Cosa c'è di nuovo?

The Legend of Zelda (Serie) | Discussioni libere su tutta la saga

ufficiale

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,934
Reazioni
884
Medaglie
2
Ti risulta abbia parlato di realismo?
Ho solo espresso una preferenza da vecchio fan della saga.
Sinceramente lo stile "studio ghibli" di breath of the wild non mi ha fatto impazzire, skyward idem, ecc


Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk
Non avevo capito allora, l'ho dato per scontato.
Se non intendevi fare riferimento allo stile realistico, quale sarebbe la difficoltà di portare su Switch un gioco con lo stile di OoT o TP che sono comunque cartooneschi sotto un profilo tecnico? (meno cartoon stilisticamente ma semplicemente perché si appiattiscono ad una versione maggiormente occidentale e medievaleggiante ma tecnicamente non sono più impegnativi di un Botw, sono tutti titoli dall'impronta cartoon comunque).

Che poi credo proprio che lo stile cartoon sia l'unico fondamentalmente percorribile, vuoi perché permette di mascherare meglio i limiti hardware, vuoi perché è più coerente con l'impostazione storica della saga, vuoi perché è più appetibile ad un più ampio ventaglio di consumatori, vuoi perché secondo me Aonuma preferisce questo stile ed anzi se fosse stato per lui avremmo già avuto WW2.
 

SamusVictory

LV
0
 
Iscritto dal
15 Nov 2020
Messaggi
10,605
Reazioni
2,547
Medaglie
4
Dubito che WiiU o la generazione PS3/360 riuscirebbero a renderizzare immagini del genere. La qualità dei riflessi, l'illuminazione, resa dei materiali, particellari, la fisica degli oggetti tipo i cocci, etc...

Era una tech demo, fatta apposta per spremere wiiu, essi che era renderizzata in real time, visto che ci si poteva interagire e non era un video pre-renderizzato. I tipi di render sono due o pre-renderizzato (e quindi un video, come i film Pixar e la CGI) o in tempo reale, che significa che la macchina sta eseguendo il programma in tempo reale a svariati frame al secondo (sia anche 1 al secondo è comunque in tempo reale)
 
Ultima modifica:
U

Utente cancellato 124845

a me lo stile di BOTW è piaciuto moltissimo però se devo essere onesto a me di TP è quello che più mi piace di tutti, personaggi ben disegnati, ottimamente caratterizzati, linee pulite e una paletta di colori più spenta, sicuramente per il seguito di BOTW miglioreranno quel che di buono avevano sul precedente gioco, come è giusto che sia, ma in futuro non mi dispiacerebbe un capitolo su temi piu "oscuri"
Anche io considero la direzione artistica generale e il chara design di TP il meglio della serie.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
2
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
8,678
Reazioni
3,575
Medaglie
10
Anche io considero la direzione artistica generale e il chara design di TP il meglio della serie.
Anche io. Mostri, personaggi e boss non sono mai più stati su quel livello.
Oddio, Botw sarebbe anche ottimo da questo punto di vista ma è chiaro che se le specie nemiche (e boss) sono 4 in croce, il potenziale non viene fuori.
Spero che nel sequel ogni area abbia le sue specie di mostri specifiche, dovrebbe essere almeno al livello di un dark souls da questo punto di vista.
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,934
Reazioni
884
Medaglie
2
Lo stile di TP è quello che secondo me riesce a veicolare meglio un senso di epicità, componente fondamentale. Un tramonto in Botw è un bell'effetto panoramico, in TP è l'ascesa delle tenebre.
Anch'io prediligo quello stile pur apprezzando molto quello di Botw.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,609
Reazioni
13,119
Medaglie
16
Lo stile di TP è quello che secondo me riesce a veicolare meglio un senso di epicità, componente fondamentale. Un tramonto in Botw è un bell'effetto panoramico, in TP è l'ascesa delle tenebre.
Anch'io prediligo quello stile pur apprezzando molto quello di Botw.
Mi sembra un discorso un po' romanzato, probabilmente influenzato dal tema di TP. Anche perchè i tramonti vanno contestualizzati, perchè se ti prendo il tramonto normale che appare nella piana di hyrule di tp di certo non mi fa pensare alla "ascesa delle tenebre" visto che di fatto non cambia nulla :asd:
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
2
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
8,678
Reazioni
3,575
Medaglie
10
Lo stile di TP è quello che secondo me riesce a veicolare meglio un senso di epicità, componente fondamentale. Un tramonto in Botw è un bell'effetto panoramico, in TP è l'ascesa delle tenebre.
Anch'io prediligo quello stile pur apprezzando molto quello di Botw.
L'epicità c'è anche in Wind Waker. Semmai direi che una determinata estetica maggiormente si adatta allo specifico tema del singolo episodio.
 

Nintendo Master

♥❤♥❤Zelda❤♥❤♥
LV
2
 
Iscritto dal
20 Ott 2007
Messaggi
42,559
Reazioni
2,789
Medaglie
8
Mi sembra un discorso un po' romanzato, probabilmente influenzato dal tema di TP. Anche perchè i tramonti vanno contestualizzati, perchè se ti prendo il tramonto normale che appare nella piana di hyrule di tp di certo non mi fa pensare alla "ascesa delle tenebre" visto che di fatto non cambia nulla :asd:
Aggiungiamo che, anche da questo punto di vista, un WW o un BotW non sono affatto da meno: in WW hai Hyrule sommersa e la gente ridotta a 4 case su una manciata di isole, in BotW Hyrule distrutta, con la costante minaccia di Calamity Ganon, dei mostri, della luna rossa, non per niente sono due titoli post apocalittici.
TP è solo edgy come Shadow di Sonic :trollface:
 

A.Nick.to.the.past

defence force 655321
LV
1
 
Iscritto dal
22 Apr 2013
Messaggi
3,932
Reazioni
587
Medaglie
5
Aggiungiamo che, anche da questo punto di vista, un WW o un BotW non sono affatto da meno: in WW hai Hyrule sommersa e la gente ridotta a 4 case su una manciata di isole, in BotW Hyrule distrutta, con la costante minaccia di Calamity Ganon, dei mostri, della luna rossa, non per niente sono due titoli post apocalittici.
TP è solo edgy come Shadow di Sonic :trollface:
Non è vero ? semplicemente in BOTW e WW ti ritrovi a giocare a disastro compiuto in TP vivi la distruzione in prima persona.

Comunque secondo me il più epico di tutti è WW complice anche il Ganondorf più figo in assoluto.
 

A.Nick.to.the.past

defence force 655321
LV
1
 
Iscritto dal
22 Apr 2013
Messaggi
3,932
Reazioni
587
Medaglie
5
Quale distruzione? Finisce tutto bene :sisi:
Chiaro che l'eroe salva la situazione come sempre, il parallelismo che facevo era che per accostare TP a WW e BOTW avremmo dovuto iniziare a giocare in una Hyrule già invasa dal crepuscolo invece cominciamo durante l'idillio e viviamo l'avventura vivendo la corruzione che dilaga (finché non la interrompiamo).
 

Nintendo Master

♥❤♥❤Zelda❤♥❤♥
LV
2
 
Iscritto dal
20 Ott 2007
Messaggi
42,559
Reazioni
2,789
Medaglie
8
Chiaro che l'eroe salva la situazione come sempre, il parallelismo che facevo era che per accostare TP a WW e BOTW avremmo dovuto iniziare a giocare in una Hyrule già invasa dal crepuscolo invece cominciamo durante l'idillio e viviamo l'avventura vivendo la corruzione che dilaga (finché non la interrompiamo).
Io rispondevo a Polmo, che diceva che appunto in TP si stava romanzando un po' troppo, in BotW e WW, a conti fatti, la situazione è molto più "disperata" e malinconica,
 

zaza50

Capomoderatore
sezione sony
sezione xbox
LV
3
 
Iscritto dal
28 Mag 2010
Messaggi
159,645
Reazioni
60,258
Medaglie
15
Il più tragico di tutti rimane Spirit Tracks... Perché illustra le difficoltà di una vita da pendolare, con tutti i problemi dei ritardi ferroviari.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,609
Reazioni
13,119
Medaglie
16
Il più tragico di tutti rimane Spirit Tracks... Perché illustra le difficoltà di una vita da pendolare, con tutti i problemi dei ritardi ferroviari.
Proprio oggi mi è capitato di dover sparare a cannonate nel vagone di dietro per via di un enorme ragno gigante che ci inseguivano, non avete idea :ahsn:
Post unito automaticamente:

Chiaro che l'eroe salva la situazione come sempre, il parallelismo che facevo era che per accostare TP a WW e BOTW avremmo dovuto iniziare a giocare in una Hyrule già invasa dal crepuscolo invece cominciamo durante l'idillio e viviamo l'avventura vivendo la corruzione che dilaga (finché non la interrompiamo).
Ma in TP non succede nulla di "distruttivo"
Al massimo delle zone venivano sommerse dal crepuscolo... ma l'unica cosa che cambiava era qualche nemico in più, le persone ridotte a spiriti (ma che mantenevano comunque la loro identità) e un filtro per rendere tutto più cupo. Fa ridere, ma TP è solo Edgy, non ha nulla di chissà che a livello di costruzione mondo :asd:
L'unica cosa vagamente di distrutta è come trovi il regno degli Zora quando arrivi, ma anche li è la stessa situazione che si trova in OoT
 

Nintendo Master

♥❤♥❤Zelda❤♥❤♥
LV
2
 
Iscritto dal
20 Ott 2007
Messaggi
42,559
Reazioni
2,789
Medaglie
8
A pensarci bene, stile a parte, anche SS mi mette un magone: i pochi rimasti stanno in cielo ignari di tutto, giù sotto abbiamo i selvaggi mostri che razziano qualsiasi cosa, nessuna parvenza di civiltà se non rovine, potevano giocarsela meglio ma a conti fatti è una situazione tutt'altro che rosea :sisi:
 

zaza50

Capomoderatore
sezione sony
sezione xbox
LV
3
 
Iscritto dal
28 Mag 2010
Messaggi
159,645
Reazioni
60,258
Medaglie
15
Fuor di battuta apprezzo molto la grande varietà stilistica degli Zelda. Al di là dei sequel diretti (che comunque spesso cambiano tono [OoT>MM, BotW>Sequel]), c'è proprio una costante freschezza estetica che va al di là del semplice "abbiamo un hardware più performante e possiamo creare estetiche più rifinite"... Ogni Zelda artisticamente si reinventa.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,609
Reazioni
13,119
Medaglie
16
A pensarci bene, stile a parte, anche SS mi mette un magone: i pochi rimasti stanno in cielo ignari di tutto, giù sotto abbiamo i selvaggi mostri che razziano qualsiasi cosa, nessuna parvenza di civiltà se non rovine, potevano giocarsela meglio ma a conti fatti è una situazione tutt'altro che rosea :sisi:
E poi arriverà LUI
hyrule-castle.large.jpg
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,934
Reazioni
884
Medaglie
2
Mi sembra un discorso un po' romanzato, probabilmente influenzato dal tema di TP. Anche perchè i tramonti vanno contestualizzati, perchè se ti prendo il tramonto normale che appare nella piana di hyrule di tp di certo non mi fa pensare alla "ascesa delle tenebre" visto che di fatto non cambia nulla :asd:
no vabbè, il riferimento era a "quei" tramonti, spesso presenti innanzitutto nelle cutscene.
Certo che l'epicità viene veicolata prima dal contesto, va da sé, però appunto lo stile di TP per me me si presta da quel punto di vista ad esaltare certi momenti. WW è epico per altri versi ma sicuramente non è lo stile a portare quella epicità, c'è poco da fare. Il fattore tragico, nell'accezione greca diciamo, non è particolarmente esaltato dalle faccine di toon Link e dai suoi gridolini, per dirne una. Poi che in ogni Zelda ci sia un elemento tragico a fare da sfondo è fuor di dubbio, è la base della narrazione della saga.
A Botw contesto la mancanza di questa stratificazione, quindi non lo considero nemmeno sotto questo punto di vista, è forse la cosa che più mi ha dato fastidio in questo gioco.

Poi sono ben conscio che entriamo in un agone di confronto in cui molto fa l'aspetto soggettivo e quindi giustamente quello che può valere per me può non valere per altri.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
2
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
8,678
Reazioni
3,575
Medaglie
10
no vabbè, il riferimento era a "quei" tramonti, spesso presenti innanzitutto nelle cutscene.
Certo che l'epicità viene veicolata prima dal contesto, va da sé, però appunto lo stile di TP per me me si presta da quel punto di vista ad esaltare certi momenti. WW è epico per altri versi ma sicuramente non è lo stile a portare quella epicità, c'è poco da fare. Il fattore tragico, nell'accezione greca diciamo, non è particolarmente esaltato dalle faccine di toon Link e dai suoi gridolini, per dirne una. Poi che in ogni Zelda ci sia un elemento tragico a fare da sfondo è fuor di dubbio, è la base della narrazione della saga.
A Botw contesto la mancanza di questa stratificazione, quindi non lo considero nemmeno sotto questo punto di vista, è forse la cosa che più mi ha dato fastidio in questo gioco.

Poi sono ben conscio che entriamo in un agone di confronto in cui molto fa l'aspetto soggettivo e quindi giustamente quello che può valere per me può non valere per altri.
ma in TP in cosa sarebbe esaltato il fattore tragico? Abbiamo il Link più inespressivo dell'intera saga post OOT e la storia più piatta e classica sempre del post OOT.
C'è molta più tragedia nel personaggio di Ganondorf di WW che nel Re del Male bidimensionale (comunque fighissimo) di TP.

Lo scontro finale di WW trasuda tragedia, quello di TP splendida nutella epica.

Davvero, è solo il mood da fantasy """realistico""" (lo stile di TP non lo è, in realtà. The witcher è realistico) di ispirazione tolkieniana che presero dichiaratamente a riferimento, a fare questa impressione. Ed è negli scontri coi boss che questo elemento viene fuori. Che va benissimo eh, trattandosi comunque di un'esperienza videoludica.
Il resto Boh.
 
Top