Cosa c'è di nuovo?

The Legend of Zelda (Serie) | Discussioni libere su tutta la saga

ufficiale

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
2
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
8,784
Reazioni
3,620
Medaglie
10
Purtroppo quello fa molto :asd:
Per mia fortuna è stato ALTTP
Anche il mio, in versione gba però.
WW fu il mio primo 3D e il primo di cui mi innamorai. Ovviamente lo amo a prescindere eh, e secondo me è un bellissimo Zelda, solo che ad esempio ricordo che mi resi conto di quanto i dungeon fossero copincollati da oot solo dopo che giocai quest'ultimo grazie alla limited.
 
Ultima modifica:

Magico

Bannato
LV
2
 
Iscritto dal
20 Set 2018
Messaggi
16,075
Reazioni
3,715
Medaglie
9
Perché non era "vuoto" era reale (nel mondo esistono parecchie zone desertiche dove trovi meno di quel che trovavi in zelda, vedi il deserto,vedi la steppa, vedi la savana), aveva aree più dense ed altre meno dense ma più ampie e spingeva l'hardware al limite e si vede bene in SS dove per mettere 4 cazzatelle in più hanno dovuto ridurre la dimensione delle aree e ridurre il campo visivo (con aree dove le cose pop uppano man mano che ti avvicini, senza contare i cali di frame nelle aree in cui venivano aggiunte le fortificazioni o l'area simil mosou) e la riduzione di "vita" in generale che ciucciava risorse, la piana in TP funzionava bene per quel che doveva fare col cavallo e per dare senso di distanza tra i luoghi che non potevano stare a 60s l'uno dall'altro, c'erano i nemici, c'era la parte col carro che era una bella novità, c'era comunque il senso di mondo da esplorare, poco importa se ci trovavi meno di quel che speravi, era comunque più di quello che avevi trovato in precedenza in WW nel mare desolato con qualche roccia qua e là e forzieri che ti davano soldi che non spendevi perché la facilità di base non ti spingeva ad usare pozioni. La piana giravi volentieri alla ricerca di insetti, fantasmi, pezzi di cuore e quant'altro (a proposito, dopo 15 anni proprio non riesco a trovare l'ultimo fantasma che mi manca e sono convinto che la mia copia sia buggata, perché ho rigirato ogni angolo di mappa varie volte, pure seguendo le guide l'ultima volta :sard: ).
A me Hyrule con la telecamera fissa, anche quella di certo più per i limiti del cubo, piaceva parecchio per quell'atmosfera e quella sensazione di vitalità di ogni via, quella vitalità che WW ha solo in un paio di isolette e che SS non ha nemmeno nell'hub, dove la popolazione mondiale si attesta su una dozzina d'individui, ma vabbè posso capire che questa sia una cosa secondaria. Mi piace la varietà dei paesaggi e dei dungeon (forse il capitolo più vario?) senza però fare pasticci di stili e specie, o varietà di gioco, con tanto di fasi col lupo. Trama classica che "non fa danni" ma che scorre via liscia e ben s'integra nel gioco, a differenza di SS che è tutto trama (carina), niente resto. Il finale poi è uno di quelli che ho apprezzato di più. E' un po' troppo guidato come gli zelda di quel periodo, però scorre tutto velocemente e non hai troppo l'idea di stare su rotaie, mentre ricordo bene il fastidio che provai quando giocando a WW la prima parte di gioco aveva 3.4 tappe obbligate con la barca che ti impediva di prendere qualsiasi altra direzione nonostante nessun ostacolo fisico da superare con qualche quest o oggetto.
Il link oscuro è un Luke che incontra il fantasma di Vader in L'Impero Colpisce Ancora :asd:

Cioè io davvero non riesco a trovargli punti deboli che siano realmente deboli tipo la mancanza di esplorazione reale e livello di difficoltà troppo settato in basso di WW o le tante magagne a livello tecnico e di gameplay di SS, ci può stare qualche "questa cosa la preferivo così e cosà" o "certamente non è perfetto", ma da qui a farla diventare una critica per uno dei capitoli migliori della serie ce ne vuole
Standing ovetti :bruniii:
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,938
Reazioni
886
Medaglie
2
Anche il mio, in versione gba però.
WW fu il mio primo 3D e il primo di cui mi innamorai. Ovviamente lo amo a prescindere eh, e secondo me è un bellissimo Zelda, solo che ad esempio ricordo che mi resi conto di quanto i dungeon fossero copincollati da oot , solo dopo che giocai quest'ultimo grazie alla limited.
Riprendo il discorso che ho fatto prima e lo ricollego a questi post. Come dicevo, Zelda procede ad impressioni, è costruito con questo intento, penso ad esempio all'estrema caratterizzazione dei personaggi dovuta alla mancanza di linguaggio parlato o ai frame situazionali come la liturgia ricorrente dell'estrazione della master sword, e in un contesto del genere sono due i punti di forza:

  • il primo Zelda non si scorda mai perché è tutto inedito e tutto fornisce un senso di meraviglia (aspetto che va oltre la narrazione comunque).
  • al tempo stesso gli Zelda successivi, a prescindere dall'ordine in cui li si gioca, rievocano quella meraviglia declinandola in un contesto diverso e puntano sul fattore nostalgia.

Certo, questo gioco di connessioni ed interconnessioni può durare il giusto, ad un certo punto il rischio è che subentri la mancanza di stimolo ed infatti è arrivato Botw che rompe decisamente il secondo punto, pur lasciando delle tracce.

Poi all'epoca anche OoT con la sola presenza del 3D riuscì a creare qualcosa di molto simile. Difatti pur non essendo il mio primo Zelda (ho iniziato con il primissimo su Nes), ne serbo dei ricordi che sono equiparabili per tipologia, cosa che non è più riuscita.
 

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
2,095
Reazioni
837
Medaglie
2
Ragazzi, quanto vorrei che Nintendo facesse questa ladrata solo per giocare su switch e su TV Zelda ocarina of time remake



Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,938
Reazioni
886
Medaglie
2
Ragazzi, quanto vorrei che Nintendo facesse questa ladrata solo per giocare su switch e su TV Zelda ocarina of time remake



Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk

Prima o poi OoT lo riproporranno in HD secondo me, però spero in un progetto tipo FF7. E a questo punto spererei lo facciano sulla prossima console così da avere più potenza a disposizione.

Mi stavo intanto chiedendo se vedremo qualcosa di Botw2 ai TGA. Probabilmente è presto ma finora rumor in tal senso non ne ho letti. Speriamo ci sia.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,745
Reazioni
13,194
Medaglie
16

Rufy21100

Re dei Pirati
Supporter
LV
3
 
Iscritto dal
31 Dic 2013
Messaggi
67,387
Reazioni
4,843
Medaglie
14
 

Branci

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
17 Mag 2009
Messaggi
12,938
Reazioni
1,779
Medaglie
8
molto bello, davvero impressionante , tanto di cappello

però per me un gioco come zelda dovrebbe una grafica piu fumettosa e meno tendente al realistico, il che non vuol dire fermarsi a un botw ma con la tecnologia andare oltre anche cambiando stile a seconda del gioco che si vuol rappresentare
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,938
Reazioni
886
Medaglie
2
molto bello, davvero impressionante , tanto di cappello

però per me un gioco come zelda dovrebbe una grafica piu fumettosa e meno tendente al realistico, il che non vuol dire fermarsi a un botw ma con la tecnologia andare oltre anche cambiando stile a seconda del gioco che si vuol rappresentare
Concordo, spero restino sempre sullo stile cartoonesco come "mediatore" rispetto ad una grafica realistica
 

A.Nick.to.the.past

defence force 655321
LV
1
 
Iscritto dal
22 Apr 2013
Messaggi
3,934
Reazioni
587
Medaglie
5
molto bello, davvero impressionante , tanto di cappello

però per me un gioco come zelda dovrebbe una grafica piu fumettosa e meno tendente al realistico, il che non vuol dire fermarsi a un botw ma con la tecnologia andare oltre anche cambiando stile a seconda del gioco che si vuol rappresentare
Ho sempre amato questo aspetto della saga, uno degli aspetti che mi mette più hype è proprio lo scoprire che stile si inventeranno di gioco in gioco, esclusi i seguiti diretti chiaramente.
Però mi piacerebbe se provassero a cimentarsi in uno stile super realistico.
 

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
2,095
Reazioni
837
Medaglie
2
Per me dovrebbero optare più sullo stile originale tipo Twilight princess o ocarina... Ma purtroppo ormai le console Nintendo non sono al passo con i tempi per quanto riguarda la grafica, quindi per creare innovazione devono scendere a compromessi tecnici.


Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk
 

ShaunandEd

LV
0
 
Iscritto dal
9 Feb 2020
Messaggi
1,938
Reazioni
886
Medaglie
2
Per me dovrebbero optare più sullo stile originale tipo Twilight princess o ocarina... Ma purtroppo ormai le console Nintendo non sono al passo con i tempi per quanto riguarda la grafica, quindi per creare innovazione devono scendere a compromessi tecnici.


Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk
in realtà penso che lo stile prescinda dall'hardware in questo caso, non è questa la motivazione.
OoT e TP non erano realisti, erano uno stile cartoon più realistico semmai, quindi sarebbero tranquillamente riproponibili su un hardware come Switch con le dovute accortezze.
Che Zelda non possa puntare al realismo perché gira su hardware limitati siamo d'accordo ma non credo sia questa motivazione alla base dello stile scelto in Botw ad esempio e scommetterei che anche in presenza di un hardware performante non punterebbero mai ad uno stile tipo Horizon per intenderci.
Tant'è che nella primissima presentazione di Botw abbiamo visto una grafica ahimé non sostenibile su Switch ma comunque cartoon. Probabilmente sulla prossima console Nintendo vedremo qualcosa di molto simile a quella grafica (intendo come qualità) o a qualcosa tipo Kena.
 

Mr. Green Genes

Vegetable
LV
2
 
Iscritto dal
4 Lug 2008
Messaggi
8,784
Reazioni
3,620
Medaglie
10
In realtà l'utilizzo di uno stile cartoon in botw è soprattutto funzionale.
Gli ha permesso di creare un mondo open world basato su fisica e chimica "realistiche", senza dover fare i conti coi problemi che ne sarebbero derivati.
E così se vai a caccia, gli animali possono diventare una nuvoletta di fumo e trasformarsi immediatamente in carne, invece di cadere a terra morti, lo stesso può accadere quando tagli gli alberi e così via.
Oltre al fatto che sì, Nintendo con Zelda usa spesso lo stile per mascherare ad arte i limiti tecnici.
 

Branci

Divinità
LV
2
 
Iscritto dal
17 Mag 2009
Messaggi
12,938
Reazioni
1,779
Medaglie
8
a me lo stile di BOTW è piaciuto moltissimo però se devo essere onesto a me di TP è quello che più mi piace di tutti, personaggi ben disegnati, ottimamente caratterizzati, linee pulite e una paletta di colori più spenta, sicuramente per il seguito di BOTW miglioreranno quel che di buono avevano sul precedente gioco, come è giusto che sia, ma in futuro non mi dispiacerebbe un capitolo su temi piu "oscuri"
Post unito automaticamente:

In realtà l'utilizzo di uno stile cartoon in botw è soprattutto funzionale.
Gli ha permesso di creare un mondo open world basato su fisica e chimica "realistiche", senza dover fare i conti coi problemi che ne sarebbero derivati.
E così se vai a caccia, gli animali possono diventare una nuvoletta di fumo e trasformarsi immediatamente in carne, invece di cadere a terra morti, lo stesso può accadere quando tagli gli alberi e così via.
Oltre al fatto che sì, Nintendo con Zelda usa spesso lo stile per mascherare ad arte i limiti tecnici.
concordo, però è una tecnica che lascia ampi margini di miglioramento

detto ciò non mi interessano gli animali morenti o animazioni piu dettagliate , perchè certi elementi così trattati lasciano il titolo piu giocoso e immediato, facendo un parallelo azzardato, non trovo necessario per un gioco come zelda dare delle animazioni alla RDR2, che sicuramente spacca culi a destra e manca ma sul lungo andare rende tutto piuttosto frazionato e "lento" , per alcuni giochi ci sta per altri no
 
Ultima modifica:

MrMarioIta

LV
0
 
Iscritto dal
7 Mar 2020
Messaggi
2,095
Reazioni
837
Medaglie
2
in realtà penso che lo stile prescinda dall'hardware in questo caso, non è questa la motivazione.
OoT e TP non erano realisti, erano uno stile cartoon più realistico semmai, quindi sarebbero tranquillamente riproponibili su un hardware come Switch con le dovute accortezze.
Che Zelda non possa puntare al realismo perché gira su hardware limitati siamo d'accordo ma non credo sia questa motivazione alla base dello stile scelto in Botw ad esempio e scommetterei che anche in presenza di un hardware performante non punterebbero mai ad uno stile tipo Horizon per intenderci.
Tant'è che nella primissima presentazione di Botw abbiamo visto una grafica ahimé non sostenibile su Switch ma comunque cartoon. Probabilmente sulla prossima console Nintendo vedremo qualcosa di molto simile a quella grafica (intendo come qualità) o a qualcosa tipo Kena.
Ti risulta abbia parlato di realismo?
Ho solo espresso una preferenza da vecchio fan della saga.
Sinceramente lo stile "studio ghibli" di breath of the wild non mi ha fatto impazzire, skyward idem, ecc


Inviato dal mio Nokia 5.1 Plus utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,745
Reazioni
13,194
Medaglie
16
Comunque un ipotetico gioco di Zelda dallo stile più realistico, trovo non si discosterebbe più di tanto da quello degli Xeno, perchè di base Zelda ha sempre avuto personaggi dallo stile giapponese... quindi non credo neanche sia più di tanto per limitazioni hardware.
Certo ai livelli di quella tech demo del wii u no, ma quella non credo manco fosse una tech demo, dubito che il wii u sarebbe riuscito a renderizzare quei dettagli ai tempi :asd:
 

SamusVictory

LV
0
 
Iscritto dal
15 Nov 2020
Messaggi
10,605
Reazioni
2,547
Medaglie
4
Comunque un ipotetico gioco di Zelda dallo stile più realistico, trovo non si discosterebbe più di tanto da quello degli Xeno, perchè di base Zelda ha sempre avuto personaggi dallo stile giapponese... quindi non credo neanche sia più di tanto per limitazioni hardware.
Certo ai livelli di quella tech demo del wii u no, ma quella non credo manco fosse una tech demo, dubito che il wii u sarebbe riuscito a renderizzare quei dettagli ai tempi :asd:
Era renderizzata in tempo reale la demo eh, girava su wiiu, ti ricordo che PS3 e 360 meno prestanti facevano girare Red dead redemption nel 2010.
 

Polmo

Capomoderatore
sezione switch
LV
2
 
Iscritto dal
11 Gen 2012
Messaggi
55,745
Reazioni
13,194
Medaglie
16
Era renderizzata in tempo reale la demo eh, girava su wiiu, ti ricordo che PS3 e 360 meno prestanti facevano girare Red dead redemption nel 2010.
Dubito che WiiU o la generazione PS3/360 riuscirebbero a renderizzare immagini del genere. La qualità dei riflessi, l'illuminazione, resa dei materiali, particellari, la fisica degli oggetti tipo i cocci, etc...
 
Top