stare a casa e poi se l'istruzione è così importante andare a scuola tutta l'estate per recuperare). Spero che per una volta abbiano fatto bene i loro calcoli, ma dopo il classico "Salviamo la prossima festività sacrificandoci ora" la fiducia non c'è più
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Buona quarta ondata a tutti
Sarà un’ondina. Il virus sta perdendo potenza. Galli ha ragione, in quanto scienziato, quando afferma che l’allentamento delle restrizioni avrà conseguenze. Lui ha visto centinaia di persone morire, centinaia di ricoverati, è normale che lui voglia il rischio zero. Non già il rischio “calcolato”.

 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Sinceramente non saprei cosa dire. Da una parte c'è chi sostiene che tra vaccini ed il caldo in arrivo non siamo più in pericolo. Io continuo a dire che era meglio pazientare in zona arancione-rossa ancora due settimane in più senza riaprire le scuole (per l'ultimo mese i ragazzi potevano stare a casa e poi se l'istruzione è così importante andare a scuola tutta l'estate per recuperare). Spero che per una volta abbiano fatto bene i loro calcoli, ma dopo il classico "Salviamo la prossima festività sacrificandoci ora" la fiducia non c'è più
Se dovesse verificarsi un aumento dei contagi, non inciderà minimamente sulle riaperture perché nel frattempo le categorie fragili saranno state vaccinate. Quindi, l'aumento della curva non comporterà una crescita dei decessi e dei ricoveri.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock