• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Ufficiale Allenamento e attività fisica | Salute e benessere fisico (consigli, suggerimenti e traguardi personali) | Principi dieta & FAQ in prima pagina!

ufficiale
Iscritto dal
1 Set 2019
Messaggi
1,441
Medaglie
3
LV
0
 
Per evitare questo genere di problemi bisognerebbe svolgere esercizi mirati per l'ipertrofia del collo. Io lo alleno dall'anno scorso e non ho più avuto nessun genere di problema. 46 cm di collo e passa la paura
Seguo, mi interesserebbe molto rinforzare un po' il collo, quando vado in moto già dopo 30 min sento dolore sul collo per il peso del casco.
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Innanzitutto bisogna premettere che la genetica, come per qualsiasi gruppo muscolare, è fondamentale anche per il collo. Alcuni soggetti (pochi, a dire il vero) arrivano a 50 cm di collo, alcuni si fermano a 45 cm (che è comunque tantissimo), altri ancora si fermano a 42 cm.


Rinforzare la muscolatura del collo è importante innanzitutto per motivi di salute. Una muscolatura forte aiuta a sostenere la testa, a prevenire patologie come il torcicollo, ad evitare fastidiosi dolori alla cervicale e più in generale ad offrire protezione all'articolazione vertebrale. Infatti, chi pratica sport di contatto segue protocolli di allenamento per questo muscolo; anche i piloti di formula 1; o chi pratica sport da combattimento.
In secondo luogo, un collo taurino, ipertrofico, conferisce un look davvero impressionante e massiccio, se già il vostro obiettivo è costruire massa muscolare. Pensateci bene: il collo è una delle prime cose che notiamo. Spesso in palestra si vedono persone oggettivamente grosse, ma che hanno il collo piuttosto gracile e la zona delle clavicole vuota. Fanno eccezione i bombaroli: in quel caso il collo cresce da solo :asd:

Quindi, suggerisco caldamente di allenare anche il trapezio. Alcuni preferiscono trascurare questo muscolo per evitare l'effetto "spalle spioventi".



Se foste interessati ad iniziare un percorso di allenamento, copio e incollo un post che avevo scritto qualche mese fa in questo topic.

Inizialmente il mio workout consisteva in flessioni ed estensioni con sovraccarico, andando a stimolare ogni sezione del collo. Successivamente ho aggiunto il ponte, che tuttavia non è un esercizio indicato per i principianti perché può essere pericoloso. Per intenderci, il ponte era l'esercizio prediletto di Mike Tyson.

Per un po’ ho usato un apposito casco per il sovraccarico, si trova su Amazon.

81paWxVRAbL._AC_SX425_.jpg


Da un mese ho rivoluzionato il mio metodo di allenamento. Cioè solo tenute isometriche con loopband da 80 kg. Un set da 10 tenute per 10 secondi, per ciascuna sezione, lavorando anche in rotazione.

Ero in fase di stallo da un po’, senza alcun progresso in termini di crescita muscolare. Avevo già guadagnato diversi cm ma sentivo di poter crescere ancora.
Allora mi sono documentato e ho scoperto che il collo va allenato solo una volta a settimana (al massimo due). Si tratta di un muscolo che ha bisogno, come tutti gli altri distretti, di recuperare e non va massacrato con sovraccarichi assurdi.
Fondamentali sono le tenute isometriche. Oserei dire che nel mio caso si sono rivelate portentose: il guadagno, in meno di un mese, è stato di quasi un centimetro, quindi da 45 cm sono passato a 46.

In alternativa all’elastico, potete farvi assistere da un amico o parente che opponga resistenza con le sue mani, esercitando pressione sulla vostra testa.

Per me è stato illuminante un canale YouTube scoperto casualmente, si chiama Old School Strength e si occupa di divulgazione di metodi di allenamento dei gruppi muscolari più trascurati come collo, avambracci e così via. È lui che mi ha riportato sulla retta via, facendomi scoprire tecniche e accorgimenti che altrimenti avrei ignorato.

