• Accedi o registrati per ottenere la migliore esperienza possibile del forum di SpazioGames (e senza banner pubblicitari).

Ufficiale Health care thread | SpazioMedico - Si consiglia sempre di contattare il proprio medico!

ufficiale
Iscritto dal
25 Apr 2017
Messaggi
1,184
LV
0
 
Ieri pomeriggio ho fatto il controllo semestrale per controllare i cheratocono su entrambi gli occhi, il destro, su cui ho fatto a inizio 2018 il cross link (tecnica con cui praticamente si usano gli ultravioletti e una resina speciale che permette di arrestare l'avanzamento del cheratocono rendendo la cornea tre volte più spessa) è perfetto e sta benissimo e con la lente sclerale che ho vedo 10/decimi, l'altro, beh l'altro, è arrivato al limite e devo tenerlo sotto controllo e penso che entro sei mesi dovrò fare il trapianto di cornea.

Qualcuno sa più o meno quanto tempo ci vorrà per il recupero??

Inviato dal mio Xiaomi Mi MIX 2 utilizzando Tapatalk
Non ti sto giudicando, io sono un platinatore compulsivo come te e non so se l hai mai letto perché non frequentiamo gli stessi thread (ma ti ho già visto più volte su psnprofiles pure :asd:), pure io gioco tantissimo dalle 10 alle 16 ore al giorno quando non lavoro, sono un po' paranoico di mio perciò ti ho fatto la premessa :asd: questa cosa agli occhi è provocata dal giocare troppo?

 

FlareZero

Supporter
Iscritto dal
24 Dic 2008
Messaggi
83,480
Medaglie
19
LV
3
 
massimo1975 ha detto:
Non ti sto giudicando, io sono un platinatore compulsivo come te e non so se l hai mai letto perché non frequentiamo gli stessi thread (ma ti ho già visto più volte su psnprofiles pure //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif), pure io gioco tantissimo dalle 10 alle 16 ore al giorno quando non lavoro, sono un po' paranoico di mio perciò ti ho fatto la premessa //content.invisioncic.com/a283374/emoticons/emoticons_dent1005.gif questa cosa agli occhi è provocata dal giocare troppo?
 
Assolutamente no, è un difetto genetico, non è dovuto a fattori esterni.

Inviato dal mio Xiaomi Mi MIX 2 utilizzando Tapatalk

 

AT-33

Norman Bates
Iscritto dal
3 Lug 2010
Messaggi
4,499
Medaglie
6
LV
2
 
Ciao ragazzi una domanda

È da un paio di giorni che svapo tanto (più del solito) e mi sentivo una sensazione strana al petto (avete presente quando si fuma un pacchetto di cicche in una serata? Ecco quella sensazione)

Ovviamente ero tranquillo ma mi creava un po' di catarro anche quindi sono andato a cercare (l'avessi mai fatto)

Angina Pectoris

Voi direte, **** credi a Internet

E infatti non ci credevo sta di fatto che il dolore intercostale zona cuore, il fatto che mio padre abbia avuto un infarto qualche mese fa e sono andato in paranoia con conseguente giramento di testa, sensazione di svenimento e paura

Ecco ho due domande:

1- quello di ieri é stato un attacco d'ansia o un attacco di panico?

2- ho ancora dolori alla zona intercostale zona cuore e un po' di catarro (raro), può essere che sia bronchite? O dite che i dolori possono essere dovuti a una qualsiasi cosa?

Perché non riesco a smettere di pensare a ieri sera e forse pure adesso non sono tanto tranquillo, magari é solo paranoia e non ho un **** ma una parola in più mi farebbe comodo sicuramente

Grazie!

Edit: aggiungo che ho 21 anni e mi sono operato due mesi fa alle tonsille e fisicamente era perfetto, nessun problema, post operazione ho diminuito il fumo e mi son messo a dieta (che pure il mangiare pesante mi abbia un po' spossato durante le vacanze?)

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 

Darthen

Amministratore
team 3Labs
Iscritto dal
21 Lug 2011
Messaggi
61,877
Medaglie
29
LV
6
 
1- quello di ieri é stato un attacco d'ansia o un attacco di panico?
La seconda opzione, fidati, ne so qualcosa dato che ci sono passato qualche anno fa. Il giramento di testa misto a svenimento è dovuto ad una condizione psicologica autoindotta di paura, che poi si tramuta in panico. La soluzione è tanto diretta quanto complessa, e dipende tutta da te, nel senso che devi "metterti in testa" che non hai nulla di grave e smettere soprattutto di pensarci; fai qualcosa che ti tenga occupato: sport, hobby, un giro con amici, ecc... Spesso succede appunto a coloro che, ringraziando il cielo, non hanno mai avuto nulla dal punto di vista sanitario e che quindi ad ogni "acciacco" si fanno dei film mentali che, probabilmente, finiscono con: "Ecco, è arrivata la mia fine" (sto esagerando ovviamente, ma solo per rendere l'idea). Stai sereno e se questi episodi dovessero continuare, non aver timori di sentire uno specialista in psicologia, sono li anche per questo.

 

AT-33

Norman Bates
Iscritto dal
3 Lug 2010
Messaggi
4,499
Medaglie
6
LV
2
 
Darth Gary ha detto:
La seconda opzione, fidati, ne so qualcosa dato che ci sono passato qualche anno fa. Il giramento di testa misto a svenimento è dovuto ad una condizione psicologica autoindotta di paura, che poi si tramuta in panico. La soluzione è tanto diretta quanto complessa, e dipende tutta da te, nel senso che devi "metterti in testa" che non hai nulla di grave e smettere soprattutto di pensarci; fai qualcosa che ti tenga occupato: sport, hobby, un giro con amici, ecc... Spesso succede appunto a coloro che, ringraziando il cielo, non hanno mai avuto nulla dal punto di vista sanitario e che quindi ad ogni "acciacco" si fanno dei film mentali che, probabilmente, finiscono con: "Ecco, è arrivata la mia fine" (sto esagerando ovviamente, ma solo per rendere l'idea). Stai sereno e se questi episodi dovessero continuare, non aver timori di sentire uno specialista in psicologia, sono li anche per questo.
Grazie della risposta
Ma infatti anche ieri son stato bene, ho dormito tranquillamente e sono sicuro che siano solo dolori intercostali e basta ma sul momento mi ero preso davvero male, é stata la prima volta che mi succedeva una cosa simile per quello mi sono preoccupato così tanto, forse perché ho sempre fumato sigarette e quella sensazione per lo svapo non l'avevo mai provata

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 
Iscritto dal
30 Ago 2019
Messaggi
628
LV
0
 
Consigli per potenziare il sistema immunitario? Gli stessi che si possono trovare su Google no? 

Sopratutto con la stagione fredda in arrivo sono già in paranoia :asd: per raffreddore, influenza e altre rotture.

Ci sono degli esami del sangue o specifici per vedere se si è affetti da una specie di pseudo leggera immunodeficienza? Una maggior predisposizione insomma... Ho letto su internet che dagli esami del sangue si possono fare i dosaggi delle immunoglobuline, ha qualcosa a che fare? 

 

Siero

Signore
Iscritto dal
11 Dic 2008
Messaggi
1,332
Medaglie
4
LV
0
 
salve, due notti fa ho cominciato ad avere dolore nella zona lombare. così, di notte all'improvviso, e non mi è più passato. non ho fatto nulla di particolare, sforzi particolari, la palestra la ho anche accantonato un po questo mese. inoltre faccio sempre stretching, sono molto sciolto. sento fastidio soprattutto da sdraiato, ma anche da seduto. da alzato e quando cammino di meno o niente. oltre al fatto che non riesco più ad allungarmi ovviamente. 

 

Ando

Signore
Iscritto dal
23 Lug 2009
Messaggi
4,762
LV
0
 
Consigli per potenziare il sistema immunitario? Gli stessi che si possono trovare su Google no? 

Sopratutto con la stagione fredda in arrivo sono già in paranoia :asd: per raffreddore, influenza e altre rotture.

Ci sono degli esami del sangue o specifici per vedere se si è affetti da una specie di pseudo leggera immunodeficienza? Una maggior predisposizione insomma... Ho letto su internet che dagli esami del sangue si possono fare i dosaggi delle immunoglobuline, ha qualcosa a che fare? 
Ci sono degli integratori appositi in farmacia di vitamina C, echinacea e altra roba. Io li sto prendendo e, nonostante in ufficio da me sia un lazzaretto, per ora nessun raffreddore o colpo di tosse :sisi:

 
Ultima modifica da un moderatore:
Iscritto dal
30 Ago 2019
Messaggi
628
LV
0
 
Ci sono degli integratori appositi in farmacia di vitamina C, echinacea e altra roba. Io li sto prendendo e, nonostante in ufficio da me sia un lazzaretto, per ora nessun raffreddore o colpo di tosse :sisi:
SI, tutte le cose naturali e integratori, peccato che costano molto se presi tutti insieme sennò ne avrei a tonnellate a casa. 

Che ne pensi dell Oscillococcinum della Boiron? 

È solo zucchero e suggestione psicologica ad effetto placebo, ma quando lo prendevo dal 2008 al 2011 (solo in inverno ovviamente), neanche un raffreddore :rickds:

E del vaccino antinfluenzale? L'anno scorso ritirarano dei lotti mi ricordo.. 

Sono anche molto ipocondriaco quindi lo stress mi butta anche giù le difese, quando becco un raffreddore penso già che sia una cosa infinita e i giorni in cui lo ho sembra di vivere in un limbo, ma li è solo il mio stress personale

 
Ultima modifica da un moderatore:

ale54

Legend of forum
Iscritto dal
8 Set 2009
Messaggi
3,318
Medaglie
4
LV
0
 
SI, tutte le cose naturali e integratori, peccato che costano molto se presi tutti insieme sennò ne avrei a tonnellate a casa. 

Che ne pensi dell Oscillococcinum della Boiron? 

È solo zucchero e suggestione psicologica ad effetto placebo, ma quando lo prendevo dal 2008 al 2011 (solo in inverno ovviamente), neanche un raffreddore :rickds:

E del vaccino antinfluenzale? L'anno scorso ritirarano dei lotti mi ricordo.. 

Sono anche molto ipocondriaco quindi lo stress mi butta anche giù le difese, quando becco un raffreddore penso già che sia una cosa infinita e i giorni in cui lo ho sembra di vivere in un limbo, ma li è solo il mio stress personale
L’anno scorso ho fatto il vaccino e mi sono ammalato tante volte come mai mi era successo. Semplicemente ti immunizza dalla influenza tosta. Ma per il resto no. Dipende tutto dallo stress e in generale come ti senti psicologicamente in quel periodo della vita oltre che dai fattori puramente vitaminici.  Pensa che ho preso un malessere due giorni prima di Pasqua, e guarda caso era una settimana incubo per me. Lavoro che mi faceva sempre più schifo, colleghi che erano sempre più insopportabili. E infine ho fatto un giorno di febbre a giugno. Mai successo in vita mia se non quando avevo 5 anni. 

Guardacaso il giorno prima il mio pseudocapo mi aveva fatto uno dei suoi soliti discorsi che servivano solo ad incutere timore e a destabilizzarti psicologicamente. Stavo impazzendo ormai. Mi ero talmente innervosito che subito mi era preso un bruciore allo stomaco.  E insomma il giorno dopo febbre. È così. Se sei felice in generale hai molte meno probabilità di ammalarti.  Questo per dirlo terra terra 

 

FlareZero

Supporter
Iscritto dal
24 Dic 2008
Messaggi
83,480
Medaglie
19
LV
3
 
Ho scoperto ieri che ho avuto l'epatite A senza neanche accorgermene, avevo avuto problemi di fegato qualche mese fa, causa una alimentazione sbagliata per colpa mia, ma mai avrei pensato questo


Per fortuna il corpo ha reagito bene e sono guarito, adesso sono diventato completamente immune all'epatite A.


A voi è mai successa una cosa del genere??

Inviato dal mio Xiaomi MIX 2 utilizzando Tapatalk

 

alexiomania

Moderatore
area tech
mercatino
Iscritto dal
21 Ago 2008
Messaggi
10,315
Medaglie
10
LV
2
 
Ho scoperto ieri che ho avuto l'epatite A senza neanche accorgermene, avevo avuto problemi di fegato qualche mese fa, causa una alimentazione sbagliata per colpa mia, ma mai avrei pensato questo


Per fortuna il corpo ha reagito bene e sono guarito, adesso sono diventato completamente immune all'epatite A.


A voi è mai successa una cosa del genere??

Inviato dal mio Xiaomi MIX 2 utilizzando Tapatalk
può succedere, uno dei modi più frequenti di contrarre epatite A (quella alimentare appunto) è mangiando per esempio frutti di mare contaminati non lavati e/o cotti correttamente. Spesso, sopratutto nei giovani, non si notano i sintomi (sintomi epatici generici), anche perchè talvolta sono rsicontrabili solo con precisi esami del sangue, ma solitamente non è qualcosa di grave e quindi dopo un pò guarisci e resti immune (avendo sviluppato anticorpi). Ci sono poi gli esami specifici per verificare se appunto hai gli anticorpi e quindi se hai sviluppato in passato l'epatite A, ma gli esami non sono in grado però, che io sappia, di chiarire quando sei stato infetto.. potrebbe essere stato un mese o più anni prima..

 

FlareZero

Supporter
Iscritto dal
24 Dic 2008
Messaggi
83,480
Medaglie
19
LV
3
 
può succedere, uno dei modi più frequenti di contrarre epatite A (quella alimentare appunto) è mangiando per esempio frutti di mare contaminati non lavati e/o cotti correttamente. Spesso, sopratutto nei giovani, non si notano i sintomi (sintomi epatici generici), anche perchè talvolta sono rsicontrabili solo con precisi esami del sangue, ma solitamente non è qualcosa di grave e quindi dopo un pò guarisci e resti immune (avendo sviluppato anticorpi). Ci sono poi gli esami specifici per verificare se appunto hai gli anticorpi e quindi se hai sviluppato in passato l'epatite A, ma gli esami non sono in grado però, che io sappia, di chiarire quando sei stato infetto.. potrebbe essere stato un mese o più anni prima..
Ah boh, vai a sapere quando è stato


Inviato dal mio Xiaomi MIX 2 utilizzando Tapatalk

 

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
5,314
Medaglie
7
LV
2
 
può succedere, uno dei modi più frequenti di contrarre epatite A (quella alimentare appunto) è mangiando per esempio frutti di mare contaminati non lavati e/o cotti correttamente. Spesso, sopratutto nei giovani, non si notano i sintomi (sintomi epatici generici), anche perchè talvolta sono rsicontrabili solo con precisi esami del sangue, ma solitamente non è qualcosa di grave e quindi dopo un pò guarisci e resti immune (avendo sviluppato anticorpi). Ci sono poi gli esami specifici per verificare se appunto hai gli anticorpi e quindi se hai sviluppato in passato l'epatite A, ma gli esami non sono in grado però, che io sappia, di chiarire quando sei stato infetto.. potrebbe essere stato un mese o più anni prima..
Per l'epatite A e B non sono obbligatori i vaccini?

 

alexiomania

Moderatore
area tech
mercatino
Iscritto dal
21 Ago 2008
Messaggi
10,315
Medaglie
10
LV
2
 

alexiomania

Moderatore
area tech
mercatino
Iscritto dal
21 Ago 2008
Messaggi
10,315
Medaglie
10
LV
2
 
Bisogna fare il richiamo?
il richiamo è quello che fanno alle scuole medie, non so se è previsto altro richiamo sinceramente..

Dal Web: La vaccinazione contro l’epatite B, raccomandata a tutti. La vaccinazione contro l’epatite B può essere effettuata a qualsiasi età a partire dalla nascita. Richiede diverse dosi (da 2 a 4) distribuite su un periodo da 6 a 12 mesi, secondo l’età e lo schema di vaccinazione scelto. Dovrebbe concludersi non oltre l’adolescenza (tra 11 e 15 anni), possibilmente prima dell’inizio della vita sessuale attiva.

 
Ultima modifica da un moderatore:

Matteus

leader zone
area tech
Iscritto dal
7 Apr 2011
Messaggi
5,314
Medaglie
7
LV
2
 
il richiamo è quello che fanno alle scuole medie, non so se è previsto altro richiamo sinceramente..

Dal Web: La vaccinazione contro l’epatite B, raccomandata a tutti. La vaccinazione contro l’epatite B può essere effettuata a qualsiasi età a partire dalla nascita. Richiede diverse dosi (da 2 a 4) distribuite su un periodo da 6 a 12 mesi, secondo l’età e lo schema di vaccinazione scelto. Dovrebbe concludersi non oltre l’adolescenza (tra 11 e 15 anni), possibilmente prima dell’inizio della vita sessuale attiva.
Sento il bisogno di farmi altri vaccini :sard:

 

alexiomania

Moderatore
area tech
mercatino
Iscritto dal
21 Ago 2008
Messaggi
10,315
Medaglie
10
LV
2
 
Sento il bisogno di farmi altri vaccini :sard:
Preoccupato dal Coronavirus? Sempre meglio del T-virus  :gab: .

Fatti quello per la meningite allora.. ogni tanto spuntano dei focolari, è una malattia molto pericolosa :cheansia:

 
Top
AdBlock Rilevato

La pubblicità talvolta disturba, lo sappiamo!

Questo sito non potrebbe esistere senza qualche inserzione pubblicitaria, ma lavoriamo ogni giorno per rendere l'esperienza utente la più fluida ed interattiva possibile, e ciò vale anche per gli annunci promozionali. Non saranno mai invasivi od invalidanti, quindi ti chiediamo la cortesia di disattivare l'AdBlock per poter navigare. Grazie di cuore.

Ho disattivato AdBlock