[F1] Season 2021

ufficiale

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,517
Reazioni
651
Medaglie
8
Non avrà vita facile con Russell e se dovesse terminare il 2022 battuto dal compagno di team non è così scontato che decida di andarsene...
 

Buddha94

Moderatore
televisione
LV
2
 
Iscritto dal
17 Feb 2010
Messaggi
15,323
Reazioni
816
Medaglie
7
Ma ormai 40 li ha, a me pare ce l'abbia con Schumacher invece :asd:
Secondo me semplicemente non alcun altro interesse al di fuori del motorsport a parte il ciclismo che però è solo propedeutico :asd:

Ma fatemi capire, sta già mettendo le mani avanti? :sard:
Hamilton se la sta facendo sotto, ha già detto che non crede che Russell sarà più veloce di Bottas.
 

|Ryuuku

Just Monika
LV
2
 
Iscritto dal
24 Apr 2009
Messaggi
43,167
Reazioni
1,308
Medaglie
9
hamilton ha ancora 2 3 anni massimo

non mi sembra tipo da rimanere li all'infinito tipo kimi, e poi non ha piu niente da dimostrare nonostante gli hater i numeri parlano chiaro
 

PEVO

Moderatore
area tech
LV
2
 
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
24,419
Reazioni
930
Medaglie
13
hamilton ha ancora 2 3 anni massimo

non mi sembra tipo da rimanere li all'infinito tipo kimi, e poi non ha piu niente da dimostrare nonostante gli hater i numeri parlano chiaro
Purtroppo i numeri in questa F1 dicono poco o niente. Senza nulla togliere ad Hamilton che è un grande pilota, ma secondo me nel profondo del suo cuore sa che non ha mai vinto un duello serio come quello di quest’anno (vedremo se lo vincerà). L’ultima volta che si è trovato in questa situazione in questa fase di campionato è stato nel 2016 dove ha perso.
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,280
Reazioni
2,218
Medaglie
14
nel profondo del suo cuore sa che non ha mai vinto un duello serio come quello di quest’anno
Assolutamente no, ti giuro che non lo pensa minimamente :asd:
 

simo95

LV
0
 
Iscritto dal
25 Mar 2020
Messaggi
180
Reazioni
49
Medaglie
2
Purtroppo i numeri in questa F1 dicono poco o niente. Senza nulla togliere ad Hamilton che è un grande pilota, ma secondo me nel profondo del suo cuore sa che non ha mai vinto un duello serio come quello di quest’anno (vedremo se lo vincerà). L’ultima volta che si è trovato in questa situazione in questa fase di campionato è stato nel 2016 dove ha perso.
Beh insomma parliamone nel 2017 e 2018 ha distrutto Vettel, nel 2007 da rookie ha quasi vinto il mondiale con un certo Alonso come compagno di squadra.Solo nel 2016 ha perso di poco contro Rosberg ma nei altri anni le ha sempre date e non di poco.

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,280
Reazioni
2,218
Medaglie
14
Beh insomma parliamone nel 2017 e 2018 ha distrutto Vettel
La Ferrari ha distrutto Vettel, non Hamilton :asd:
nel 2007 da rookie ha quasi vinto il mondiale con un certo Alonso come compagno di squadra
Alla guida della macchina migliore del lotto e un team che lo favoriva palesemente :asd:
.Solo nel 2016 ha perso di poco contro Rosberg ma nei altri anni le ha sempre date e non di poco.
Questo è vero. 2014 e 2015 ha battuto Rosberg nettamente, ma il computo totale dice 2-1 per Hamilton. Si è dimostrato più forte, ma non hai realmente dominato Rosberg, imho.
 

simo95

LV
0
 
Iscritto dal
25 Mar 2020
Messaggi
180
Reazioni
49
Medaglie
2
La Ferrari ha distrutto Vettel, non Hamilton :asd:

Alla guida della macchina migliore del lotto e un team che lo favoriva palesemente :asd:

Questo è vero. 2014 e 2015 ha battuto Rosberg nettamente, ma il computo totale dice 2-1 per Hamilton. Si è dimostrato più forte, ma non hai realmente dominato Rosberg, imho.
Vettel si é distrutto da solo ahaha da ferrarista mi dispiace perché nel momento in cui doveva fare di più per vincere il mondiale ha toppato clamorosamente

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
 

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
8,280
Reazioni
2,218
Medaglie
14
Vettel si é distrutto da solo ahaha da ferrarista mi dispiace perché nel momento in cui doveva fare di più per vincere il mondiale ha toppato clamorosamente

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
Guarda, nel 2017 la Ferrari semplicemente non era lì. Non gli viene mai riconosciuto, ma Vettel ha fatto una prima parte di stagione splendida, conquistando più di quanto avrebbe dovuto. La macchina era ottima, la PU non abbastanza e Vettel ha estratto il 110% da lì. Non a caso è stata la Ferrari con cui si è trovato meglio, tantissimo carico aerodinamico, molto stabile al posteriore, con la PU 2018-2019 se la sarebbe giocata con la Mercedes fino alla fine. Dall'incidente di Singapore in poi è stato tutto in salita, ci si è messa di mezzo anche l'affidabilità, ma se a Singapore Vettel era in lotta per mondiale è per merito più suo che della macchina. Anche se devo riconoscere che la Ferrari quell'anno ha gestito benissimo le strategie e spesso meglio della Mercedes.

Nel 2018 c'è stato un crollo mentale dopo l'incidente in Germania, il team non è stato capace di sostenerlo, lui è stato sommerso dalla pressione e ha ceduto, ma in Red Bull non è mai capitato, anzi, Vettel era quel pilota che ogni volta che doveva rimontare o era sotto pressione andava come un treno. Non so cosa non ha funzionato, forse la pressione di guidare la Ferrari non era la stessa che guidare la Red Bull, forse la pressione del pubblico e la stampa italiana, ma anche lì nella seconda parte di stagione la Mercedes ne aveva di più. Senza tutti quegli errori se la sarebbero probabilmente giocati fino alle ultime gare, ma anche quell'anno, dall'estate in poi, Ferrari non ha più portato aggiornamenti validi, mentre Mercedes ha spinto tantissimo sullo sviluppo ed Hamilton ha capitalizzato ogni occasione utile.

Ma quindi, perdona la domanda, sei un ferrarista che tifa Hamilton? :hmm:
 

Luca (Pac)

LV
2
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
44,742
Reazioni
478
Medaglie
8
Beh insomma parliamone nel 2017 e 2018 ha distrutto Vettel, nel 2007 da rookie ha quasi vinto il mondiale con un certo Alonso come compagno di squadra.Solo nel 2016 ha perso di poco contro Rosberg ma nei altri anni le ha sempre date e non di poco.

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
Nel 2007 aveva Ecclestone e la McLaren a spingerlo, mentre Alonso aveva McLaren che gli tirava il freno a mano :asd:

Sta cosa la dimenticano tutti
 

simo95

LV
0
 
Iscritto dal
25 Mar 2020
Messaggi
180
Reazioni
49
Medaglie
2
Guarda, nel 2017 la Ferrari semplicemente non era lì. Non gli viene mai riconosciuto, ma Vettel ha fatto una prima parte di stagione splendida, conquistando più di quanto avrebbe dovuto. La macchina era ottima, la PU non abbastanza e Vettel ha estratto il 110% da lì. Non a caso è stata la Ferrari con cui si è trovato meglio, tantissimo carico aerodinamico, molto stabile al posteriore, con la PU 2018-2019 se la sarebbe giocata con la Mercedes fino alla fine. Dall'incidente di Singapore in poi è stato tutto in salita, ci si è messa di mezzo anche l'affidabilità, ma se a Singapore Vettel era in lotta per mondiale è per merito più suo che della macchina. Anche se devo riconoscere che la Ferrari quell'anno ha gestito benissimo le strategie e spesso meglio della Mercedes.

Nel 2018 c'è stato un crollo mentale dopo l'incidente in Germania, il team non è stato capace di sostenerlo, lui è stato sommerso dalla pressione e ha ceduto, ma in Red Bull non è mai capitato, anzi, Vettel era quel pilota che ogni volta che doveva rimontare o era sotto pressione andava come un treno. Non so cosa non ha funzionato, forse la pressione di guidare la Ferrari non era la stessa che guidare la Red Bull, forse la pressione del pubblico e la stampa italiana, ma anche lì nella seconda parte di stagione la Mercedes ne aveva di più. Senza tutti quegli errori se la sarebbero probabilmente giocati fino alle ultime gare, ma anche quell'anno, dall'estate in poi, Ferrari non ha più portato aggiornamenti validi, mentre Mercedes ha spinto tantissimo sullo sviluppo ed Hamilton ha capitalizzato ogni occasione utile.

Ma quindi, perdona la domanda, sei un ferrarista che tifa Hamilton? :hmm:
Io non tifo Hamilton ahah ho scritto quello che penso su di lui. La differenza di Vettel tra redbull e Ferrari é che la redbull era un missile e si poteva permettere anche qualche errore tanto era la macchina di gran lunga superiore, non so come Alonso per due volte é arrivato fino al ultima gara come possibile vincitore, Vettel con la Ferrari si é trovato una macchina molto forte ma alla pari della Mercedes o giù di li.Nel 2018 purtroppo poteva fare di piú.

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
 

Bob Garde

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
22 Ott 2007
Messaggi
307
Reazioni
121
Medaglie
4
Io non tifo Hamilton ahah ho scritto quello che penso su di lui. La differenza di Vettel tra redbull e Ferrari é che la redbull era un missile e si poteva permettere anche qualche errore tanto era la macchina di gran lunga superiore, non so come Alonso per due volte é arrivato fino al ultima gara come possibile vincitore, Vettel con la Ferrari si é trovato una macchina molto forte ma alla pari della Mercedes o giù di li.Nel 2018 purtroppo poteva fare di piú.

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
Nel 2017 la Ferrari non è mai stata alla pari della Mercedes, è sempre stata inferiore. Se l'è giocata - e molto bene - solo sulle piste da altissimo carico aerodinamico come Ungheria, Monaco e Singapore. Nelle altre erano mazzate e Vettel fece miracoli.
Nel 2018 le due vetture furono alla pari fino a Monza, dove poi con la famosa "irregolarità limitata" dei cerchi forati (controsenso e una delle arrampicate sugli specchi più fantastiche mai sentite dalla Federazione) Mercedes prese il volo dominando fino al Messico, dove li tolsero (e infatti finirono pure dietro a Red Bull come prestazioni, oltre a Ferrari), a titolo però praticamente già vinto.
 

Luca (Pac)

LV
2
 
Iscritto dal
18 Set 2007
Messaggi
44,742
Reazioni
478
Medaglie
8
non so come Alonso per due volte é arrivato fino al ultima gara come possibile vincitore
Perché era il pilota migliore e probabilmente la differenza tra vetture non era così grande come dici, dimentichi che nell'era Domenicali Ferrari sbagliava tutto quello che poteva sbagliare, tipo Alfa oggi, altra cosa che la gente ha già dimenticato a quanto pare.
Non è un caso che Ferrari ha smesso di vincere al suo arrivo e si è dovuto dimettere nell'anno peggiore che Ferrari ha avuto in questo secolo (lo scorso non lo conto perché tra covid, obbligo di castrazione del motore e slittamento dell'applicazione delle nuove regole non ha potuto far niente per riprendersi).
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,517
Reazioni
651
Medaglie
8
nell'ultima domanda dove bisogna scrivere cosa mancava, ho scritto che le sprint race sono inutili :ahsisi:
 

simo95

LV
0
 
Iscritto dal
25 Mar 2020
Messaggi
180
Reazioni
49
Medaglie
2
Nel 2017 la Ferrari non è mai stata alla pari della Mercedes, è sempre stata inferiore. Se l'è giocata - e molto bene - solo sulle piste da altissimo carico aerodinamico come Ungheria, Monaco e Singapore. Nelle altre erano mazzate e Vettel fece miracoli.
Nel 2018 le due vetture furono alla pari fino a Monza, dove poi con la famosa "irregolarità limitata" dei cerchi forati (controsenso e una delle arrampicate sugli specchi più fantastiche mai sentite dalla Federazione) Mercedes prese il volo dominando fino al Messico, dove li tolsero (e infatti finirono pure dietro a Red Bull come prestazioni, oltre a Ferrari), a titolo però praticamente già vinto.
Ricordo molto bene quella stagione, penso che sia stato sfortunata la Ferrari. Mi pare che a Monza Vettel era addirittura primo nel mondiale. Ricordo anche bene la disgrazia di Abu Dhabi ahaha ero al ristorante e subito dopo la partenza e l'incidente ho spaccato un bicchiere sbattendolo sul tavolo ahaha

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
 

Marcos93

Capomoderatore
sezione motori
LV
1
 
Iscritto dal
2 Lug 2009
Messaggi
13,517
Reazioni
651
Medaglie
8
Ricordo molto bene quella stagione, penso che sia stato sfortunata la Ferrari. Mi pare che a Monza Vettel era addirittura primo nel mondiale. Ricordo anche bene la disgrazia di Abu Dhabi ahaha ero al ristorante e subito dopo la partenza e l'incidente ho spaccato un bicchiere sbattendolo sul tavolo ahaha

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
Era Singapore l'incidente subito dopo la partenza tra Vettel Kimi e Verstappen
 

Bob Garde

Professionista
LV
0
 
Iscritto dal
22 Ott 2007
Messaggi
307
Reazioni
121
Medaglie
4
Ricordo molto bene quella stagione, penso che sia stato sfortunata la Ferrari. Mi pare che a Monza Vettel era addirittura primo nel mondiale. Ricordo anche bene la disgrazia di Abu Dhabi ahaha ero al ristorante e subito dopo la partenza e l'incidente ho spaccato un bicchiere sbattendolo sul tavolo ahaha

Inviato dal mio DN2103 utilizzando Tapatalk
Era Singapore quella, non Abu Dhabi.
 
Top