In generale, su youtube si trovano parecchi video interessanti sulle metodologie di allenamento.


Prima che chiudessero di nuovo, il casco lo utilizzavo anche in palestra e svolgevo anche altri esercizi. All'inizio mi sentivo ridicolo, poi ho notato che la cosa suscitava l'interesse di molti.

Sono passato da 38 cm a 46 cm.

Due consigli: scaldatevi sempre e fate attenzione. La zona del collo è molto delicata. Per altri suggerimenti, sono qui


P.S.: ovviamente, ci vuole un surplus calorico.

Post unito automaticamente:

Seguo, mi interesserebbe molto rinforzare un po' il collo, quando vado in moto già dopo 30 min sento dolore sul collo per il peso del casco.
Ecco, se tu rinforzassi il collo, non accuseresti questi problemi. Pensa a cosa devono sopportare i piloti di F1: per questo hanno tutti il collo enorme. Non parlo solo del casco, ma dei carichi a cui è sottoposta la testa in curva e nelle fasi di accelerazione e frenata. Mi viene in mente Fernando Alonso, ma anche Carlos Sainz non scherza. :asd:
 
Ultima modifica:

Snow24

Moderatore
sezione altro
sezione motori
Iscritto dal
18 Ago 2012
Messaggi
6,794
Medaglie
14
LV
1
 
Ecco, se tu rinforzassi il collo, non accuseresti questi problemi. Pensa a cosa devono sopportare i piloti di F1: per questo hanno tutti il collo enorme. Non parlo solo del casco, ma dei carichi a cui è sottoposta la testa in curva e nelle fasi di accelerazione e frenata. Mi viene in mente Fernando Alonso, ma anche Carlos Sainz non scherza. :asd:
Quegli allenamenti li ho visti migliaia di volte. Sono allucinanti. Io più che Sainz, penso a Ricciardo a dire il vero :asd:
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Quegli allenamenti li ho visti migliaia di volte. Sono allucinanti. Io più che Sainz, penso a Ricciardo a dire il vero :asd:
Sì, anche lui. I piloti di formula 1 lavorano molto con le tenute isometriche per simulare quello che poi accade nell'abitacolo. Inoltre utilizzano un macchinario costruito in esclusiva da Technogym.
F1technogym02.jpg




Sostanzialmente il casco viene agganciato a delle carrucole e così si possono fare estensioni e flessioni varie.



Ma comunque per ingrossare il collo basta molto meno. :asd:
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
La mia palestra sta allestendo la sala pesi all'aperto, dopo Pasqua finalmente si ritorna :ivan:
Anche una palestra della mia città ha portato gli attrezzi all' aperto, forse già durante il primo lockdown o comunque non appena hanno il permesso ai centri sportivi di poter praticare attività sportiva all' aperto, però onestamente un po per la distanza (dall'altro capo della città) è un po perchè d'inverso secondo me presenta qualche problematica di troppo non mi sono mai dato l'opportunità di frequentare tale palestra. Cmq si adesso con la bella stagione avrebbe più senso, a meno che non ci sia un guizzo di buon senso del governo nel riaprire le palestre in estate
 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
5,264
Medaglie
7
LV
2
 
Anche una palestra della mia città ha portato gli attrezzi all' aperto, forse già durante il primo lockdown o comunque non appena hanno il permesso ai centri sportivi di poter praticare attività sportiva all' aperto, però onestamente un po per la distanza (dall'altro capo della città) è un po perchè d'inverso secondo me presenta qualche problematica di troppo non mi sono mai dato l'opportunità di frequentare tale palestra. Cmq si adesso con la bella stagione avrebbe più senso, a meno che non ci sia un guizzo di buon senso del governo nel riaprire le palestre in estate
Secondo me questa estate palestre solo all'aperto come presumo i cinema. Se ne riparla a settembre e faranno entrare solo i vaccinati
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Secondo me questa estate palestre solo all'aperto come presumo i cinema. Se ne riparla a settembre e faranno entrare solo i vaccinati
E le palestre che non hanno spazi che fanno? Questa estate riapriranno tutto
 

MrBlack

Warrior
Iscritto dal
24 Ago 2012
Messaggi
13,020
Medaglie
5
LV
1
 
E le palestre che non hanno spazi che fanno? Questa estate riapriranno tutto
Sempre se le palestre accetteranno di riaprire in estate, parrebbe più un contentino / presa per il culo
Da considerare che quasi ogni cliente ha almeno sei mesi di abbonamento congelati, in estate le palestre vedono l'affluenza ridotta di tantissimo, ed il rapporto costi di mantenimento - affluenza è nettamente a sfavore dei gestori

Non penso riapriranno tutti, per me molti riaprono a settembre se non se ne parla dopo pasqua ma a giugno
 

BlackWizard

Moderatore
televisione
Iscritto dal
28 Giu 2010
Messaggi
5,777
Medaglie
10
LV
2
 
Secondo me questa estate palestre solo all'aperto come presumo i cinema. Se ne riparla a settembre e faranno entrare solo i vaccinati
Non saprei, anche perchè la maggior parte degli atleti, professionisti o dilettanti, è under 30. Se volessero riaprire le palestre solo ai vaccinati dovrebbero riaprirle solo per quella fascia di età alla quale sono arrivati a vaccinare e dubito arriveranno ai trentenni per settembre. Secondo il tuo ragionamento dovrebbero rimanere chiuse almeno fino a dicembre ma spero vivamente di no.
Secondo me faranno come lo scorso anno, riapertura totale da un periodo in poi se i contagi hanno una percentuale molto bassa.
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Sempre se le palestre accetteranno di riaprire in estate, parrebbe più un contentino / presa per il culo
Da considerare che quasi ogni cliente ha almeno sei mesi di abbonamento congelati, in estate le palestre vedono l'affluenza ridotta di tantissimo, ed il rapporto costi di mantenimento - affluenza è nettamente a sfavore dei gestori

Non penso riapriranno tutti, per me molti riaprono a settembre se non se ne parla dopo pasqua ma a giugno
La palestra che frequento io (è del gruppo FitUp) ha già preannunciato che, se possibile, riaprirà quest’estate.
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
Non saprei, anche perchè la maggior parte degli atleti, professionisti o dilettanti, è under 30. Se volessero riaprire le palestre solo ai vaccinati dovrebbero riaprirle solo per quella fascia di età alla quale sono arrivati a vaccinare e dubito arriveranno ai trentenni per settembre. Secondo il tuo ragionamento dovrebbero rimanere chiuse almeno fino a dicembre ma spero vivamente di no.
Secondo me faranno come lo scorso anno, riapertura totale da un periodo in poi se i contagi hanno una percentuale molto bassa.
Era quello che dicevo io in tempi non sospetti...cioè le palestre dovrebbero riaprire per accogliere gli ultraottantenni , personale sanitario e alcuni cittadini considerati in categorie a rischio come insegnanti etc che non mi sembrano che rientrino proprio nell' utenza media delle palestre :asd:
 

=NeXuS=

Veterano
Iscritto dal
12 Feb 2006
Messaggi
1,829
Medaglie
5
LV
1
 
Era quello che dicevo io in tempi non sospetti...cioè le palestre dovrebbero riaprire per accogliere gli ultraottantenni , personale sanitario e alcuni cittadini considerati in categorie a rischio come insegnanti etc che non mi sembrano che rientrino proprio nell' utenza media delle palestre :asd:
Non avrebbe senso in effetti. L'importante è vaccinare prioritariamente anziani e malati cronici, per abbattere i ricoveri in ospedale. Quindi, se anche i giovani verranno vaccinati per ultimo, non è un problema, nel senso che potranno nel frattempo tornare a frequentare i luoghi di aggregazione. Quindi anche le palestre.
Post unito automaticamente:

Spiega:nev:
Anzi avete consigli per esercizi apposta per la cervicale che da quando non vado più in piscina durante i cambi di temperatura ne risento parecchio :dsax:
Esercizi specifici ne esistono a bizzeffe anche su youtube, ma servono solo ad alleviare il dolore. Però se non rinforzi il collo, soffrirai sempre di questi problemi.
 
Ultima modifica:

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
Non avrebbe senso in effetti. L'importante è vaccinare prioritariamente anziani e malati cronici, per abbattere i ricoveri in ospedale. Quindi, se anche i giovani verranno vaccinati per ultimo, non è un problema, nel senso che potranno nel frattempo tornare a frequentare i luoghi di aggregazione. Quindi anche le palestre.
Post unito automaticamente:
e la vedo dura che entro questa estate si riuscirà a vaccinarli
 
Iscritto dal
8 Feb 2016
Messaggi
2,404
Medaglie
4
LV
0
 
Non avrebbe il minimo senso che facciano entrare nelle palestre solo le persone vaccinate, quindi 80enni e giù di lì. Ed è proprio per questo che non mi stupirò se succederà :sard:
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
Non avrebbe il minimo senso che facciano entrare nelle palestre solo le persone vaccinate, quindi 80enni e giù di lì. Ed è proprio per questo che non mi stupirò se succederà :sard:
Il problema è che sono indietro con le vaccinazioni anche con gli ottantenni, per cui ammesso per assurdo che le palestre abbiano clientela solo in quella fascia di età, non potrebbero comunque riceverli tutti, ma solo una minima parte.
 

Pennino85

Professionista
Iscritto dal
21 Feb 2008
Messaggi
1,136
Medaglie
4
LV
0
 
assurdo che le palestre praticamente riaprono a giugno se tutto va bene
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
assurdo che le palestre praticamente riaprono a giugno se tutto va bene
E a te chi te lo dice che le palestre apriranno a giugno? Se tutto va bene per questa estate aspettiamoci una zona gialla estesa a tutte le regioni, come mi pare già ipotizzato da non ricordo quale esponente di governo.
 

PEVO

Moderatore
area tech
Iscritto dal
26 Apr 2010
Messaggi
23,029
Medaglie
12
LV
2
 
Mi allenavo ogni giorno da fine ottobre ad una settimana fa con 10 minuti di addominali, 20 minuti di pettorali/flessioni e mezz’ora di camminata (tutto a corpo libero, giusto per tenermi in forma). I risultati si sono visti e spero di non perdere troppo adesso che ho il COVID e sto riposando per mancanza di forze (oltre all’impossibilità di poter uscire a camminare).
 

HunterKakashi

Legend of forum
Iscritto dal
27 Mar 2003
Messaggi
5,389
Medaglie
8
LV
1
 
Mi allenavo ogni giorno da fine ottobre ad una settimana fa con 10 minuti di addominali, 20 minuti di pettorali/flessioni e mezz’ora di camminata (tutto a corpo libero, giusto per tenermi in forma). I risultati si sono visti e spero di non perdere troppo adesso che ho il COVID e sto riposando per mancanza di forze (oltre all’impossibilità di poter uscire a camminare).
Mi sembra un allenamento un po piatto e che non comprende tutti i gruppi muscolari. Per allenarsi a corpo libero io ti consiglio di scaricarti una delle tante app (Freeletics, Adidas Training, Fitfy etc) e di attivare un piano annuale (si parla di 60€ l'anno massimo). Quantomeno ti propongono sempre allenamenti diversi e anche belli tosti.

Io sto utilizzando Adidas Training che secondo me tra quelle del suo genere offre il miglior compromesso in quanto ti offre allenamenti a corpo libero a casa senza attrezzatura ma in aggiunta puoi integrare anche la corsa con l'app Running sempre dell' Adidas. Se invece preferisci che la corsa sia parte integrante del programma e possiedi dell' attrezzatura allora a quel punto ti consiglio Freeletics. Fitfy invece credo che proponga solo allenamenti a corpo libero ma come Freeletics puoi scaricarti i pacchetti di esercizi aggiuntivi per ogni singola attrezzatura.
 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock